[AIB]  AIB. Pubblicazioni. DBBI20
AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci

Dizionario bio-bibliografico dei bibliotecari italiani del XX secolo

[Ritratto]

Mazzariol, Giuseppe

(Venezia 16 aprile 1922 - Treviso 4 settembre 1989)

Laureato in lettere all'Università di Padova nel 1944, con una tesi sull'architettura di San Vitale di Ravenna, conseguì nel 1952 il diploma di paleografia e dottrina archivistica dell'Archivio di Stato di Venezia e nel 1953 il diploma di perfezionamento in biblioteconomia alla Scuola storico-filologica delle Venezie.
Si dedicò agli studi di arte moderna e contemporanea e di architettura e fu assistente volontario all'Istituto universitario di architettura di Venezia.
Lavorò dal 1950 alla Fondazione Querini Stampalia di Venezia come assistente diventandone vicedirettore nel 1951 (di ruolo per concorso nel 1954) e dal 1958 direttore (di ruolo per concorso dal 1959), succedendo a Manlio Dazzi. Nel 1959 pubblicò il Catalogo del fondo cartografico queriniano. Fu inoltre nominato nel 1957 ispettore bibliografico onorario per i comuni della provincia di Venezia.
Conseguita nel 1961 la libera docenza in Storia dell'arte moderna, insegnò Storia della critica d'arte all'Istituto universitario di architettura, prima come incaricato e dal 1972 come professore aggregato.
Chiamato dall'anno 1973/74 alla Facoltà di lettere e filosofia all'Università di Venezia come professore ordinario di Storia dell'arte contemporanea, lasciò nel 1974 la direzione della Fondazione Querini Stampalia, ma continuò a seguirne le attività.
All'Università di Venezia fu anche preside della Facoltà di lettere e filosofia dal 1976/77 al 1981/82, membro del Consiglio di amministrazione dell'Ateneo, direttore dell'Istituto di discipline artistiche (1974-1982) e poi fondatore e primo direttore del Dipartimento di storia e critica delle arti (1984-1988).

Socio dell'Associazione italiana biblioteche dal principio degli anni Cinquanta, partecipò spesso in quel periodo ai suoi congressi e nel 1957 fu eletto nel Comitato regionale della Sezione del Veneto orientale. Rieletto nel 1961, si dimise alla fine del 1962 nella fase di crisi allora attraversata dalla Sezione, ma compare ancora tra i soci negli anni successivi.
Fu impegnato anche nella politica cittadina, con il Partito socialista italiano, e nell'organizzazione di numerose iniziative culturali. Consigliere provinciale dal 1956 al 1970, fu dal 1968 al 1972 primo presidente e animatore del CoSES (Consorzio per lo sviluppo economico e sociale della Provincia di Venezia) e dal 1974 al 1978 membro del Consiglio direttivo della Biennale di Venezia.
Nel 1989 ricevette la medaglia d'oro dei benemeriti della cultura.
Al suo nome sono intitolati una sala e una collezione di opere d'arte della Fondazione Querini Stampalia e il Dipartimento di storia e critica delle arti dell'Università di Venezia.

Alberto Petrucciani

Chi scrive?: repertorio bio-bibliografico e per specializzazioni degli scrittori italiani. [2ª ed. aggiornata]. Milano: IGAP, 1966, p. 345.

Lui, chi è?  2ª ed.  Torino: Editrice torinese, [1971?], vol. 2, p. 297-298.

Per Giuseppe Mazzariol. Roma: Viella, 1992. 326 p.: ill., tav. (Quaderni di Venezia arti; 1). Contiene fra l'altro gli atti della giornata di studio tenuta a Venezia l'11 maggio 1990, con interventi di Giovanni Castellani, Luigi Ruggiu, Vincenzo Fontana, Lionello Puppi, Egle Renata Trincanato, Paolo Costa, Francesco Orlando, Andrea Zanzotto, Zoran Music e Mario Botta, e la Bibliografia di Giuseppe Mazzariol, a cura di Martina Mazzariol e Biancamaria Tagliapietra, p. 61-68.

Giuseppe Mazzariol. Lo spazio dell'arte: scritti critici 1954-1989, a cura di Chiara Bertola, Marta Mazza, Margherita Petranzan; prefazione di Giulio Carlo Argan; con un saggio di Enrico Crispolti e un ricordo di Giorgio Busetto. Paese: Pagus, 1992. 381 p.: ill. (Collana di estetica).

Giorgio Busetto. Giuseppe Mazzariol. In: Profili veneziani del Novecento. Venezia: Supernova, 2001, p. 20-55.

Fondazione Querini Stampalia. Fondo Giuseppe Mazzariol. http://www.querinistampalia.it/museo/fondi/mazzariol.html.

Giuseppe Mazzariol e l'idea di Venezia: etica, creatività, città, a cura di Giorgio Busetto. Venezia: Fondazione Querini Stampalia; Cinisello Balsamo (Milano): Silvana, 2014. 287 p.: ill. Contiene fra l'altro: Babet Trevisan, Biografia, p. 236-238; Barbara Colli, Bibliografia, p. 245-269.



Copyright AIB 2006-01-05, ultimo aggiornamento 2018-04-14, a cura di Simonetta Buttò e Alberto Petrucciani
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/dbbi20/mazzariol.htm

AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci