Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Europrogettazione per le biblioteche ed il territorio

Area tematica e codice OF: Amministrazione, 1.1

 Qualificazione EQF: 7

 Sede: Biblioteca Fra Landolfo Caracciolo, via Tribunali 316 Napoli.  (Facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici (15 minuti a piedi dalla Stazione ferroviaria centrale di piazza Garibaldi, 7  minuti dalla stazione della metro Piazza Cavour o Museo) Possibilità di parcheggio in garage nelle vicinanze).

Durata del corso: 25 ore (15 ore in presenza, 10 ore online, 5 ore dedicate alla realizzazione della prova conclusiva oggetto di valutazione)

Data e ora del corso in presenza: Venerdì 2 e 9 marzo 2018, ore 9:30-17:30

 Tipologia: corso intermedio

 Scopo

Il corso, rivolto ai bibliotecari, agli archivisti, al personale scolastico (dirigenti, docenti, personale ata e di segreteria, collaboratori), e ai dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni e chiunque fosse interessato ad operare in questo settore (giovani professionisti, ricercatori, dipendenti pubblici, studenti motivati ad intraprendere una professione nuova, ecc.), intende fornire gli strumenti utili ad ottenere le competenze necessarie a sviluppare in autonomia un progetto europeo, rendendo il corsista-docente in grado di capire come:

– individuare le opportunità di progettazione e cooperazione offerte in ambito europeo

– riconoscere e rispondere alle priorità strategiche delle politiche dell’Ue e dei corrispondenti programmi di finanziamento

– generare contenuti innovativi, rilevanti nel merito e nel metodo per le strategie politiche europee

– utilizzare strumenti avanzati per strutturare e gestire progetti secondo le tecniche di progettazione adottate dalla Commissione Europea

– mettere in pratica concretamente i risultati delle azioni progettuali e saper condurre una gestione di successo delle sovvenzioni ottenute.

Contenuto

Il corso si articolerà in una serie di moduli necessari a capire come redigere un progetto da presentare in risposta a un bando reale di finanziamento a valere sui Fondi Europei. Ai partecipanti sarà fornita una conoscenza basilare e introduttiva alle seguenti tematiche:contesto normativo della Programmazione UE 2014-2020; reperimento bandi, Calls e informazioni utili alla elaborazione di una idea progettuale; Ciclo e stesura di un Progetto; costruzione della Partnership e relativa Leadership; Project Management; Piano di Comunicazione; Quadro economico; Valutazione di un progetto.

Nell’ambito dei programmi comunitari, nazionali e regionali rivolti al territorio, particolare attenzione sarà data al mondo della scuola e delle biblioteche, che nel ciclo di Programmazione 2014-2020 ha assunto un ruolo ancora più rilevante nelle politiche settoriali dell’Unione Europea, nei programmi e iniziative comunitarie e nelle tipologie di finanziamenti europei a gestione diretta o indiretta.

L’erogazione dei contenuti formativi avverrà attraverso 15 ore di lezioni frontali in aula, con esercitazioni pratiche a supporto delle nozioni teoriche, 10 ore di formazione on line e 5 ore dedicate alla produzione di un elaborato, valutato dai docenti alla fine del corso.

 Obiettivi formativi

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:
A. Conoscenze Comprendereil mondo della progettazione europea, fornendo una panoramica delle opportunità di finanziamento esistenti e l’indicazione degli strumenti per orientarvisi.
B. Capacità Formare nei partecipanti una “mentalità europea di progettazione”, che permetta l’individuazione delle fonti di finanziamento europee più idonee alle proprie necessità e l’elaborazione e rendicontazione di un progetto secondo le caratteristiche e le richieste dei finanziatori / valutatori europei (alto tasso di innovatività, sostenibilità, ampio partenariato, ammissibilità delle spese, ecc.)

Metodologia didattica

Obiettivi formativi Metodologia didattica
A. Conoscenze Lezione in aula con slide e riferimento alle normative nazionali e internazionali, alle varie tipologie di finanziamento esistenti ed esemplificazione di casi
B. Capacità Lavoro individuale

Valutazione apprendimento

Obiettivi formativi Valutazione apprendimento
A. Conoscenze I partecipanti alla fine del corso dovranno mostrare di aver acquisito i concetti e le competenze principali forniti nel corso delle lezioni frontali e durante lo studio sulla piattaforma online
B. Capacità I partecipanti dovranno realizzare un project work/questionario a risposte aperteche sarà/saranno oggetto di valutazione

 

Supporto alla didattica

Risorse web Slide dei docenti, risorse online e bibliografia di riferimento
Attrezzature e IT PC, LIM, video proiettore

Destinatari e modalità di partecipazione

Destinatari Bibliotecari, Archivisti, Impiegati della Pubblica amministrazione, Giovani imprenditori,Personale scolastico (Dirigenti, docenti, personale ATA)
N° partecipanti Min. 15, max. 40 iscritti
Associati Aib e San Bonaventura € 100,00
Non associati € 200,00 + IVA ( se dovuta) (minimo 10 iscritti)

Docenti

Gianluca Orlando: esperto nella programmazione, progettazione, gestione e rendicontazione di progetti cofinanziati dai Fondi Strutturali, sia a gestione diretta che indiretta, come tutti gli europrogettisti è dotato di un mix di competenze diverse (tecnico-amministrative, giuridiche, contabili-finanziarie, comunicativo-relazionali e di project management), necessarie alla formulazione di una proposta progettuale e ad una sua prima vautazione di coerenza, al coordinamento tra soggetti, attività ed obiettivi del progetto, alla impostazione del budget economico, alla gestione amministrativa e alla comunicazione e diffusione dei risultati ottenuti.

Valeria Caliendo: esperta in progettazione, redicontazione e comunicazione di progetti cofinanziati dai Fondi Strutturali a gestione indiretta. Ha competenze nella redazione del piano finanziario, nella pianificazione delle spese (fase progettuale), nella registrazione delle stesse (fase esecutiva) e nella verifica amministrativo-contabile del progetto (correttezza formale e legittimità dei documenti, individuazione di voci di spesa ammissibili, validazione dei costi e rendicontazione degli interventi progettuali secondo le normative vigenti). Possiede conoscenze ed esperienze nell’analisi dei fabbisogni, dei bandi e dei vari documenti di programmazione, progettazione e rendicontazione.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione obbligatoria va effettuata inviando, entro e non oltre il 20 Febbraio 2017 una e-mail all’indirizzo di posta elettronica: campania@cam.aib.it e indicando in oggetto: Europrogettazione per le biblioteche e il territorio. Il pagamento della quota di iscrizione potrà essere effettuata o tramite bonifico sul conto corrente bancario della Sezione IBAN: IT 77 I 02008 03450 000400786352, Unicredit Banca di Roma, Ag. Atripalda (Avellino), intestato a Associazione Italiana Biblioteche – Sezione Campania o, in alternativa, in contanti presso la sede di svolgimento del corso. Verrà data conferma agli iscritti tramite posta elettronica.

Gli interessati all’iscrizione all’AIB potranno effettuarla prima dell’inizio del Corso.

Attenzione:in caso di mancato raggiungimento del numero di 15 iscritti, la Sezione si riserva di rinviare o annullare il corso, in tal caso verrà data immediata comunicazione agli iscritti.

Si rilascerà l’attestato di frequenza previo superamento dell’elaborato finale utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del regolamento d’iscrizione all’AIB.

URL: http://www.aib.it/attivita/2018/66402-europrogettazione-le-biblioteche-ed-territorio/. Copyright AIB 2018-01-26. A cura di Valeria Lo Castro, ultima modifica 2018-03-05