[AIB]  AIB-WEB. Materiali per la storia dei bibliotecari italiani
AIB-WEB | Materiali per la storia dei bibliotecari | Cariche AIB 1930-1944 | Dizionario dei bibliotecari

I soci dell'Associazione italiana biblioteche
dal 1930 al 1944



A   B   C   D   E   F   G   H   I   J   L   M   N   O   P   Q   R   S   T   U   V   Z   Avvertenza   Fonti

Ageno, Federico, direttore della Biblioteca universitaria di Padova e poi della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socio dal 1930 e segretario dal 1933 alla morte (novembre 1934)
Agnelli, Giuseppe, direttore della Biblioteca comunale Ariostea di Ferrara, a riposo dal 1933. Membro del Comitato promotore e consigliere dal 1930 al 1933, socio fino almeno al 1937 (scomparso nel 1940)
Agresti, Vito, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Socio probabilmente dal 1937
Alaimo, Emma, direttrice della Biblioteca comunale di Palermo. Socia probabilmente dal 1940
Alari, Anna Maria, assistente della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia probabilmente dal 1938
Albareda, Anselmo, prefetto della Biblioteca apostolica vaticana. Socio dal 1940
Alberti, Antonia, bibliotecaria della Biblioteca civica di Bergamo. Socia dal 1931 fino al 1935 o 1936
Alcari, Cesare, coadiutore della Biblioteca Palatina di Parma. Socio dal 1930 alla morte (1935)
Alessandri, Ascanio, assistente e poi coadiutore della Biblioteca Palatina di Parma. Socio dal 1930
Alisi, Antonio, bibliotecario del Museo civico di Bolzano. Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Altarelli, Gemma, impiegata della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socia probabilmente dal 1940
Alziati, Angelina, bibliotecaria della Biblioteca comunale di Milano. Socia almeno dal 1937
Angeleri, Carlo, bibliotecario della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio almeno dal 1936
Angeli, Cesare, segretario della Cassa di risparmio di Modena. Socio dal 1932
Anguillesi, Luigi, ordinatore della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1930
Apollonj, Carlo, di Roma. Socio dal 1937
Apollonj, Ettore, capodivisione della Direzione generale delle accademie e biblioteche e poi ispettore generale bibliografico. Socio dal 1932 (o 1933), consigliere dal 1933
Apollonj, Gustavo, di Roma. Socio dal 1937
Apollonj, Lelia, di Roma. Socia dal 1937
Apollonj, Renata, di Roma. Socia dal 1936 o 1937
Aquilino, Angelo, direttore della Biblioteca comunale di Licata (Agrigento). Socio dal 1931 fino al 1934 o 1935
Arcamone, Guido, funzionario della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio probabilmente dal 1934
Arcamone Barletta, Cristina, ordinatrice della Biblioteca Casanatense di Roma. Socia dal 1932 o 1933
Archivio Capitolino, Roma. Socio dal 1930
Ascarelli, Fernanda, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1932 o 1933 (licenziata a seguito delle leggi razziali del 1938)
Aschieri, Ugo, coadiutore della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio dal 1930
Aschieri Porta, Margherita, ordinatrice della Biblioteca universitaria di Pavia. Socia dal 1930
Avanzi, Giannetto, bibliotecario dell'Istituto della Enciclopedia italiana. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Baccalini, Silvio, assistente e poi coadiutore della Biblioteca universitaria di Genova. Socio dal 1930 fino al 1934 o 1935
Bagnoli, Francesco, impiegato della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio di Bologna. Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Balzano, Alberto, coadiutore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1933 (non più nel 1934)
Bandini, Domenico, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Probabilmente socio dal 1940
Bandini Piatti, Rosa, funzionaria del Ministero dell'educazione nazionale. Probabilmente socia dal 1937
Barberi, Francesco, bibliotecario della Biblioteca nazionale centrale di Firenze e poi soprintendente per la Puglia e la Lucania. Socio almeno dal 1934
Barbieri, Lodovico, bibliotecario della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio di Bologna. Socio dal 1931
Barboro, Giambattista, direttore della Biblioteca civica di Sanremo (Imperia). Socio dal 1930 alla morte (1938)
Barili, Guglielmo, bibliotecario della Biblioteca comunale popolare di Bologna. Socio dal 1931
Barillari, Bruno, professore comandato alla Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1934
Barisotto, Calcedonio, bibliotecario della Biblioteca comunale di Mistretta (Messina). Socio dal 1931
Baroni, Giovanni, direttore della Biblioteca civica di Lodi. Socio dal 1931 fino al 1934 o 1935
Basile, Carlo Emanuele, deputato. Consigliere designato dal Partito nazionale fascista dal 1930 al 1933
Bassani, Guido, coadiutore della Biblioteca universitaria di Napoli. Socio dal 1933 fino al 1936
Bassi, Domenico, bibliotecario della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio dal 1930 fino almeno al 1934 (a riposo dal 1933)
Bassi, Ugo, avvocato di Modena. Socio dal 1931 fino al 1934 o 1935
Battiato, Concetto, editore di Catania. Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Belardinelli, Gino, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Probabilmente socio dal 1940
Belli, Virginia, ordinatrice della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socia dal 1934 o 1935
Bellini, Giovanni, bibliotecario della Biblioteca comunale di Milano. Socio dal 1933
Bellomo, Francesco Paolo, bibliotecario della Biblioteca comunale di Ortona (Chieti). Socio probabilmente dal 1934
Bellucci, p. Antonio, direttore della Biblioteca Oratoriana di Napoli. Socio dal 1930
Bellucci, Vittorio, assistente della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1934
Belsani Roche, Maria, bibliotecaria della Biblioteca nazionale di Napoli e poi direttrice della Biblioteca universitaria di Napoli. Socia dal 1930 alla morte (1936)
Bemporad, Enrico, editore di Firenze. Socio dal 1931, dimissionario nel 1932 o 1933
Benedetti, Paolo, funzionario della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio probabilmente dal 1937 o 1938
Benedetti, Vittorio, ordinatore addetto all'Ufficio Scambi internazionali del Ministero dell'educazione nazionale. Socio dal 1930 (non più nel 1934, a riposo dal 1933)
Benelli, Zulia, bibliotecaria della Biblioteca Marucelliana e poi alla Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia dal 1930
Benveduti, Polidoro, bibliotecario dell'Istituto di patologia del libro. Probabilmente socio dal 1940
Bersano Begey, Marina, bibliotecaria della Biblioteca nazionale di Torino. Socia dal 1933
Bertarelli, Carlo, bibliotecario della Biblioteca civica di Intra (Verbania). Socio dal 1934
Berti, Alessandra, bibliotecaria della Biblioteca universitaria di Bologna. Socia dal 1934 (non più nel 1937)
Bertoldi, Alfonso, preside del Liceo ginnasio Muratori di Modena. Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Biagiarelli, Berta, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia almeno dal 1936
Biblioteca Angelica di Roma. Socia dal 1934
Biblioteca Casanatense di Roma. Socia dal 1930
Biblioteca civica di Bergamo. Socia dal 1931
Biblioteca civica di Civitavecchia (Roma). Socia dal 1930
Biblioteca civica di Cosenza. Socia dal 1930 (non più nel 1934)
Biblioteca civica di Imperia. Socia dal 1931 (non più nel 1934)
Biblioteca civica di Intra (Verbania). Socia dal 1934
Biblioteca civica di Milano. Socia dal 1934
Biblioteca civica di Sarzana (La Spezia). Socia dal 1934
Biblioteca civica di Trieste. Socia dal 1934
Biblioteca civica di Varallo Sesia (Vercelli). Socia dal 1934
Biblioteca comunale dell'Archiginnasio di Bologna. Socia perpetua dal 1931
Biblioteca comunale di Ancona. Socia dal 1932
Biblioteca comunale di Città di Castello (Perugia). Socia almeno dal 1936
Biblioteca comunale di Corato (Bari). Socia dal 1932 o 1933 fino al 1934 o 1935
Biblioteca comunale di Fano (Pesaro). Socia dal 1934
Biblioteca comunale di Ferrara. Socia dal 1931
Biblioteca comunale di Gorizia. Socia dal 1931 (non più nel 1934)
Biblioteca comunale di Lanciano (Chieti). Socia dal 1934
Biblioteca comunale di Modena. Socia dal 1931
Biblioteca comunale di Molfetta (Bari). Socia dal 1934
Biblioteca comunale di Napoli. Socia dal 1931
Biblioteca comunale di Padova. Socia dal 1931
Biblioteca comunale di Palermo. Socia dal 1930
Biblioteca comunale di Pavia. Socia dal 1931 (non più nel 1934)
Biblioteca comunale di Piacenza. Socia dal 1931
Biblioteca comunale di Rho (Milano). Socia almeno dal 1936
Biblioteca comunale di Terni. Socia almeno dal 1936
Biblioteca comunale di Trento. Socia almeno dal 1936
Biblioteca comunale di Vicenza. Socia dal 1931
Biblioteca del Liceo ginnasio di Modica (Ragusa). Socia dal 1930
Biblioteca dell'Accademia di medicina di Torino. Socia dal 1930
Biblioteca dell'ENIT, Roma. Socia dal 1931
Biblioteca della Casa di Dante, Roma. Socia almeno dal 1937
Biblioteca della Fondazione Besso di Roma. Socia dal 1931
Biblioteca di archeologia e storia dell'arte di Roma. Socia almeno dal 1936
Biblioteca Estense di Modena. Socia dal 1934
Biblioteca Fardelliana di Trapani. Socia dal 1931
Biblioteca governativa di Lucca. Socia dal 1934
Biblioteca Marucelliana di Firenze. Socia dal 1931
Biblioteca medica di Roma. Socia dal 1934
Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze. Socia dal 1934
Biblioteca municipale di Reggio Emilia. Socia dal 1934
Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socia almeno dal 1936
Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
Biblioteca nazionale di Napoli. Socia dal 1934
Biblioteca nazionale di Palermo. Socia almeno dal 1937
Biblioteca nazionale di Torino. Socia dal 1934
Biblioteca nazionale Marciana di Venezia. Socia almeno dal 1936
Biblioteca Palatina di Parma. Socia dal 1934
Biblioteca popolare di Umbertide (Perugia). Socia dal 1934 (non più nel 1936)
Biblioteca provinciale dell'Aquila. Socia dal 1934
Biblioteca Riccardiana di Firenze. Socia dal 1934
Biblioteca romana Sarti, Roma. Socia dal 1930
Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socia dal 1934
Biblioteca universitaria di Bologna. Socia dal 1930
Biblioteca universitaria di Cagliari. Socia dal 1934
Biblioteca universitaria di Catania. Socia almeno dal 1936
Biblioteca universitaria di Genova. Socia almeno dal 1936
Biblioteca universitaria di Napoli. Socia dal 1934
Biblioteca universitaria di Pisa. Socia dal 1934
Biblioteca universitaria di Sassari. Socia dal 1934
Biblioteca Vallicelliana di Roma. Socia dal 1934
Biglieni, Carlo, direttore della Biblioteca civica di Voghera (Pavia). Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Blasi Manzari, Giuseppina, ordinatrice della Biblioteca universitaria di Napoli. Socia dal 1930
Boccolini, p. Ippolito, bibliotecario della Basilica di San Paolo di Roma. Socio almeno dal 1936
Bonaventura, Gustavo, professore distaccato all'Istituto di patologia del libro. Probabilmente socio dal 1940
Bonazzi, Giuliano, direttore della Biblioteca nazionale centrale di Roma, a riposo dal 1933. Membro del Comitato promotore, socio dal 1930 fino almeno al 1937, vicepresidente dal 1930 al 1933
Bonfiglio, Francesco Aurelio, capodivisione della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio probabilmente dal 1936
Bongi, Roberto, coadiutore della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1930
Borgia, don Nilo, bibliotecario della Badia di Grottaferrata (Roma). Socio dal 1930
Boselli, Antonio, direttore della Biblioteca nazionale di Palermo, poi dell'Universitaria di Bologna, della Nazionale di Napoli e della Nazionale centrale di Firenze. Membro del Comitato promotore, socio e segretario dal 1930
Bozza, Tommaso, bibliotecario della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio almeno dal 1936
Bratti, Ricciotti, direttore del Museo Correr di Venezia e della sua biblioteca. Socio dal 1930 fino alla morte (1934)
Braun, Giacomo, direttore della Biblioteca civica di Trieste. Socio dal 1930
Bresciano, Giovanni, direttore della Biblioteca universitaria di Napoli, a riposo dal 1933. Socio dal 1930 fino probabilmente alla morte (1936)
Bresciano, Raffaele, bibliotecario della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 (non più nel 1934, a riposo verso il 1933)
Briganti, Gabriele, coadiutore della Biblioteca governativa di Lucca. Socio dal 1930
Brucoli, Francesco, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Socio probabilmente dal 1934
Brunetti, Giulio, bibliotecario dell'Ospedale maggiore di Milano. Socio dal 1930
Bruno, Bianca, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi direttrice della Biblioteca universitaria di Cagliari. Socia dal 1930
Bruschi, Angelo, direttore della Biblioteca nazionale centrale di Firenze, a riposo dal 1933. Membro del Comitato promotore, socio dal 1930 e consigliere dal 1930 al 1933
Bruschi, Emilio, coadiutore della Biblioteca nazionale centrale di Firenze, a riposo verso il 1933. Socio dal 1930
Buccolini, Geralberto, direttore della Biblioteca comunale di Orvieto (Terni). Socio dal 1930
Burgada, Gaetano, direttore della Biblioteca nazionale di Napoli e poi dell'Angelica di Roma. Membro del Comitato promotore, socio e consigliere dal 1930
Bustico, Guido, direttore della Biblioteca civica di Novara. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Caccia, Giuseppe, amministratore della Società editrice internazionale di Torino. Socio dal 1931 fino al 1934 o 1935
Caetani, Gelasio, vicepresidente del Consiglio superiore delle antichitÓ e belle arti e curatore dell'archivio Caetani di Sermoneta a Roma. Socio dal 1931 alla morte (1934)
Calà, Maria, professoressa comandata alla Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1937 (o 1936)
Calcagno, Anna, bibliotecaria della Biblioteca Casanatense di Roma. Socia dal 1933
Calcagno, Guido, ispettore superiore bibliografico. Membro del Comitato promotore, socio e consigliere dal 1930 alla morte (1939)
Calì, Angiola Maria, ordinatrice della Biblioteca nazionale di Palermo. Socia dal 1930
Calleri, Celestina, bibliotecaria della Biblioteca civica di Mondovì (Cuneo). Socia dal 1930 (scomparsa nel 1934)
Cambiè, Augusto, bibliotecario della Biblioteca comunale di Crema (Cremona). Socio dal 1930
Camerani, Vittorio, bibliotecario dell'Istituto internazionale di agricoltura di Roma. Socio dal 1932 o 1933
Camerani Teodorova, Maria, bibliotecaria dell'Istituto internazionale di agricoltura di Roma. Socia dal 1932 o 1933
Campi, Ugo, coadiutore della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1930
Campoli, Felice Mario, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Socio probabilmente dal 1936
Candoni, Luigia (poi Gina Risoldi), bibliotecaria della Biblioteca nazionale Braidense di Milano e poi della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
Canepa, Antonio, ispettore bibliografico onorario di Sanremo (Imperia). Socio dal 1931 fino alla morte (1935)
Canori, Costanza, bibliotecaria della Biblioteca romana Sarti. Socia almeno dal 1936
Cantarella, Raffaele, direttore dell'Officina dei papiri ercolanesi annessa alla Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 fino almeno al 1937
Capasso, Teresa, assistente della Biblioteca nazionale di Napoli. Probabilmente socia dal 1938
Cappai, Salvatorica, ordinatrice e direttrice incaricata della Biblioteca universitaria di Sassari. Socia dal 1930
Cappelli, Eugenio, coadiutore della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1932 o 1933
Cappelli, Licinio, editore di Bologna. Socio dal 1930
Caputi Moricca, Ada, direttrice della Biblioteca medica di Roma e poi della Casanatense. Membro del Comitato promotore e socia dal 1930
Caputo Massimi, Gualda, impiegata della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socia dal 1937 (o 1936)
Carabba, Camillo, membro del Consiglio direttivo della Biblioteca comunale di Lanciano (Chieti). Socio dal 1934
Carabba, Giuseppe, editore di Lanciano (Chieti). Socio dal 1931 fino almeno al 1934
Carboni, Elsa, assistente della Biblioteca medica di Roma. Socia probabilmente dal 1934
Cardini, Elena, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia almeno dal 1936
Carini Dainotti, Virginia, bibliotecaria della Biblioteca nazionale Braidense di Milano e della Biblioteca nazionale centrale di Firenze, poi direttrice della Biblioteca governativa di Cremona. Socia dal 1934
A. Carisch e C., casa editrice di Milano. Socia dal 1931
Carli, Decio, coadiutore della Biblioteca universitaria di Napoli. Socio dal 1933 (non più nel 1936)
Caroselli, Raffaella, assistente della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia almeno dal 1936
Carretti, Cesare, funzionario della Cassa di risparmio di Modena. Socio dal 1931
Carta, Francesco, già direttore della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio dal 1930 (scomparso nel 1940)
Carusi, mons. Enrico, scrittore della Biblioteca apostolica vaticana. Socio dal 1930 e membro del Consiglio direttivo dallo stesso anno
Caruso, Carlo, direttore della Biblioteca civica di Cosenza. Socio dal 1931
Caruso, Giuseppe, ordinatore e direttore incaricato della Biblioteca universitaria di Messina. Socio dal 1930 fino probabilmente al 1936
Casciola, Adriano, direttore della Biblioteca comunale di Fabriano (Ancona). Socio dal 1937
Cassar, Aurelio, direttore della Biblioteca comunale di Sciacca (Agrigento). Socio dal 1930
Castellano Lanzara, Maria Giuseppina, bibliotecaria della Biblioteca Marucelliana di Firenze e poi direttrice della Biblioteca universitaria di Napoli. Socia dal 1933
Castellano Teloni, Anita, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1930 fino almeno al 1934 (a riposo verso il 1935)
Cavallotti, Dante, libraio editore di Modena. Socio dal 1931
Ceccherini, Riccardo, bibliotecario della Scuola d'ingegneria di Roma e poi direttore della Biblioteca del Consiglio nazionale delle ricerche. Socio dal 1933
Cenni, Giovanni, bibliotecario della Biblioteca Mussolini di Ravenna. Socio dal 1934
Centonze, Leonardo, bibliotecario della Biblioteca comunale di Castelvetrano (Trapani). Socio probabilmente dal 1930
Ceppi, Marcello, professore del Liceo ginnasio di Savona e ispettore bibliografico onorario di Chiavari. Socio dal 1931
Cerami, Michele, ordinatore della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1930
Cerreto, Felice, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Socio dal 1937
Cerreto Orlandi, Elvira, impiegata della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socia dal 1937
Ceruti, Bruna, assistente della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
Cesarini Sforza, Lamberto, direttore della Biblioteca comunale di Trento, a riposo dal 1933. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Chelazzi, Corrado, direttore della Biblioteca del Senato. Socio dal 1930
Cherubini, Cosimo, editore di Firenze. Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Chiaborelli, Carlo, impiegato della Biblioteca nazionale di Torino. Socio dal 1932 o 1933 fino almeno al 1937 (giÓ a riposo)
Chiappo, Ida, professoressa comandata al Ministero dell'educazione nazionale. Probabilmente socia dal 1937
Chiarini, Chiarino, coadiutore della Biblioteca Marucelliana. Socio dal 1930 (non più nel 1937, a riposo e forse scomparso)
Chieco, Valentino, ordinatore della Biblioteca Casanatense e poi della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socio dal 1930
Cianchi, Renzo, direttore della Biblioteca Leonardiana di Vinci. Socio dal 1931
Ciccarone, Nicola, direttore didattico di Orzinuovi (Brescia). Socio probabilmente dal 1934
Cicconi, Giovanni, direttore della Biblioteca comunale di Fermo (Ascoli Piceno). Socio dal 1930 fin verso il 1934
Cilento, Gennaro, ordinatore della Biblioteca universitaria di Napoli. Socio dal 1930 alla morte (1932 circa)
Cilloco, Antonietta, bibliotecaria della Biblioteca universitaria di Cagliari, poi al Ministero dell'educazione nazionale. Socia dal 1934
Ciocci, Pietro, coadiutore della Biblioteca Angelica di Roma. Socio almeno dal 1936
Cione, Domenico Edmondo, ordinatore della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio probabilmente dal 1939 al 1940 (anno in cui fu inviato al confino)
Cippico, Antonio, senatore e bibliofilo. Consigliere dal 1930 alla morte (gennaio 1935)
Ciullini, Rodolfo, direttore della Biblioteca dell'Archivio storico comunale di Firenze. Socio dal 1931
Cocco Ordini, Piera, professoressa comandata alla Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia almeno dal 1936 (non più nel 1937)
Cocozza, Luigi, coadiutore della Biblioteca universitaria di Catania. Socio dal 1930 alla morte (1937)
Coda, Attilio, coadiutore della Biblioteca universitaria di Sassari. Socio dal 1930
Coda, Camillo, coadiutore della Biblioteca universitaria di Sassari. Socio dal 1930
Coen Pirani, Emma, bibliotecaria della Biblioteca universitaria di Bologna. Socia dal 1934 (licenziata a seguito delle leggi razziali del 1938)
Colombo, Alessandro, ispettore bibliografico onorario di Vigevano (Pavia). Socio dal 1931
Colonnese, Umberto, ordinatore della Biblioteca Marucelliana di Firenze. Socio dal 1934
Coniglio, Francesco Paolo, ordinatore della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Corgnali, Giovanni Battista, direttore della Biblioteca comunale di Udine. Socio dal 1930
Corrieri, Ilarione, bibliotecario della Biblioteca comunale di Molfetta (Bari). Socio dal 1934
Coscino, Michele, coadiutore della Biblioteca universitaria di Napoli. Socio dal 1932 o 1933 (non più nel 1936, scomparso o a riposo)
Costa, don Antonio, direttore della Biblioteca Brignole Sale di Genova. Socio dal 1930 alla morte (1938)
Costa, Ugo, ispettore della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio dal 1932 o 1933
Cozzani, Ettore, editore di Milano. Socio dal 1931
Crispino, Enrico, bibliotecario della Biblioteca universitaria di Napoli. Socio dal 1930 (probabilmente scomparso o a riposo poco dopo)
Curlo, Faustino, bibliotecario della Biblioteca nazionale di Torino. Socio dal 1930 alla morte (1935)
Da Como, Ugo, senatore e bibliofilo. Socio dal 1930 (scomparso nel 1941)
D'Addabbo, Leonardo, direttore della Biblioteca consorziale di Bari. Socio dal 1931
Dalla Pozza, Antonio, direttore della Biblioteca comunale di Vicenza. Probabilmente socio dal 1932
D'Amato, Cesario, bibliotecario della Basilica di S. Paolo fuori le Mura di Roma. Socio dal 1932 fino almeno al 1934
Damiani, Enrico, direttore della Biblioteca della Camera dei deputati. Socio probabilmente dal 1934, consigliere dal 1940
Damiani, Francesco, direttore della Biblioteca Di Venere Ricchetti di Bari. Socio dal 1930
Danielli, Luigi, bibliotecario della Biblioteca Passionei di Fossombrone (Pesaro). Socio dal 1930
Dardani, Umberto, assistente della Biblioteca Palatina di Parma. Socio almeno dal 1936
D'Arrigo Blundo, Maria, ordinatrice della Biblioteca governativa di Lucca. Socia dal 1933
Dattilo, Vincenzo, professore comandato alla Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1934
D'Aurizio, Luigi, assistente della Biblioteca universitaria di Bologna. Socio dal 1933
Dazzi, Manlio Torquato, direttore della Biblioteca Querini Stampalia di Venezia. Socio dal 1930
De Angelis, Costantino, assistente della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
De Angelis, Livia, professoressa di Roma. Socia probabilmente dal 1934
De Biase, Oreste, direttore della Biblioteca comunale di Foggia. Socio dal 1930
De Durante, Cristina, professoressa comandata alla Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia almeno dal 1937
De Franchi, Maria Vittoria, ordinatrice della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socia almeno dal 1936
De Gregori, Giorgio, bibliotecario della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1937 (o 1936)
De Gregori, Luciano, di Roma (poi bibliotecario della Biblioteca apostolica vaticana). Socio dal 1937
De Gregori, Luigi, direttore della Biblioteca Casanatense di Roma e poi ispettore generale bibliografico. Membro del Comitato promotore, socio e tesoriere dal 1930 al 1944
Delfini, Bianca, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia almeno dal 1937
Della Rossa, Ida, ordinatrice e poi bibliotecaria della Biblioteca nazionale di Napoli. Socia dal 1934
Del Piano Vergara Caffarelli, Rina, ordinatrice della Biblioteca di archeologia e storia dell'arte e poi della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Socia dal 1932 o 1933
Del Vita, Alessandro, direttore della Biblioteca della Fraternita dei laici di Arezzo. Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Demo, Carlo, bibliotecario della Biblioteca municipale di Pinerolo (Torino). Socio dal 1930 fino almeno al 1934
De Nobili, Filippo, direttore della Biblioteca comunale di Catanzaro. Socio dal 1930
De Paola, Giuseppe, bibliotecario della Biblioteca universitaria di Napoli. Socio dal 1930 fino almeno al 1934 (scomparso o a riposo poco dopo)
De Paulis, Adriana, impiegata della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Probabilmente socia dal 1936 o 1937
De Paulis, Maria Luisa, ordinatrice della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Socia almeno dal 1936
Deputazione friulana di storia patria, Udine. Socia dal 1931
De Sanctis, Claudia, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
De Sanctis, Teresa, di Roma. Socia probabilmente dal 1934
De Santis, Angelo, professore comandato alla Biblioteca Casanatense di Roma, poi all'Istituto storico italiano per il Medio Evo e all'Istituto di patologia del libro. Socio dal 1930
Diaz, Maria, bibliotecaria della Biblioteca nazionale di Napoli e poi direttrice della Biblioteca universitaria di Catania. Socia dal 1930
Di Carlo, Eugenio, professore dell'Università di Perugia. Socio dal 1932 o 1933
Di Cesare, Arturo, bibliotecario della Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi soprintendente per l'Abruzzo e il Molise. Socio dal 1930
Diena, Emilio, bibliotecario della Direzione generale delle poste e telegrafi. Socio dal 1930
Di Giacomo, Salvatore, direttore della Biblioteca Lucchesi-Palli, sezione autonoma della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 (scomparso nel 1934)
Di Pretoro, Francesco, direttore della Biblioteca provinciale di Chieti. Socio dal 1930
Donati, Benvenuto, professore dell'Università di Modena. Socio dal 1931
Efrati, Maria Luisa, assistente della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia dal 1934 (non più nel 1937)
Eleuteri, Alessandro, assistente della Biblioteca Casanatense di Roma. Socio dal 1933
Eleuteri, Edoardo, assistente della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socio almeno dal 1936
Escobar, Antonietta, impiegata della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Probabilmente socia dal 1940
Escoffier, Maria Teresa, bibliotecaria della Biblioteca universitaria di Genova. Socia almeno dal 1936
Evola, Nicolò Domenico, coadiutore della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Fabietti, Ettore, direttore delle Biblioteche popolari di Milano. Socio dal 1930, dimissionario verso il 1932
Fabris, Anna Maria, assistente della Biblioteca nazionale Braidense di Milano e poi della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socia almeno dal 1936
Faccio, Giulio Cesare, direttore della Biblioteca civica di Vercelli. Socio dal 1930
Fadini, Anna, assistente della Biblioteca Estense di Modena e poi della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socia almeno dal 1936
Fago, Vincenzo, bibliotecario e direttore dell'Ufficio scambi internazionali al Ministero della pubblica istruzione. Membro del Comitato promotore, non risulta poi negli elenchi dei soci
Fainelli, Vittorio, direttore della Biblioteca civica di Verona. Socio dal 1930
Falautano, Ettore Liborio, bibliotecario della Biblioteca comunale di Enna. Socio dal 1931 fino almeno al 1934
Faloci Pulignani, mons. Michele, direttore della Biblioteca comunale di Foligno (Perugia). Socio dal 1930 (scomparso nel 1940)
Fanfani, Olinto, direttore della Biblioteca comunale di Poppi (Arezzo). Socio dal 1930
Fanti, Goffredo, direttore della Biblioteca, Pinacoteca e Museo di Verucchio (Forlì). Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Fantini Saraceni, Bianca, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi direttrice della Biblioteca universitaria di Padova. Socia dal 1930
Fara, Salvatore, coadiutore della Biblioteca universitaria di Cagliari. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Fasulo, Manfredi, bibliotecario del Museo Correale di Sorrento (Napoli). Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Fava, Domenico, direttore della Biblioteca Estense di Modena, poi della Biblioteca nazionale centrale di Firenze e della Biblioteca universitaria di Bologna. Membro del Comitato promotore, socio e consigliere dal 1930
Favaro, Giuseppe, professore dell'Università di Modena. Socio dal 1932 (non più nel 1934)
Fedele, Luigi, direttore della Biblioteca civica di Ariano Irpino (Avellino). Socio dal 1930
Fedele, Vanna, professoressa comandata alla Biblioteca Vallicelliana di Roma. Socia almeno dal 1937
Federazione nazionale fascista industrie editoriali. Socia dal 1930
Federici, Vincenzo, professore di paleografia nell'Università di Roma. Socio dal 1930
Felicioni, Felice, deputato e presidente della Società Dante Alighieri. Consigliere dal 1933
Fenicchia, Vincenzo, ispettore bibliografico onorario di Anagni (Frosinone). Socio dal 1930
Ferrante, Costantino, ordinatore della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Ferrari, Luigi, direttore della Biblioteca nazionale Marciana di Venezia. Membro del Comitato promotore, socio dal 1930 e consigliere dal 1934
Ferrarini, Cesare, direttore della Biblioteca comunale di Mantova. Socio dal 1930
Ferraro, Enrico, coadiutore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Ferrerio, Aristide, professore del Collegio G. Pascoli di Modena. Socio dal 1931
Ferretti, Iolanda, bibliotecaria della Biblioteca civica di Novi Ligure (Alessandria). Socia dal 1930
Fiaccavento, Raffaele, direttore della Biblioteca civica di Comiso (Ragusa). Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Filibeck, Napoleone Vittorio, ordinatore della Biblioteca nazionale centrale di Roma, a riposo nel 1933. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Finazzi, Giuseppe, bibliotecario della Biblioteca civica di Bergamo. Socio dal 1931
Finocchiaro, Filippo, professore comandato alla Biblioteca Casanatense di Roma e poi al Ministero dell'educazione nazionale. Socio dal 1934 (non più nel 1937)
Finzi, Vittorio, direttore della Biblioteca governativa di Cremona, a riposo dal 1933. Socio dal 1930
Fiore, Eugenio, coadiutore della Biblioteca universitaria di Napoli. Socio dal 1930 (non più nel 1934, a riposo nel 1932)
Fiore, Nicola Alfredo, avvocato e giornalista di Napoli. Socio almeno dal 1937
Fiorillo, Raffaele, coadiutore della Biblioteca universitaria di Napoli. Socio dal 1930
Fittipaldi, Massimo, bibliotecario della Biblioteca nazionale di Palermo e poi della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio almeno dal 1936
Fontana, Pierina, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi della Biblioteca universitaria Alessandrina. Socia dal 1933
Formentini, Ubaldo, direttore della Biblioteca civica della Spezia. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Formiggini, Angelo Fortunato, editore a Roma. Socio dal 1931 alla morte (1938)
Franci, Faliero, impiegato della Biblioteca comunale di Siena. Socio dal 1931
Frasca, Salvatore, bibliotecario della Biblioteca Estense di Modena e poi della Biblioteca Marucelliana di Firenze. Socio almeno dal 1936
Fraschetti, Luigi, coadiutore della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socio probabilmente nel 1935-1936
Frattarolo, Carlo, funzionario della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio dal 1937
Frediani Dionigi, Giovanni, direttore della Biblioteca dell'Accademia d'Italia, a Roma. Socio dal 1932 o 1933
Friggeri, Marta, bibliotecaria della Biblioteca nazionale Braidense di Milano e poi della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
Frioli, Carlo, coadiutore della Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi della Biblioteca del Risorgimento. Socio dal 1930
Fumagalli, Giuseppe, direttore dell'Istituto nazionale del libro di Firenze. Membro del Comitato promotore, socio e consigliere dal 1930 alla morte (1939)
Gabella, Clara, impiegata della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Probabilmente socia dal 1938
Gabrieli, Giuseppe, direttore della Biblioteca dell'Accademia dei Lincei, a Roma. Membro del Comitato promotore, socio probabilmente dal 1934 (scomparso nel 1942)
Gabrieli, Mario, di Roma. Socio probabilmente dal 1934
Galassi Paluzzi, Carlo, direttore dell'Istituto di studi romani. Socio dal 1930
Galeazzi, Antonio Galeazzo, funzionario della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio dal 1930 e revisore dei conti dal 1937
Galli, Romeo, direttore della Biblioteca comunale di Imola (Bologna). Socio dal 1930
Gallo, Alfonso, ispettore superiore bibliografico e poi direttore dell'Istituto di patologia del libro. Membro del Comitato promotore, socio e consigliere dal 1930
Gangemi, Lello, direttore della Biblioteca del Ministero delle finanze. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Garavini, Tommaso, ordinatore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo poco dopo)
Garzoni-Provenzani, Gaetano, editore di Roma: socio probabilmente nel 1935-1936
Gasparrini Leporace, Tullia, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma, poi direttrice della Biblioteca universitaria di Pavia. Socia dal 1934
Gasperini, Guido, direttore della Biblioteca del Conservatorio di musica di Napoli. Socio dal 1934 (scomparso nel 1942)
Gatti, Carlo Antonio, coadiutore della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Socio dal 1930 (a riposo nel 1938)
Gatti Piraino, Sabina, professoressa e bibliotecaria della Biblioteca per ragazzi annessa alla Biblioteca popolare di Cosenza. Socia probabilmente dal 1934
Gazzera, Luciana, assistente della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934 (non più nel 1936)
Gazzolo, Amedeo, bibliotecario della Biblioteca universitaria di Genova. Socio dal 1930 alla morte (1936)
Gerbino Grassi, Giacomina, direttrice della Biblioteca comunale di Caltagirone (Catania). Socia dal 1930 (non più nel 1934)
Gerelli, Enrico, direttore della Biblioteca municipale di Reggio Emilia. Socio dal 1932 (non più nel 1934)
Giangiacomi, Palermo, direttore della Biblioteca comunale di Ancona. Socio dal 1930 alla morte (1939)
Giannotti, Elena, assistente e poi ordinatrice della Biblioteca universitaria di Napoli. Socia almeno dal 1936
Gifuni, Giambattista, direttore della Biblioteca comunale di Lucera (Foggia). Socio dal 1934
Giordano, Balbina, della casa editrice Paravia di Torino. Socia dal 1934
Giovene, Francesco, coadiutore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo poco dopo)
Giraldi, Alberto, direttore della Biblioteca governativa di Gorizia e poi della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1934
Girardi, Anna Maria, ordinatrice della Biblioteca universitaria di Padova. Socia dal 1932
Giua-Pasella, Paolo, coadiutore della Biblioteca universitaria di Cagliari. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Giuliani, Piero, coadiutore della Biblioteca Marucelliana di Firenze. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo poco dopo)
Giulini, Alessandro, conservatore della Biblioteca Trivulziana di Milano. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Gnoli, Tommaso, direttore della Biblioteca nazionale Braidense di Milano e poi della Biblioteca Estense di Modena. Membro del Comitato promotore e socio dal 1930
Gobbi, Gino Francesco, professore del Ginnasio Berchet di Milano. Socio almeno dal 1936
Grillo, Mariano, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Socio dal 1931
Grillo, Nino, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Probabilmente socio dal 1940
Gualandi Gamberini, Enea, coadiutore della Biblioteca universitaria di Bologna. Socio dal 1930
Gualazzini, Ugo, direttore della Biblioteca municipale di Reggio Emilia. Socio dal 1933 o 1934
Guarnieri Calò Carducci, Mercedes, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia probabilmente dal 1936
Guasco, Luigi, direttore dell'Archivio capitolino e della Biblioteca romana. Socio dal 1930, probabilmente consigliere dal 1940
Guerrieri, Guerriera, bibliotecaria e poi direttrice della Biblioteca nazionale di Napoli. Socia dal 1934
Guida, Bianca, ordinatrice della Biblioteca Estense di Modena e poi della Biblioteca nazionale di Napoli. Socia dal 1934 (scomparsa verso il 1938?)
Gulì, Giuseppe, direttore della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma, a riposo dal 1933. Membro del Comitato promotore e socio dal 1930 (scomparso nel 1941)
Gullo, Andrea, direttore della Biblioteca comunale di Monreale (Palermo). Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Henry, Antonio, coadiutore della Biblioteca governativa di Lucca. Socio dal 1930
Iacometti, Fabio, direttore della Biblioteca comunale di Siena. Socio dal 1930
Idzkowski, Stefano (Steva), bibliotecario della Scuola d'ingegneria (poi Politecnico) di Milano. Socio dal 1930
Inguanez, Mauro, conservatore dei manoscritti dell'Abbazia di Montecassino (Frosinone). Socio dal 1931
Intendente, Renato, impiegato del Ministero dell'educazione nazionale. Socio dal 1936, vicesegretario dallo stesso anno e segretario dal 1940
Istituto di studi romani, Roma. Socio dal 1930
Istituto nazionale delle assicurazioni, Roma. Socio perpetuo dal 1931
Istituto poligrafico dello Stato, Roma. Socio perpetuo dal 1931
Istituto storico italiano, Roma. Socio dal 1930
Istituto superiore di scienze economiche e commerciali di Bari. Socio probabilmente dal 1934
Istituto superiore di scienze economiche e commerciali di Bologna. Socio dal 1931
Izzi, Emidio, coadiutore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930
Jahier, Enrico, bibliotecario della Biblioteca nazionale centrale di Firenze e poi direttore della Biblioteca Marucelliana. Socio dal 1930
Joller, Melania, direttrice della Biblioteca della Fondazione Besso di Roma. Socia almeno dal 1936
Lagorio, Leonardo, direttore della Biblioteca civica di Imperia. Socio dal 1930
Lagrasta, Sergio, direttore della Biblioteca comunale di Corato (Bari). Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Lastella Guzzardi, Sara, bibliotecaria della Biblioteca universitaria di Napoli e poi direttrice della Biblioteca universitaria di Catania. Socia dal 1933
Lattanzi, Angela (Lattanzi Lavagnino, poi Daneu Lattanzi), bibliotecaria della Biblioteca Casanatense di Roma e poi della Biblioteca nazionale di Palermo. Socia dal 1934
Laureani, Edoardo, assistente della Biblioteca Estense di Modena e poi della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1934
Laurenza, Vincenzo, professore nell'Università di Malta. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Laurenzano, Maria, ordinatrice della Biblioteca Palatina di Parma e poi della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia dal 1934
Leicht, Pier Silverio, professore nell'Università di Bologna (poi di Roma), deputato e poi senatore. Presidente del Comitato promotore e presidente dell'Associazione dal 1930
Leidi, Angelo, bibliotecario della Biblioteca civica di Bergamo. Socio dal 1933 (non più nel 1937)
Felice Le Monnier, casa editrice di Firenze. Socia dal 1931
Leonardi, Valerio, bibliotecario della Biblioteca civica di Bolzano. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Levi, Gino, bibliotecario della Biblioteca nazionale di Torino. Socio dal 1930 alla morte (1938)
Limongelli, Renato, bibliotecario della Biblioteca civica di Intra (Verbania). Socio dal 1934
Locatelli, mons. Giuseppe, direttore della Biblioteca civica di Bergamo. Socio dal 1930
Locchi, Pia, bibliotecaria della Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze. Socia dal 1930
Lodi, Pio, coadiutore della Biblioteca Estense di Modena. Socio dal 1930
Lodi, Teresa, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Firenze e poi direttrice della Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze. Socia dal 1930
Lombardi, Luigi, bibliotecario della Biblioteca comunale di Gardone Val Trompia (Brescia). Socio probabilmente dal 1934
Lonati, Guido, ispettore bibliografico onorario di Salò (Brescia). Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Lorenzetti, Costanza, bibliotecaria dell'Accademia di belle arti di Napoli. Socia dal 1930
Lorenzetti, Giulio, bibliotecario del Museo Correr di Venezia. Socio almeno dal 1936
Lo Vasco, Agata, bibliotecaria della Biblioteca nazionale Braidense di Milano, dell'Estense di Modena e poi direttrice della Biblioteca universitaria di Pavia. Socia dal 1933 (scomparsa nel 1941)
Lucchesi, Carlo, direttore della Biblioteca civica Gambalunga di Rimini. Socio dal 1930
Lucciardi, Dora, bibliotecaria della Biblioteca universitaria di Pavia e poi della Biblioteca universitaria di Pisa. Socia dal 1934 al 1937 (via dalle biblioteche nel 1938)
Luisi, Ida, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1930 (scomparsa nel 1935)
Lusignoli, Aldo, deputato e segretario generale dell'Associazione nazionale fascista del pubblico impiego. Consigliere dal 1930 al 1933, in rappresentanza dell'Associazione
Luzzatto Coen, Laura, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia dal 1934 (licenziata a seguito delle leggi razziali del 1938)
Mabellini, Adolfo, direttore della Biblioteca Federiciana di Fano (Pesaro). Socio dal 1930 alla morte (1939)
Macarini-Carmignani, Renato, deputato e ispettore bibliografico onorario di Lucca. Socio dal 1930
Madaro, Luigi, direttore della Biblioteca civica di Torino. Socio dal 1930
Magnani, Carlo, direttore della Biblioteca comunale di Pescia (Pistoia). Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Maioli, Libero, direttore della Biblioteca comunale di Reggio Calabria. Socio dal 1930 (scomparso nel 1933)
Majer, Francesco, bibliotecario della Biblioteca civica di Capodistria. Socio dal 1930
Malgeri, Jole, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1933 (non più nel 1936)
Malusardi, Domenico, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Socio probabilmente dal 1936
Mambelli, Giuliano, direttore della Biblioteca comunale di Lugo (Ravenna). Socio dal 1930
Mammarella, Giuseppe, direttore della Biblioteca civica di Bolzano. Socio dal 1930 (non più nel 1936)
Mammone, Camillo, ordinatore della Biblioteca del Risorgimento di Roma. Socio almeno dal 1936
Mancini, Guido, professore di filosofia nei licei e nell'Università di Roma, poi ispettore centrale del Ministero dell'educazione nazionale e presidente dell'Ente nazionale per le biblioteche popolari e scolastiche. Membro del Comitato promotore, socio e consigliere dal 1930 (dal 1933 come rappresentante della Sezione Biblioteche dell'Associazione fascista della scuola), vicesegretario dal 1930 al 1933 e vicepresidente dal 1933
Manetti Barbieri, Lidia, assistente della Biblioteca Marucelliana e poi delle Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia probabilmente dal 1934
Manfredi, Azeglio, coadiutore della Biblioteca governativa di Lucca. Socio dal 1930 (scomparso poco dopo)
Manicardi, Vasco, assistente alla Biblioteca Estense di Modena e poi alla Biblioteca universitaria di Genova. Socio dal 1932 (o 1933)
Manis, Fanny, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia dal 1930 (a riposo probabilmente nel 1933)
Maniscalco, Tommaso, ordinatore della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma e poi della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1937
Manni, Teresa (poi Rogledi Manni), bibliotecaria della Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze e della Biblioteca nazionale centrale di Roma, poi direttrice della Biblioteca universitaria di Pavia. Socia probabilmente dal 1934
Mantica, Ignazio, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Probabilmente socio dal 1937
Marchetti, Aldo (o Elio?), bibliotecario della Biblioteca comunale di Morrovalle (Macerata). Socio dal 1937
Marchetti, Ascanio, bibliotecario della Biblioteca comunale di Terni. Socio almeno dal 1936
Marchetti, Maria, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
Marciafava, Francesco, coadiutore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo poco dopo)
Mari Messori Roncaglia, Maria Teresa, di Modena. Socia dal 1931 fino almeno al 1934
Mariani, Ida, di Roma. Socia dal 1934 (non più nel 1936)
Mariani, Lucilla, bibliotecaria della Biblioteca di archeologia e storia dell'arte di Roma. Socia dal 1934
Mariani, Marcella, bibliotecaria della Biblioteca Estense di Modena e poi della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socia dal 1933
Marini, Eugenio, direttore della Biblioteca comunale di Portoferraio (Livorno). Socio dal 1931
Marini, mons. Temistocle, ispettore bibliografico onorario di Casalmaggiore (Cremona). Socio dal 1931
Mariotti, Giovanni, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Probabilmente socio dal 1937
Marsili, Assunta, assistente della Biblioteca universitaria di Genova. Socia probabilmente dal 1936
Marti, Pietro, direttore della Biblioteca provinciale di Lecce. Socio dal 1930 alla morte (1933)
Martinini, Luigi, assistente della Biblioteca nazionale centrale di Firenze e poi coadiutore della Biblioteca Riccardiana. Socio dal 1934
Maruzzi, Pericle, bibliotecario della Biblioteca della Facoltà di lettere e filosofia dell'Università di Torino. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Masi, Giovanni, bibliotecario della Biblioteca universitaria di Pisa e poi direttore della Biblioteca Palatina di Parma. Socio dal 1933
Masoero Sola, Giovanna, ordinatrice della Biblioteca nazionale di Torino. Socia dal 1934
Massimi, Andrea, impiegato della Biblioteca del Senato, a Roma. Socio almeno dal 1937
Mauri, Alberto, coadiutore della Biblioteca Palatina di Parma. Socio dal 1930 fino almeno al 1934 (scomparso o a riposo poco dopo)
Mazza, Giuseppe, bibliotecario della Biblioteca civica di Voghera (Pavia). Socio dal 1934
Mazzelli, Virginio, direttore della Biblioteca municipale di Reggio Emilia. Socio dal 1930 (scomparso nel 1931)
Melis, Antioco, ispettore bibliografico onorario di Oristano. Socio dal 1930
Mendogni, Antonio, assistente della Biblioteca Palatina di Parma. Socio almeno dal 1936
Menghini, Mario, conservatore della Biblioteca del Risorgimento di Roma, a riposo verso il 1931. Membro del Comitato promotore e socio dal 1930 fino almeno al 1934
Mercati, Giovanni, prefetto della Biblioteca apostolica vaticana e poi cardinale. Probabilmente socio dal 1934
Merlazzi, Giovanni, coadiutore della Biblioteca Marucelliana di Firenze. Socio dal 1930
Merolle, Teodorico, ordinatore della Biblioteca Estense di Modena e poi della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1930
Mezzana, Nicolò, direttore del Museo civico di Savona e ispettore bibliografico onorario. Socio dal 1931 fino almeno al 1934
Michelesi, Margherita, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934 (non più nel 1937)
Michelini, Giuseppe, conservatore dell'Ufficio Belle arti del Comune di Genova. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Michieli, Armando, direttore della Biblioteca comunale di Castelfranco Veneto (Treviso). Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Milani, Maria (poi Lepri Milani), bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
Milano, Stelio, di Ancona. Socio almeno dal 1937
Minnelli, Luigi, coadiutore della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Miola, Giovanni, coadiutore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Mitis, Saverio, direttore della Biblioteca provinciale di Pola. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Mogavero, Gaetano, coadiutore della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1930 fino almeno al 1934 (scomparso o a riposo poco dopo)
Molina Jacobini, Adele, di Roma. Socia probabilmente dal 1936
Mollica, Carmela, insegnante nel Ginnasio di Formia (Latina). Socia dal 1933
Mompellio, Federico, bibliotecario del Conservatorio di Parma. Socio almeno dal 1937
Monari, Romeo, coadiutore della Biblioteca universitaria di Bologna. Socio dal 1930 fino almeno al 1934 (scomparso o a riposo poco dopo)
Mondolfi, Adele, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia dal 1930 alla morte (1937)
Mondolfo, Anita, direttrice della Biblioteca Marucelliana e poi della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia dal 1930 (licenziata a seguito delle leggi razziali del 1938)
Moneti, Anna Maria, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia dal 1934
Moneti, Elena (poi Amico Moneti), ordinatrice della Biblioteca Casanatense di Roma e poi bibliotecaria della Biblioteca universitaria di Bologna. Socia dal 1934
Montanaro, Wanda Maia, bibliotecaria della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socia probabilmente dal 1939
Monti, Antonio, soprintendente del Museo del Risorgimento di Milano. Socio dal 1930
Monti, Giulio, bibliotecario della Biblioteca Estense di Modena. Socio dal 1930 (non più nel 1934, a riposo dal 1933)
Monti, Umberto, bibliotecario della Biblioteca Estense di Modena, poi della Biblioteca nazionale Marciana di Venezia e della Biblioteca universitaria di Genova. Socio dal 1930
Monticelli Seminara, Eleonora, bibliotecaria della Biblioteca universitaria e poi della Biblioteca nazionale di Napoli. Socia almeno dal 1936
Moricca, Umberto, insegnante, preside e poi ispettore centrale per l'insegnamento medio nel Ministero dell'educazione nazionale. Socio dal 1932 o 1933
Moro, Mario, bibliotecario della Biblioteca civica di Trieste. Socio dal 1930
Moschetti, Andrea, direttore della Biblioteca e del Museo civico di Padova, a riposo dal 1938. Membro del Comitato promotore e socio dal 1931
Motta, Luigi, ispettore bibliografico onorario di Bormio (Sondrio). Socio dal 1931
Motta, Teresa, bibliotecaria della Biblioteca provinciale di Potenza. Socia dal 1930
Mottironi, Sergio, bibliotecario della Biblioteca Estense di Modena. Socio probabilmente dal 1938
Mozzani, Zaira, impiegata del Ministero dell'educazione nazionale. Socia dal 1937
Muratori, Santi, direttore della Biblioteca Classense di Ravenna. Socio dal 1930
Mutti, Benso Camillo, ordinatore della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo verso il 1932)
Nalli, Paolo, bibliotecario e poi direttore della Biblioteca universitaria di Pavia, della Biblioteca Estense di Modena e della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio dal 1930
Nanni, Alessandro, distributore della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio di Bologna. Socio dal 1931
Nannini, p. Giuseppe, direttore della Biblioteca comunale di San Gimignano (Siena). Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Narratone, Silvio, coadiutore della Biblioteca nazionale di Torino. Socio dal 1933
Nasalli Rocca, Emilio, direttore della Biblioteca comunale di Piacenza. Socio dal 1933
Natale, Raffaele, coadiutore della Biblioteca universitaria di Messina e poi della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1933 (non più nel 1937)
Neri, Alvaro, bibliotecario del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Nicodemi, Giorgio, soprintendente del Castello Sforzesco di Milano. Socio dal 1930
Nicola, Francesco, ordinatore della Biblioteca nazionale di Torino. Socio dal 1930
Nino, Vittorio, assistente della Biblioteca universitaria di Napoli. Socio dal 1934
Noberasco, Filippo, direttore della Biblioteca comunale di Savona. Socio dal 1930
Nobile, Emilia, professoressa comandata alla Biblioteca nazionale di Napoli. Socia dal 1934
Nobili, Maria Nennella, direttrice didattica e ispettrice onoraria per le biblioteche popolari. Socia dal 1930
Nofri, Luisa, bibliotecaria della Biblioteca nazionale di Torino. Socia dal 1930
Noto, Antonino, coadiutore della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Nurra, Pietro, direttore della Biblioteca universitaria di Genova. Membro del Comitato promotore, socio e consigliere dal 1930
Olivieri Sangiacomo, Laura (poi De Felice Olivieri Sangiacomo), bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1933
Leo S. Olschki libreria antiquaria editrice di Firenze. Socia perpetua dal 1930
Olschki, Aldo, libraio editore a Roma e poi a Firenze. Socio dal 1932 o 1933
Ongano, Michele, direttore della Biblioteca Fardelliana di Trapani. Socio dal 1930
Onorato, Nicola, bibliotecario della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio almeno dal 1936
Opezzi, Ottaviano, coadiutore della Biblioteca nazionale di Torino. Socio dal 1933 (scomparso o a riposo poco dopo)
Orengo, Nicola, direttore della Biblioteca civica di Ventimiglia (Imperia). Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Ortensi, Ulisse, bibliotecario della Biblioteca universitaria di Pisa. Socio dal 1930 fino alla morte (1935)
Ortiz, Maria, direttrice della Biblioteca di archeologia e storia dell'arte di Roma e poi della Biblioteca universitaria Alessandrina. Membro del Comitato promotore, socia dal 1930 e consigliere dal 1933
Orzi, Maria Panfilia, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Firenze e della Biblioteca di archeologia e storia dell'arte di Roma, poi bibliotecaria. Socia almeno dal 1936
Pacchi, Cesarina, direttrice della Biblioteca universitaria di Pisa. Socia dal 1930
Pacciarini, Bruno, professore di Umbertide (Perugia). Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Padovani, Umberto, direttore della Biblioteca dell'Università cattolica del Sacro Cuore di Milano. Socio dal 1931 fino almeno al 1934
Pagliaini, Arrigo Plinio, coadiutore della Biblioteca universitaria di Genova, a riposo nel 1936. Socio dal 1930
Palazzi, Umberto, ordinatore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930
Palermo, Paola, bibliotecaria della Biblioteca nazionale di Napoli. Socia dal 1934
Palumbo, Alberto, libraio di Napoli. Socio almeno dal 1936
Paoluzzi, Lea, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
Paoluzzi, Lia, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
Papò, Renato, ordinatore della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socio almeno dal 1936
G.B. Paravia e C., casa editrice di Roma. Socia dal 1931
Parducci, Amos, direttore della Biblioteca governativa di Lucca. Socio dal 1930
Pasi, Aldo, direttore della Biblioteca comunale di Bagnacavallo. Socio dal 1930
Passerini, Giuseppe Lando, bibliotecario della Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze. Socio dal 1930 alla morte (1932)
Passigli, Guglielmo, direttore della Biblioteca nazionale di Palermo e poi vicedirettore della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socio dal 1930, vicesegretario dal 1933, segretario dal 1936 (licenziato a seguito delle leggi razziali del 1938)
Pastorello, Ester, direttrice della Biblioteca universitaria di Pavia, poi della Biblioteca Estense di Modena, della Biblioteca nazionale di Palermo e della Biblioteca nazionale di Torino. Socia dal 1930
Pastorino, Tommaso, bibliotecario della Biblioteca dell'Ufficio Belle arti del Comune di Genova. Socio almeno dal 1936
Patriarca, Emilio, direttore della Biblioteca Guarneriana di San Daniele del Friuli (Udine). Socio dal 1930
Pavanello, Cesare, coadiutore della Biblioteca universitaria di Padova. Socio dal 1930 fino almeno al 1934 (scomparso o a riposo poco dopo)
Pecorella, Camillo, bibliotecario della Biblioteca nazionale di Palermo e poi direttore della Biblioteca universitaria di Messina. Socio dal 1930 (a riposo nel 1933)
Pecorini-Manzoni, Emilio, direttore della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Membro del Comitato promotore e socio dal 1930 alla morte (1944)
Pedrazzi, Adamo, direttore della Biblioteca comunale Poletti di Modena. Socio dal 1930
Pedroli, Pietro, bibliofilo di Milano. Socio dal 1930
Pelagatti, Rita, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia probabilmente dal 1936
Perazzi, Lina, impiegata della Casa di Dante di Roma. Socia dal 1933
Perfetti, Lisa, impiegata del Ministero dell'educazione nazionale. Probabilmente socia dal 1937
Pergoli, Benedetto, direttore della Biblioteca comunale di Forlì, a riposo nel 1938. Socio dal 1930
Pericoli, Guglielmo, coadiutore della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1933
Perroni, Vito, funzionario della Direzione generale delle accademie e biblioteche e poi dell'Ufficio stampa del Capo del Governo. Socio dal 1933
Pescatori, Salvatore, direttore della Biblioteca provinciale di Avellino. Socio dal 1930
Pescioni, Alessandro, coadiutore della Biblioteca universitaria di Pisa. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo poco dopo)
Pesenti, Giuliano, direttore incaricato della Biblioteca universitaria di Padova. Socio probabilmente dal 1936
Petrozziello, Gemma, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma, della Biblioteca Angelica e poi della Biblioteca di archeologia e storia dell'arte. Socia dal 1930
Piano, Baldassarre, coadiutore della Biblioteca nazionale di Torino, a riposo verso il 1934. Socio dal 1932 o 1933 fino almeno al 1937
Piattoni, Pompeo, coadiutore della Biblioteca medica di Roma. Socio almeno dal 1936
Picozzi, Demetrio, coadiutore della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio dal 1930 fino almeno al 1937 (a riposo probabilmente nel 1939)
Piermarini, Emidio, professore comandato alla Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930
Pinto, Elena, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1930 (non più nel 1934)
Pinto, Michele, direttore della Biblioteca dell'ENIT (Ente nazionale industrie turistiche) di Roma. Socio dal 1930
Pinto, Olga, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Firenze e poi della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1930
Pintor, Carlo, coadiutore della Biblioteca universitaria di Cagliari. Socio dal 1933 (non più nel 1934)
Pintor, Fortunato, bibliotecario onorario del Senato e collaboratore dell'Istituto della Enciclopedia italiana. Membro del Comitato promotore e socio dal 1930
Piraino, Giuseppe, bibliotecario della Biblioteca di cultura di Cosenza. Socio probabilmente dal 1934
Pirolo Torelli, Donato, bibliotecario della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930
Pizzi, Francesco, coadiutore (per breve tempo direttore incaricato) della Biblioteca governativa di Cremona. Socio probabilmente dal 1936
Polidori, Maria Teresa (poi Danieli Polidori), bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Firenze e poi della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socia probabilmente dal 1934
Pontiggia, Laura, assistente della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socia probabilmente dal 1939
Ponzio, Tito, assistente (poi coadiutore) della Biblioteca nazionale Braidense di Milano e poi della Biblioteca universitaria di Pavia. Socio dal 1930
Previtali, Andrea, bibliotecario della Biblioteca civica di Bergamo. Socio dal 1931 (scomparso verso il 1932)
Pugliese, Saverio, direttore della Biblioteca comunale popolare di Cerignola (Foggia). Socio dal 1931 alla morte (1937)
Putelli, Romolo, ispettore bibliografico onorario di Breno. Socio dal 1931 alla morte (1939)
Quattrocchi, Arrigo Goffredo, funzionario della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio probabilmente dal 1932
Rafanelli, Elena, ordinatrice nelle biblioteche governative. Probabilmente socia dal 1938
Ramorino, Tomaso, bibliotecario della Biblioteca universitaria di Padova e poi della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socio dal 1933
Rassi, Ettore, ordinatore della Biblioteca universitaria di Padova. Socio dal 1930
Recchi, Mario, direttore degli «Annales institutorum» di Roma. Socio dal 1931
Rellini, Mario, coadiutore della Biblioteca universitaria di Genova. Socio dal 1930
Ricci, mons. Ivano, direttore della Biblioteca comunale di Sansepolcro (Arezzo). Socio dal 1934
Riccio, Augusto, direttore della Biblioteca governativa di Gorizia. Socio dal 1930 alla morte (1932)
Ricotti, Maria, di Roma. Socia almeno dal 1937
Richter e C., casa editrice di Napoli. Socia dal 1931 (dimissionaria nel 1932 o 1933)
Righini, Benvenuto, bibliotecario della Biblioteca universitaria di Napoli e poi della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1934
Rigoni, Erice, assistente del Museo civico di Padova. Socio dal 1931
Rinaldi, Angelo Maria, bibliotecario della Biblioteca civica di Treviglio (Bergamo). Socio dal 1933
Rinaldi, Luigi, bibliotecario della Biblioteca civica di Intra (Verbania). Socio dal 1934
Ripostelli, Giuseppe, di Roma. Socio probabilmente nel 1935-1936
Rivarola, Eduardo, coadiutore della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1930 alla morte (1937)
Romagnoli, Giorgio, coadiutore della Biblioteca universitaria di Bologna. Socio dal 1930 o 1931
Romagnoli, Mario, distributore della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio di Bologna. Socio dal 1931 (scomparso nello stesso anno)
Romano, Giuseppe, direttore della Biblioteca Avallone di Cava de' Tirreni (Salerno). Socio dal 1930 alla morte (1934)
Romiti, Cesare, direttore della Biblioteca comunale di Osimo (Ancona). Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Romussi, Giuseppe, direttore della Biblioteca civica di Varese. Socio dal 1930
Romussi Bevione, Eleonora, bibliotecaria della Biblioteca civica di Varese. Socia probabilmente dal 1934
Ronchi, Oliviero, assistente della Biblioteca e Museo civico di Padova. Socio dal 1931
Rossi, Eugenio, bibliotecario della Biblioteca nazionale di Napoli, poi direttore della Biblioteca nazionale di Palermo e bibliotecario della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socio dal 1930
Rossi, Giuseppe Mario, ordinatore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930
Rossi, Mario, bibliotecario della Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi della Biblioteca del Risorgimento. Socio dal 1933 (licenziato a seguito delle leggi razziali del 1938)
Rostagno, Enrico, direttore della Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze, a riposo dal 1933. Membro del Comitato promotore e socio dal 1930 fino almeno al 1937 (scomparso nel 1942)
Russo, Domenico, direttore della Biblioteca comunale di Noto (Siracusa). Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Russo, Luigi, direttore della Biblioteca del Seminario e Liceo di Conversano (Bari). Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Sacchi, Orfeo, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Socio probabilmente dal 1936
Saitta, Anna, bibliotecaria e poi reggente della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia probabilmente dal 1938
Salis, Giovanni, coadiutore della Biblioteca universitaria di Pavia. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo poco dopo)
Saltarini, Carlo Cincinnato, bibliotecario della Arti grafiche Bertarelli di Milano. Socio dal 1931 fino almeno al 1934
Salvagnini, Francesco Alberto, direttore generale delle accademie e biblioteche, a riposo dal 1933. Vicepresidente del Comitato promotore, socio dal 1930, vicepresidente dell'Associazione dal 1930 al 1933 e consigliere dal 1933
Samarelli, Francesco, direttore della Biblioteca comunale di Molfetta (Bari). Socio dal 1930
Samek Lodovici, Sergio, bibliotecario della Biblioteca nazionale Braidense di Milano e poi direttore della Biblioteca universitaria di Messina. Socio almeno dal 1936
Sangalli Del Vecchio, Mafalda, assistente della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socia probabilmente dal 1939
Santanera, Armando, ispettore bibliografico onorario di Casale Monferrato (Alessandria). Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Santi, Aldo, bibliografo, di Modena. Socio dal 1931 fino almeno al 1934
Santinelli Fraschetti, Itala, bibliotecaria e poi direttrice della Biblioteca di archeologia e storia dell'arte di Roma. Socia dal 1930
Santoli, Quinto, direttore della Biblioteca Forteguerriana di Pistoia. Socio dal 1930
Sardo, Nicolò, assistente e poi coadiutore della Biblioteca universitaria di Catania. Socio dal 1930
Scaccia Scarafoni, Camillo, professore comandato alla Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi alla Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio dal 1930
Scaraffia, Luigi, coadiutore della Biblioteca nazionale di Torino. Socio dal 1933 (scomparso o a riposo poco dopo)
Scardamaglia, Edoardo, direttore generale delle accademie e biblioteche. Vicepresidente dal 1933
Scaturro, Ignazio, funzionario della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Scavino, Nicolò, assistente della Biblioteca universitaria di Catania. Socio dal 1933 (non più nel 1937)
Schellembrid Buonanno, Maria, bibliotecaria della Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi direttrice della Biblioteca medica di Roma e della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socia dal 1930
Scialdoni, Luigi, bibliotecario della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1934 (non più nel 1936)
Scrinzi, Alessandro, direttore della Biblioteca Queriniana di Brescia. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Serra Zanetti, Alberto, distributore della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio di Bologna. Socio dal 1931
Servolini, Luigi, direttore della Biblioteca comunale di Forlì. Probabilmente socio dal 1940
Settala Cussini, Elena, ordinatrice della Biblioteca Marucelliana di Firenze. Socia dal 1932 o 1933
Signorelli, Giuseppe, direttore della Biblioteca comunale di Viterbo. Socio dal 1930
Silvestri, Amneris, professoressa di Roma. Socia probabilmente nel 1935-1936
Simonato, Giovanni, direttore della Biblioteca governativa di Gorizia. Socio probabilmente dal 1937 o 1938
Simonetta, Luigi, senatore. Consigliere del 1933 alla morte (aprile 1934)
Sindacato italiano arti grafiche, Roma. Socio dal 1931 fino almeno al 1934
Società geografica italiana, Roma. Socia dal 1930
Società romana di storia patria. Socia dal 1931
Sofia Moretti, Ugo, di Roma. Socio probabilmente dal 1936
Sofia Moretti, Vincenzo, libraio antiquario di Roma. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Sofia Vaccaro, Emerenziana, bibliotecaria della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Socia dal 1933
Sorbelli, Albano, direttore della Biblioteca comunale dell'Archiginnasio di Bologna. Membro del Comitato promotore e consigliere dal 1930 (dal 1933 anche come rappresentante del Partito nazionale fascista)
Spadoni, Giovanni, direttore della Biblioteca comunale di Macerata. Socio dal 1930
Squassi, Alberico, direttore della Biblioteca civica di Milano. Socio dal 1932 o 1933
Squassi Alziati, Marga, bibliotecaria delle Biblioteche rionali di Milano. Socia dal 1932 o 1933
Staderini, Giuseppe, bibliotecario della Biblioteca Casanatense di Roma. Socio dal 1930
Stara-Tedde, Giorgio, impiegato della Cancelleria apostolica vaticana. Socio dal 1931
Starace, Carmine, bibliotecario della Biblioteca del Senato. Socio dal 1930
Stefanile, Clelia, volontaria della Biblioteca nazionale di Napoli. Socia probabilmente nel 1935-1936
Steffenoni, Battista, bibliotecario della Biblioteca civica di Bergamo. Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Stendardo, Guido, bibliotecario e poi direttore della Biblioteca Estense di Modena. Socio probabilmente dal 1936
Stinco, Enrico, direttore della Biblioteca comunale di Palermo. Socio dal 1930 fino almeno al 1934
Stratta, Giuseppe, bibliotecario della Biblioteca civica di Vicenza. Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Suttina, Luigi, capo ufficio stampa della Banca d'Italia. Socio e consigliere dal 1930
Tagliavia, Bernardo, coadiutore della Biblioteca nazionale di Palermo. Socio dal 1930 fino almeno al 1934 (scomparso o a riposo poco dopo)
Tambato, Alberto, coadiutore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo poco dopo)
Tamburini, Gino, direttore della Biblioteca universitaria di Cagliari, poi della Biblioteca nazionale di Torino e della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930
Tanda, Augusto (o Angelo), bibliotecario della Biblioteca comunale di Palestrina (Roma). Socio dal 1930 (dimissionario verso il 1932 o 1933)
Taurisano, p. Innocenzo, del Convento della Minerva di Roma. Socio dal 1934
Tentori, Egidio, bibliotecario della Biblioteca nazionale centrale di Roma e poi direttore della Biblioteca del Ministero delle corporazioni. Socio dal 1930
Tersenghi, Augusto, direttore della Biblioteca comunale di Velletri (Roma). Socio dal 1930 alla morte (1942)
Tessera, Armando, coadiutore della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socio dal 1934
Testi, Gino, chimico e funzionario statale di Roma. Socio dal 1931
Tettamanti, Emilio, ispettore bibliografico onorario di Gironico (Como). Socio dal 1931
Tiboni, Raffaele, bibliotecario della Biblioteca provinciale di Pescara. Socio dal 1934
Tinelli, Valentino, bibliotecario della Biblioteca Di Venere Ricchetti di Bari. Socio dal 1930
Tisserant, mons. Eugenio, proprefetto della Biblioteca apostolica vaticana e poi cardinale. Socio dal 1931
Tommassetti, Francesco, soprintendente dell'Archivio capitolino e della Biblioteca romana. Socio dal 1930
Tondi, Irma (poi Merolle Tondi), bibliotecaria della Biblioteca Medicea Laurenziana e poi della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Socia dal 1933
Torri, Luigi, direttore della Biblioteca nazionale di Torino. Membro del Comitato promotore e socio dal 1930 alla morte (1932)
Toscanini, Walter, libraio antiquario e editore di Milano. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Toschi, Antonio, bibliotecario della Biblioteca universitaria di Bologna e poi direttore della Biblioteca comunale di Imola. Socio dal 1933
Trapani, Carlo, coadiutore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo poco dopo)
Trapani, Giuseppe, coadiutore della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socio dal 1930
Traversa, Carlo, direttore della Biblioteca comunale di Trino Vercellese. Socio dal 1930
Trivelli, Ernestina, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia almeno dal 1936
Trivelli, Letizia, ordinatrice della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1934
Ubertis, Carlo, direttore della Biblioteca civica di Casale Monferrato (Alessandria). Socio dal 1930
Università degli studi di Bologna. Socia perpetua dal 1931
Università degli studi di Genova. Socia perpetua dal 1930
Università degli studi di Pavia. Socia dal 1931
Università degli studi di Sassari. Socia perpetua dal 1931
Università degli studi di Siena. Socia dal 1931
Università degli studi di Torino. Socia perpetua dal 1931
Vacri, Alfredo, bibliotecario della Biblioteca comunale di Lanciano (Chieti). Socio probabilmente dal 1934
Vaglio, Angelo Cristoforo, ordinatore della Biblioteca universitaria Alessandrina di Roma. Socio dal 1930 (scomparso o a riposo poco dopo)
Vago, Amalia, bibliotecaria della Biblioteca nazionale Braidense di Milano. Socia dal 1930
Vale, mons. Giuseppe, direttore della Biblioteca arcivescovile di Udine. Socio dal 1930
Valenti, Tommaso, ispettore bibliografico onorario di Trevi (Perugia). Socio dal 1930
Vallardi, Antonio, editore di Milano. Socio dal 1931
Vallecchi, Attilio, editore di Firenze. Socio dal 1931 fino almeno al 1934
Vanzini, Leo, assistente della Biblioteca Estense di Modena. Socio dal 1932 o 1933
Vatta, Domenico, direttore della Biblioteca civica di Pirano. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Venezi, Corrado, assistente della Biblioteca universitaria di Pisa. Socio dal 1930 (non più nel 1934)
Vichi Santovito, Nella, bibliotecaria e poi direttrice della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Socia dal 1930 e consigliere dal 1936
Vigliarolo, Domenico, ordinatore della Biblioteca universitaria di Pavia e poi della Biblioteca universitaria di Pisa. Socio dal 1930
Vigni, Alessandro, impiegato della Biblioteca comunale di Siena e direttore della Biblioteca popolare circolante. Socio dal 1931
Villani, Amelia, ordinatrice della Biblioteca nazionale di Napoli. Socia dal 1930
Villone, Alma, ordinatrice della Biblioteca nazionale di Napoli. Socia almeno dal 1936 alla morte (1938)
Viola, Giulio, funzionario del Ministero dell'educazione nazionale. Socio probabilmente dal 1936
Viola, Orazio, coadiutore della Biblioteca universitaria di Catania. Socio dal 1930 fino almeno al 1934 (a riposo dal 1933)
Vismara, Silvio, direttore della Biblioteca dell'Università cattolica del Sacro Cuore di Milano. Socio probabilmente dal 1936
Vitale, Salvatore, direttore della Biblioteca Angelica di Roma. Membro del Comitato promotore e socio dal 1930
Vitelli, Giovanni, ordinatore della Biblioteca universitaria di Bologna. Socio dal 1930
Viterbo, Ettore, direttore della Biblioteca Oliveriana di Pesaro. Socio dal 1930 alla morte (1932)
Vitolo, Emilia, coadiutore della Biblioteca nazionale di Napoli. Socia dal 1933
Vivarelli, Ugo, coadiutore della Biblioteca governativa di Cremona, a riposo verso il 1933. Socio dal 1930 fino almeno al 1937
Volpati, Carlo, direttore della Biblioteca comunale di Como. Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Volpi, Giovanni, bibliotecario della Biblioteca civica di Bergamo. Socio dal 1933
Volpini, Giulio, funzionario della Direzione generale delle accademie e biblioteche. Socio dal 1930
Zacchetti, Guido, professore comandato alla Biblioteca Casanatense di Roma. Socio dal 1931, vicesegretario dal 1933
Zama, Piero, direttore della Biblioteca comunale di Faenza. Socio dal 1932
Zambetti, Giovanni Battista, ispettore bibliografico onorario di Gandino (Bergamo). Socio dal 1931
Zanacchi, Giovanni, bibliotecario della Biblioteca civica di Treviglio (Bergamo). Socio dal 1931 (non più nel 1934)
Zancan, Leandro, direttore della Biblioteca della Facoltà di giurisprudenza di Padova, della Biblioteca governativa di Gorizia e della Biblioteca universitaria di Pavia, poi professore dell'Università di Palermo. Socio dal 1930
Zanelli, Renato, direttore della Biblioteca civica di Pinerolo (Torino). Socio probabilmente dal 1934
Zanini, Angela, bibliotecaria della Biblioteca universitaria di Padova. Socia almeno dal 1936
Nicola Zanichelli, casa editrice di Bologna. Socia dal 1931
Zazo, Alfredo, direttore dell'Archivio storico e della Biblioteca provinciale di Benevento. Socio dal 1930
Zennari, Giorgetta, ordinatrice della Biblioteca governativa di Cremona. Socia dal 1930
Zorzanello, Pietro, direttore della Biblioteca Palatina di Parma e poi bibliotecario della Biblioteca nazionale Marciana di Venezia. Socio dal 1930



Avvertenza.
L'elenco che precede, comprendente circa 700 nomi, si basa su fonti saltuarie o parziali ed è quindi da considerare provvisorio e soggetto ad aggiunte e correzioni.
Secondo lo Statuto del 1930, potevano iscriversi all'Associazione dei bibliotecari italiani (dal 1932 Associazione italiana per le biblioteche) i bibliotecari e funzionari tecnici delle biblioteche di qualsiasi tipo e «le persone e gli enti che s'interessano dei problemi delle biblioteche e del libro, la cui ammissione sia approvata dal Consiglio direttivo» (art. 3).
Qualifiche e sedi di servizio hanno carattere puramente indicativo; in genere ho riportato il dato prevalente (trascurando le progressioni all'interno di un insieme omogeneo di qualifiche) o l'unico noto.
Le qualifiche sono ricavate dalle fonti elencate di seguito, integrate soprattutto sulla base di alcuni ruoli di anzianità del Ministero dell'educazione nazionale.
Nelle biblioteche statali («governative») la qualifica di «bibliotecario» era riservata al personale direttivo, di norma laureato; la qualifica intermedia era quella di «ordinatore», le qualifiche esecutive - in ordine di grado - quelle di «coadiutore», «assistente» e «aiutante».
Per le altre biblioteche, invece, ho indicato genericamente come «bibliotecario» chi non viene definito esplicitamente come direttore, dato che di solito le qualifiche ricoperte non sono specificate o non sono omogenee. Per il personale amministrativo mi sono in genere limitato a indicare «funzionario» (direttivo) o «impiegato».


Fonti:


Copyright AIB 2000-11-11, ultimo aggiornamento 2015-08-23, a cura di Alberto Petrucciani
URL: http://www.aib.it/aib/stor/soci30.htm

AIB-WEB | Materiali per la storia dei bibliotecari | Cariche AIB 1930-1944 | Dizionario dei bibliotecari