[AIB]  AIB. Pubblicazioni. DBBI20
AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci

Dizionario bio-bibliografico dei bibliotecari italiani del XX secolo

[Ritratto]

Arcamone, Guido

(Salerno 31 ottobre 1895 – Roma 2 novembre 1972)

Laureato in giurisprudenza all'Università di Napoli nel 1917, con una tesi sulla diffamazione a mezzo della stampa, entrò per concorso come vicesegretario al Ministero della pubblica istruzione dal 1º agosto 1920, presso la Direzione generale dell'istruzione primaria e popolare. Lavorò con Francesco Alberto Salvagnini e quando venne costituita la Direzione generale delle accademie e biblioteche, nel giugno 1926, lo seguì nella nuova struttura, dove tra i vari incarichi si dedicò particolarmente alla redazione della rivista «Accademie e biblioteche d'Italia» fin dalla sua fondazione.
Nell'aprile 1935 venne promosso caposezione e nell'agosto 1938 ispettore superiore, assumendo dal 1942 le funzioni di capodivisione. In questo periodo fu anche segretario della Commissione centrale per le biblioteche e membro di varie commissioni.
Verso la fine del 1946 divenne capo di gabinetto del ministro Guido Gonella (tornerà ad esserlo nuovamente nel 1948-1949) e fu poi nominato dal 1º novembre 1947 direttore generale delle accademie e biblioteche.
Come direttore generale curò soprattutto, nei primi anni, le attività di ricostruzione e ripresa delle biblioteche dopo la guerra, ottenendo notevoli finanziamenti anche speciali. Promosse inoltre, con un decreto del 1948 che ebbe applicazione progressiva negli anni Cinquanta, la separazione delle Soprintendenze bibliografiche dalla direzione delle principali biblioteche governative. Durante la sua direzione si svilupparono la creazione delle reti di prestito sul territorio e l'attività espositiva delle biblioteche.

Socio dell'Associazione italiana biblioteche probabilmente dal 1934, partecipò sempre ai suoi congressi fin dal primo (1931) e da direttore generale fu abitualmente presente con una relazione sull'attività della Direzione generale e nel dibattito. Favorì inoltre l'organizzazione in Italia della 17ª Conferenza generale dell'IFLA (Roma 1951) e la partecipazione italiana alle attività internazionali nel settore delle biblioteche e della documentazione.
Nominato nel febbraio 1960 consigliere del Consiglio di Stato, resse ancora la Direzione generale per un paio di mesi. Al Consiglio di Stato fu destinato a sezioni con funzioni consultive e venne collocato a riposo il 1º novembre 1965 con il titolo onorifico di presidente di Sezione.
Riprese poi per qualche tempo l'attività di avvocato e di giornalista e collaborò con l'Ente nazionale per le biblioteche popolari e scolastiche.
Fu anche membro della Commissione italiana per l'Unesco, della Giunta centrale per gli studi storici, del Consiglio di amministrazione della SIAE e di parecchie accademie e istituti culturali.
Era sposato con la bibliotecaria Cristina Barletta.

Scheda di Giorgio de Gregori, in: Per una storia dei bibliotecari italiani del XX secolo: dizionario bio-bibliografico 1900-1990, p. 19-20.

Vedi anche:
Chi è?: dizionario biografico degli italiani d'oggi. 5ª ed. Roma: Filippo Scarano, 1948, p. 35.

A. A. [Alda Angelini]. Ritratti [Guido Arcamone]. «Almanacco dei bibliotecari italiani», 1952, p. 35, con una fotografia.

Panorama biografico degli italiani d'oggi, a cura di Gennaro Vaccaro. Roma: Curcio, 1956, p. 61.

Chi è?: dizionario biografico degli italiani d'oggi. 6ª ed. Roma: Filippo Scarano, 1957, p. 31.

Who's who in Italy 1957-1958: a biographical dictionary containing about 7000 biographies of prominent people in and of Italy and 1400 organizations, edited by prof. Igino Giordani and dr. Stephen S. Taylor. Milano: Intercontinental Book & Publishing, 1958, p. 43.

Se non lo conosci te lo presento io!... Torino: Superga, 1959, p. 19.

Chi è?: dizionario biografico degli italiani d'oggi. 7ª ed. Roma: Filippo Scarano, 1961, p. 37.

Renzo Frattarolo. Guido Arcamone. «Accademie e biblioteche d’Italia», 40 (1972), n. 6, p. 410-411.

Ettore Apollonj. Guido Arcamone. «Almanacco dei bibliotecari italiani», 1973, p. 79-81.

R. P. [Renato Papò]. Guido Arcamone. «Lettere venete», n. 26/30 [1973], p. 224-225.

Alberto Petrucciani. Guido Arcamone. In: Dizionario biografico dei direttori generali, Direzione generale accademie e biblioteche, Direzione generale antichità e belle arti (1904-1974). Bologna: Bononia University Press, 2011, p. 26-36, con elenco degli scritti e ulteriori riferimenti bibliografici.


Copyright AIB 2000-04-19, ultimo aggiornamento 2013-02-16, a cura di Simonetta Buttò e Alberto Petrucciani
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/dbbi20/arcamone.htm

AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci