Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Verbale della riunione CER – Toscana del 9 giugno 2017

Il giorno 9 giugno 2017 alle ore 9:00, presso la biblioteca delle Oblate, sita a Firenze in via dell’Oriuolo, 24, si riunisce il Comitato Esecutivo Regionale.
Sono presenti: Armanetti Monica, Buggiani Irene, Fiorini Benedetta, Morosini Nunzia, Poli Fiorenza, Pucci Federica, Viti Elisabetta.
Presiede la riunione Fiorenza Poli, in qualità di presidente, designato nella riunione del 16.05.2017.
Ordine del giorno:
1. Assegnazione deleghe membri CER
2. Conferma incarico Marta Motta aggiornamento sito web
3. Riunioni Roma AIB Nazionale: giorni e temi da affrontare
4. Creazione questionario soci AIB
5. Calendario riunioni CER
6. Bibelot
7. Proposte formative
8. Convenzione Regione Toscana
9. Bibliopride Pistoia
10. NPL
11. MAB
1. Assegnazione deleghe membri CER
Il Presidente elenca i gruppi di studio già istituiti da AIB a livello nazionale e propone di inserire un referente per ciascuno di essi, sulla base delle proprie competenze, coadiuvato comunque sempre dagli altri membri.
Il CER delibera i referenti sia per le attività proprie della sezione regionale, sia per quelle all’interno dei gruppi di studio istituiti da AIB a livello nazionale (http://www.aib.it/aib/commiss/gruppi.htm):
  • Referente Nati per Leggere (NPL): Fiorenza Poli.
  • Referente della Comunicazione della sezione AIB Toscana e AIB web: Federica Pucci, affiancata per i primi sei mesi da Marta Motta.
  • Referente MAB e gruppo di studio GRIS (indicizzazione per soggetto): Elisabetta Viti.
  • Referenti Formazione AIB sezione Toscana – gruppo portfolio: Irene Buggiani, Benedetta Fiorini, Fiorenza Poli.
  • Referente promozione della lettura per biblioteche scolastiche e adolescenti e organizzazione eventi: Nunzia Morosini.
  • Referente gruppo di studio sulle biblioteche digitali: Federica Pucci.
  • Referenti gruppo di studio sulle biblioteche d’autore: Benedetta Fiorini, Nunzia Morosini.
  • Referente gruppo di studio sui servizi bibliotecari per utenze speciali: Monica Armanetti.
  • Referente gruppo di studio sulla valutazione della cooperazione nelle reti bibliotecarie territoriali: Monica Armanetti
Viti manifesta comunque delle perplessità, sostenendo che forse per il primo anno sarebbe opportuno solo prendere le consegne e portare avanti i progetti già
in itinere e successivamente stabilire referenti per i gruppi di studio nazionali elencati e propone di analizzare il lavoro nei prossimi tre mesi.
Buggiani, su suggerimento di Luperi, sostiene la necessità di nominare un vicepresidente.
In vista della riunione dei presidenti delle sezioni regionali che si terrà a Roma il giorno 17 giugno 2017, il presidente, che dichiara la sua impossibilità a partecipare, manifesta la necessità di individuare quale suo delegato tra i consiglieri un membro che ricopra nell’ambito lavorativo un ruolo all’interno di una struttura avente una specifica vocazione e indica Armanetti (biblioteca civica), Morosini (biblioteca specialistica) e Viti (Biblioteca Nazionale).
Morosini accetta la delega per la partecipazione all’incontro summenzionato.
Il presidente fa presente, inoltre, che la gestione della parte amministrativa della sezione risulta piuttosto complessa e che pertanto, in prima battuta in vista
della riunione a Roma fissata per il giorno 22 giugno 2017 con i segretari e i tesorieri delle sezioni regionali, e, successivamente per ottimizzare il lavoro, sarebbe opportuno che fossero individuati due consiglieri.
Alla luce delle criticità sopra indicate, il CER approva, con voto unanime, di assegnare i seguenti incarichi, ripartendo gli incarichi di tesoriere e segretario, assegnati nel corso della prima riunione a
Federica Pucci:
  • Vicepresidente: Nunzia Morosini.
  • Segretario: Monica Armanetti
  • Tesoriere: Federica Pucci

 

2. Conferma incarico Marta Motta aggiornamento sito web
Federica Pucci viene individuata quale referente della Comunicazione della sezione AIB Toscana e dell’aggiornamento dell’AIB web, affiancata per i primi sei mesi da Marta Motta.
3. Riunioni Roma AIB Nazionale: giorni e temi da affrontare
  • 17 giugno 2017: Riunione con i presidenti sezionali a Roma
Partecipanti: Morosini, delegata dal presidente in qualità di vicepresidente. Tra i temi da trattare il Bibliopride 2017.
  • 22 giugno 2017: Riunione con i segretari e i tesorieri sezionali a Roma.
Partecipanti: Armanetti (segretario), Pucci (tesoriere).
4. Creazione questionario soci AIB
La trattazione di questo punto viene rimandata alla prossima riunione.
5. Calendario riunioni CER
Viene fissata, per il momento, soltanto la data del prossimo incontro: 3 luglio 2017.
6. Bibelot
Il CER propone di fissare un incontro con Annamaria Tammaro in occasione della prossima riunione (3 luglio 2017), al fine di comprendere ruoli e compiti all’interno della redazione di Bibelot.
7. Proposte formative
Buggiani propone corsi di formazione on line su Moodle, 25 ore di cui 5 in presenza e il resto on line nell’arco di tempo di due mesi. Così facendo sarebbe possibile un abbattimento costi e andare incontro alle esigenze dei bibliotecari. Inoltre possediamo Moodle AIB, a pagamento, quindi sarebbe opportuno utilizzare. Viti sottolinea la necessità di sostenere un esame finale e Baggiani precisa che per ogni modulo è previsto un esame finale e la formazione di tutor on line per
verificare. Buggiani dice che Luperi chiede se a settembre sia possibile fissare un incontro sul portfolio, in corso di realizzazione.
La trattazione più approfondita di questo punto viene comunque rimandata alla prossima riunione.
8. Convenzione Regione Toscana
Il presidente illustra i contenuti della convenzione siglata tra AIB Toscana e Regione Toscana per la gestione dei corsi di formazione. Il presidente comunica che parteciperà ad una riunione convocata da Regione Toscana per il giorno 21 giugno 2017, in merito alla gestione dell’attività formativa per l’ anno 2017 chiede Armanetti: chiede quale budget è previsto per la realizzazione dei corsi.
Il presidente illustra il contenuto della convenzione R.T., con previsione 2017 per i corsi, sia in termini di temi proposti che di budget assegnato.
La trattazione più approfondita di questo punto viene comunque riproposta per la prossima riunione.
9. Bibliopride 2017
Il presidente comunica che Maria Stella Rasetti ha contattato Manenti e Di Maio per il Bibliopride a Pistoia, capitale della cultura 2017. La data proposta è il
30 settembre 2017. Rasetti propone incontri pubblici, con l’aiuto dell’associazione “Amici della San Giorgio”, che dispone dell’aiuto di altre associazioni di amici di biblioteche di altre regioni d’Italia. Pistoia dispone di finanziamenti Europei, regionali e comunali. Occorre decidere entro i primi di agosto cosa fare.
10. NPL
Il presidente, referente regionale NPL, comunica che sono arrivati presso la sede della biblioteca in cui lavora i nuovi cataloghi delle pubblicazioni per la fascia di età 0-6 anni. Morosini interviene chiedendo se il gruppo didattica rientra in NPL, come chiesto nella mail di Sandra di Maio. Il presidente riferisce che i corsi dal
l’autunno 2016 ad aprile 2017 sono stati tenuti da lei, in qualità di formatore nazionale NPL. La presenza di formatori come lei per le sezioni regionali avrebbe dovuto costituire una possibilità di abbassamento dei costi per i corsi ma così non è stato. I corsi risultano ad oggi troppo cari. Occorrerà richiamare l’attenzione sull’opportunità di gestire le spese in maniera diversa.
11. MAB
La trattazione di questo punto viene rimandata alla prossima riunione, incontrando Silvia Bruni.
Varie
  • Armanetti: illustra funzionamenti delle gare sul mercato elettronico con i vari software.
  • Viti: sostiene che AIB è troppo provinciale. Lo sforzo dovrà essere quello di aprirsi e guardare fuori e puntare a mantenere ruolo centralizzato della Biblioteca Nazionale di Firenze. Propone di andare nei luoghi di formazione per farci conoscere (es. master universitari). Nota che per avere i crediti ci devono essere dei parametri. Propone un censimento dei progetti che sono in corso e di quale professionalità necessitano.
  • Poli: propone censimento delle diverse tipologie di biblioteche esistenti sul territorio e le loro modalità di gestione e l’elaborazione di una proposta di questionario soci per prossima riunione.

 

Si stabilisce quale sede AIB sezione Toscana la biblioteca degli Intronati, sita in Siena, in via della Sapienza 1-5.
La seduta si chiude alle ore 12.15.
Il Presidente                                                                                                                                                 Il redattore del verbale
Fiorenza Poli                                                                                                                                                   Monica Armanetti
URL: http://www.aib.it/attivita/2017/64178-verbale-della-riunione-cer-toscana-del-9-giugno-2017/. Copyright AIB 2017-09-04. A cura di Federica Pucci, ultima modifica 2017-09-04