Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

5. Verbale CER 2017

5. Verbale CER 2017-2020 Friuli Venezia Giulia

Lunedì’ 18 dicembre 2017 alle 15.00, presso la sede dell’AIB, c/o Biblioteca civica di Udine ha avuto luogo la 5. riunione del CER AIB FVG.
L’incontro ha avuto il seguente ordine del giorno:
1. Relazione da parte di Roberta Garlatti sul progetto NpL
2. Valutazione della decisione della Regione circa la gestione del progetto LeggiAMO
3. Assegnazione incarichi di coordinamento dei gruppi di studio
4. Organizzazione corso a Gorizia del prossimo 11 gennaio
5. Varie ed eventuali

Sono presenti, oltre alla Presidente del CER FVG 2017-2020, Elisa Callegari, la Vicepresidente Gabriella Norio, la Segretaria Alessandra Sirugo, i consiglieri Margherita Venturelli, Elisa Zilli, Elisabetta Farisco. E’ assente Isabella Piatto.
E’ ospite Roberta Garlatti, rappresentante AIB nel progetto NpL
1. Relazione da parte di Roberta Garlatti sul progetto NpL.
La Presidente dà la parola al Roberta Garlatti, rappresentante AIB nel progetto Nati per Leggere la quale fa una panoramica sul progetto del cui coordinamento, nato nel 2008, fanno parte pediatri, operatori del Centro per la salute del bambino, bibliotecari, volontari.
“Nati per leggere” è una delle tre articolazioni del progetto “Leggiamo 0-18”, strutturato su tre fasce d’età, nei quali si configurano attività rivolte rispettivamente a bambini in età scolare e a studenti delle scuole medie superiori, “Crescere leggendo” e “Youngster”. Del progetto Nati per Leggere l’AIB è partner. La rendicontazione annuale è fatta dal “Centro per la Salute del Bambino”, che gestisce il bilancio attraverso la propria Segreteria. I neuropsichiatri infantili sostengono che il progetto NpL porta ad un migliore sviluppo cognitivo dei bambini.
Il Friuli Venezia Giulia è la seconda regione in Italia per rappresentatività delle biblioteche nel progetto.
Roberta Garlatti osserva che vengono monitorate tutte le attività di NpL, conteggiati i bambini contattati e quelli partecipanti alle attività.
In Friuli Venezia Giulia è necessario potenziare la partecipazione con i pediatri.
Vengono organizzati dei corsi in FVG per formare i lettori volontari.
Il sito nazionale di NpL è stato rinnovato in novembre e ha un nuovo link che ci verrà comunicato. In marzo 2018 sarà pubblicata la bibliografia Nazionale Npl.
E’ valutata l’opportunità di programmare un corso di formazione sui libri 0-6 anni che verrà messo in piattaforma AIB. Un altro progetto in cantiere è un corso nazionale sull’editoria 0-6 anni per i bibliotecari da strutturare in 25 ore tra lezioni a distanza e lezioni frontali, con testo e relazione finale.
Dal 22 gennaio al 29 gennaio 2018 sarà organizzato a San Vito al Tagliamento il corso “Speciale normalità: la lettura inclusiva”. Lunedì 22 gennaio verrà fatta una dimostrazione su navigazione e utilizzo di un software di lettura facilitata. Roberta Garlatti comunica che tutti i verbali NpL del FVG saranno da lei inviati alla Presidente AIB.

Elisa Callegari passa ad affrontare il 2. punto all’o.d.g. circa la decisione della Regione autonoma FVG di affidare la gestione del progetto LeggiAMO, in ragione del finanziamento di 1.000.080.000 Euro, al Consorzio Culturale del Monfalconese.
Prende la parola Margherita Venturelli, la quale dichiara che, pur non essendo giunta all’AIB alcuna comunicazione ufficiale, la notizia è stata pubblicata dal “Messaggero Veneto”. La Regione ha ritenuto di dare incarico ad un ente pubblico della gestione del Progetto.
Gabriella Norio chiede se la Regione si assume il compito di decidere chi saranno i partner.
Elisa Callegari risponde che la Regione non ha ancora comunicato le proprie intenzioni circa i contenuti e la programmazione del progetto.
Ci sarà una riunione per formalizzare il nuovo accordo.

3. Assegnazione incarichi di coordinamento dei gruppi di studio
Elisa Callegari osserva che i referenti designati dei gruppi sulla Legislazione, la Formazione e il Lavoro saranno ponte tra il CER e il CEN. La presidente AIB Rosa Maiello ha chiesto di scegliere i referenti designati. Saranno Alessandra Sirugo, per la Legislazione regionale, Elisabetta Farisco per l’Osservatorio formazione, Elisa Zilli per l’Osservatorio Lavoro. Gabriella Norio sottolinea l’importanza di verificare che i corsi organizzati dall’AIB abbiano i requisiti per il conseguimento dei titoli finalizzati al loro inserimento utile nel Portfolio.
Viene segnalato da Elisa Callegari che il ruolo di tesoriere viene assegnato dietro compenso al tesoriere FVG della precedente gestione, Francesca Giannelli, in considerazione delle competenze di contabile che la socia ha maturato nel corso della sua formazione.

4. Organizzazione corso a Gorizia del prossimo 11 gennaio
Elisa Callegari comunica che Agnese Galeffi non potrà svolgere la docenza sulle Risorse elettroniche l’11 gennaio a Gorizia. Il suo ruolo sarà ricoperto da Camilla Fusetti, collaboratrice presso la Biblioteca della Scuola Vaticana. L’orario d’inizio corso verrà spostato dalle 8.30 alle 9.30, in via Santa Chiara presso la sede di Gorizia dell’Università di Udine.
5. Varie ed eventuali
I consiglieri affrontano il tema della valorizzazione della biblioteca AIB, proponendo di dare accesso a Indaco e a MLOL alla Biblioteca AIB. Occorre verificare quante utenze possono essere validate per accedere a Indaco e MLOL. P
Alle 17.00 l’Assemblea si conclude.
La Segretaria del CER
Alessandra Sirugo

URL: http://www.aib.it/attivita/2018/66248-5-verbale-cer-2017/. Copyright AIB 2018-01-17. A cura di Elisa Zilli, ultima modifica 2018-01-17