[AIB] AIB. Sezione Veneto
AIB-WEB | Home Page Veneto | 9. Seminario Vinay

"9. Seminario Angela Vinay"
L'AUTOMAZIONE DELLE BIBLIOTECHE NEL VENETO:
l'irruzione della multimedialità

 
Ornella Volpato
Università degli studi di Padova

Il patrimonio della Biblioteca Interdipartimentale di Psicologia dell'Università degli studi di Padova comprende anche il materiale dei test, composto per la maggior parte di documenti su supporto vario quali foto, disegni, videocassette, oggetti vari ecc.; tale materiale presenta aspetti problematici relativi alla sua gestione che ne hanno impedito fino ad ora un pieno e efficace utilizzo.
Era indispensabile valorizzare e conservare questo tipo di materiale, oggetto di studio e di riflessione dei corsi, nei seminari e nelle esercitazioni che affrontano quest'area di ricerca e di intervento e che sono frequentati da un numero rilevante di studenti.
 Si trattava di affrontare un problema delicato ma cruciale per la formazione degli studenti della Facoltà: da un lato c'era la necessità di consultare in maniera agevole i test più diffusi con le relative istruzioni e la presentazione dei problemi posti dalla loro somministrazione nei diversi contesti, con eventuali dimostrazioni videoregistrate; dall'altro c'era invece l'esigenza di filtrare e di controllare l'accesso e l'uso di materiali tanto problematici dal punto di vista deontologico e commerciale; il problema era di coniugare queste due diverse necessità.
Vi era inoltre la proposta di rendere più agevole ed efficace l'accesso ai materiali didattici proposti dai docenti durante i loro corsi, o ritenuti utili per la loro integrazione. Da un lato rendere fruibili lucidi, materiali dimostrativi commentati, videoconferenze, può facilitare il loro uso durante le lezioni, i seminari, le esercitazioni, grazie ad un semplice collegamento in rete; dall'altro la possibilità offerta agli studenti di consultare tali materiali anche individualmente può potenziare in maniera rilevante l'efficacia formativa dei curricula.
Una volta identificati i test, le relative istruzioni, la presentazione dei problemi posti dalla loro somministrazione nei diversi contesti, con eventuali dimostrazioni videoregistrate, si trattava di studiare le modalità più opportune di accesso in rete locale e/o remota mediante l'uso di password e/o protezioni concesse sotto la responsabilità dei docenti interessati, garanti della loro corretta consultazione da parte di gruppi più o meno ampi di studenti.

BIBLIOMEDIA: sistema informatico per la fruizione del materiale multimediale
Bibliomedia è  un sistema informatico di ricerca e visualizzazione di documenti su supporto non cartaceo (filmati scientifici, foto, diapositive, lucidi, schede grafiche, audio e videocassette, CD, dischi, materiali dimostrativi commentati, videoconferenze ecc.). Offre la possibilità di reperire i documenti, catalogati nella base dati di SBN, attraverso l'OPAC-Web dell'Università degli studi di Padova e di collegarsi agli stessi, in versione integrale, permettendo all'utenza locale e/o remota di  passare agevolmente dal catalogo all'informazione primaria, utilizzando la stessa postazione di lavoro. La sua peculiarità è di rendere disponibile al pubblico tutti quei documenti che per la loro natura richiederebbero ciascuno un'apparecchiatura dedicata, fornendo inoltre indicazioni utili alla valutazione preventiva del documento: quali abstract, recensioni, commenti vocali e/o testuali del docente, ma anche riferimenti e connessioni esterne con altre banche dati o esperti in linea.
Quello che oggi vi presento è un prototipo del sistema (per motivi tecnici non possiamo collegarci alla rete). È il risultato della collaborazione di due bibliotecari e un tecnico informatico dell'Università. di Padova e della preziosa consulenza dell'Ingegner Pierluigi De Cosmo della INFOLOGIC s.r.l. di Padova.

Esempio di ricerca



La parte iniziale della maschera di ricerca dell'OPAC-Web dell'Università di Padova è composta da più campi usati per selezionare le notizie desiderate. Per eseguire una ricerca non è necessario riempire tutti i campi ma è sufficiente inserire il nome dell'autore o il titolo del libro. Terminato l'inserimento delle informazioni inerenti la ricerca è sufficiente premere il tasto "esegui" per avviare il motore OPAC.
In questa seconda videata abbiamo il risultato della nostra ricerca.


Selezioniamo ora il documento che ci interessa.
Con un doppio click del mouse apriamo la scheda completa di abstract della notizia selezionata



A questo punto il documento, se non è protetto da password,  può essere visualizzato.



Per la realizzazione del prototipo è stato utilizzato un Pentium 233 MMX con 2 Hard disk di circa 25 Giga Byte complessivi e 64 Mega Byte di Ram, con scheda di acquisizioni GENIE MPEG1.
Per la conversione del materiale in formato digitale è stato utilizzato: Attualmente è consultabile dalle attuali postazioni  all'utenza (PC) integrate da una scheda e un PLUG-IN.
Ulteriori informazioni sul progetto Bibliomedia   sono disponibili all'indirizzo:
http://bibliomedia.psy.unipd.it/
 


Copyright AIB 1998-05-06, ultimo aggiornamento 1998-12-30 a cura di Antonella De Robbio e Marcello Busato
URL: http://www.aib.it/aib/sezioni/veneto/volpato.htm

AIB-WEB | Home Page Veneto | 9. Seminario Vinay