Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Adesione alla campagna #ioleggoperché 2018

ioleggoperchè 2018

#ioleggoperché, giunta alla sua quarta edizione, è la più grande iniziativa nazionale dipromozione del libro
promossa dall’Associazione Italiana Editori (AIE) in collaborazione (tra gli altri) con l’Associazione italiana biblioteche per il potenziamento delle biblioteche scolastiche.
Una grande festa per il libro e per la lettura che si sviluppa nell’arco di un intero anno, un progetto ideato da AIE
– con un forte e fattivo coinvolgimento degli editori – per stimolare la solidarietà culturale dei cittadini a sostegno delle scuole italiane in risposta al bisogno cruciale di libri e alla necessità di riportare nella quotidianità di bambini e ragazzi i libri e la lettura.
Il momento clou del progetto arriva in ottobre, con la campagna donazioni della durata di 9 giorni, durante la quale tocca alla società civile portare il proprio personale contributo a questa buona causa sociale e culturale: da sabato 20 a domenica 28 ottobre 2018, nelle oltre 2000 librerie aderenti al progetto in tutta Italia, i cittadini possono acquistare uno o più libri da donare alle scuole iscritte.
Si possono donare i titoli che si ritengono immancabili in una biblioteca scolastica scegliendo tra quelli suggeriti dagli istituti o semplicemente in base alle proprie preferenze.
Ogni volume donato nell’ambito di #ioleggoperché viene identificato con un apposito adesivo sul quale il donatore può lasciare la sua dedica.
Chi acquista il libro potrà decidere se destinarlo a una scuola specifica oppure affidarlo al libraio che – con l’aiuto dei messaggeri volontari – sceglierà tra le scuole con cui è gemellato.
Conclusa la campagna donazioni, i volumi donati e accumulatinelle librerie devono essere ritirati dalle scuole per arricchire le biblioteche scolastiche esistenti o costituirne di nuove.

Per maggiori informazioni www.ioleggoperche.it

URL: http://www.aib.it/attivita/2018/71085-ioleggoperche-2018/. Copyright AIB 2018-10-24. A cura di Agnese Cargini, ultima modifica 2018-10-24