Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Comunicato stampa Bibliopride 2017

6. Giornata nazionale delle biblioteche
Bibliopride 2017: “Nessuno escluso”
Pistoia, sabato 30 settembre

Con il patrocinio del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati

Dal 23 al 30 settembre una settimana di eventi nelle biblioteche italiane
per discutere di Accessibilità e Accoglienza

La scrittrice ANTONELLA CILENTO è la testimonial d’eccezione del Bibliopride 2017
La mitica “Pimpa” sarà protagonista di un fumetto inedito donato alla manifestazione
da FRANCESCO TULLIO ALTAN

A Pistoia, sabato 30 settembre, la grande festa collettiva
con flash mob alle ore 17 in Piazza Giovanni XXIII
www.bibliopride.it

In biblioteca “nessuno è escluso”: questo è il messaggio forte che si leverà in occasione del Bibliopride 2017, la 6. Giornata nazionale delle biblioteche che, dopo una settimana di eventi in tutta Italia, culminerà nella grande festa collettiva di Pistoia, in programma sabato 30 settembre.
Il Bibliopride, che a partire dalla sua prima edizione ha riscosso negli anni un consenso sempre maggiore, è organizzato dall’AIB – Associazione Italiana Biblioteche in collaborazione con il Comune di Pistoia Capitale italiana della cultura 2017 e la Biblioteca San Giorgio. L’iniziativa gode del patrocinio del Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Conferenza delle Regioni e delle province autonome, ANCI – Associazione nazionale comuni italiani, AICRAB – Associazione Italiana dei Conservatori e Restauratori degli Archivi e delle Biblioteche, AIE – Associazione italiana editori, ALI – Associazione librai italiani, Amici città della scienza, ANAI – Associazione nazionale archivistica italiana, Associazione Forum del Libro, Federculture, ICOM Italia.
Accessibilità e Accoglienza sono i temi al centro della vivace settimana di eventi, da sabato 23 a sabato 30 settembre, durante la quale centinaia di biblioteche organizzeranno nelle diverse regioni letture, incontri, presentazioni di libri, attività didattiche, per ribadire la loro presenza attiva al fianco dei cittadini sul territorio, oltre che l’importanza del loro ruolo nella vita quotidiana e culturale del nostro Paese. Il calendario completo delle iniziative è reperibile all’indirizzo http://www.aib.it/attivita/bibliopride/bibliopride2017/tutti-gli-eventi/.
Sabato 30 settembre l’orgoglio bibliotecario animerà invece le piazze, le librerie e le biblioteche della città di Pistoia, con una grande festa collettiva e un fitto programma di appuntamenti pensati per tutte le età, per lingue altre, per altre abilità. Parteciperanno diverse realtà associative e sezioni “esterne” di biblioteche in contesti particolari, come carceri e ospedali.
Rosa Maiello, il nuovo presidente nazionale AIB per il triennio 2017-2020: “Ringrazio Pistoia capitale italiana della cultura 2017, la Biblioteca San Giorgio, la Sezione Toscana dell’AIB, le colleghe del Comitato organizzatore e quanti – persone ed enti – hanno contribuito al ricco programma di questa edizione del Bibliopride, centrata su un tema di estrema rilevanza come la vocazione *naturalmente* inclusiva delle biblioteche. Celebreremo il valore dell’apertura, dell’accoglienza, della multiculturalità e della partecipazione attiva, la festa delle biblioteche pubbliche dove tutti sono invitati”.
Come per le precedenti edizioni, anche quest’anno il Bibliopride avrà un testimonial d’eccezione: la scrittrice Antonella Cilento, finalista del Premio Strega 2014, che proporrà una riflessione sul ruolo delle biblioteche nella società attraverso un testo inedito. Il fumettista e disegnatore satirico Francesco Tullio Altan ha realizzato invece un fumetto dedicato alle biblioteche con protagonista l’intramontabile Pimpa.
La Giornata di sabato 30 settembre si aprirà la mattina, nell’Auditorium della Biblioteca San Giorgio, con degli incontri ad ingresso libero per il pubblico. Dopo i saluti istituzionali del Sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi e dei rappresentati AIB, Rosa Maiello (Presidente nazionale), Fiorenza Poli (Presidente AIB Toscana) e Maria Stella Rasetti (Direttrice Biblioteca San Giorgio), alle ore 10.20 speciali interlocutori racconteranno la biblioteca dal loro punto di vista: prenderanno parola i volontari della Biblioteca San Giorgio; i rappresentanti del progetto “Le biblioteche fuori di sé”, impegnati ad esportare la lettura fuori dalle mura delle biblioteche; i lettori volontari del gruppo “Nonni leggendari” e alcune associazioni con progetti destinati ai disabili.
Alle ore 11.30, nell’incontro “Bibliofest: Nessuno escluso”, si darà voce alle Storie di accoglienza che hanno visto protagoniste le biblioteche italiane. Tra gli ospiti in collegamento telefonico, oltre alla testimonial del Bibliopride 2017, la scrittrice Antonella Cilento, l’esperienza del progetto La biblioteca che accoglie del centro di salute mentale di Sassari e la Biblioteca di Lampedusa.
Alle ore 14.00 gli Amici della San Giorgio, associazione che sostiene l’omonima Biblioteca, incontreranno gli amici sostenitori di altre biblioteche della Toscana e non solo: confronto di esperienze e progetti per la valorizzazione delle biblioteche.
Nel pomeriggio, a partire dalle ore 15.00, più di 20 punti in città tra piazze, biblioteche, librerie e esercizi commerciali, faranno da cornice ad eventi dedicati alla promozione della lettura, coordinati dalla sezione toscana dell’AIB in collaborazione con altre realtà associative del territorio. L’elenco completo è disponibile a partire dalla pagina http://www.aib.it/attivita/bibliopride/bibliopride2017/programma-30-settembre-pistoia/
Alle ore 17.00 ci sarà il ritrovo in piazza Giovanni XXIII (piazza dell’ex Ospedale del Ceppo) per dare vita ad un grande flash mob dei bibliotecari, tra balli e letture, volto ad amplificare il valore della Giornata: nel clima in cui siamo immersi, in balia di costanti emergenze sociali e relativa assenza di soluzioni, la funzione delle biblioteche come luoghi di sapere aperti, dove nessuno si sente escluso, appare non solo di estrema attualità ma anche irrinunciabile.
Fino al 5 ottobre le biblioteche potranno inoltre partecipare al concorso fotografico “In biblioteca nessuno escluso” con tre premi in palio, condividendo su Facebook o Twitter, tramite gli hashtag #bibliopride #inbibliotecanessunoescluso, una foto ispirata ai valori dell’accoglienza e dell’accessibilità.
Si ringraziano in qualità di sponsor della Giornata: UniCoop Firenze; CESVOT – Centro Servizi Volontariato Toscana; Ledizioni – The Innovative LEDI publishing Company.

=================================
ASSOCIAZIONE ITALIANA BIBLIOTECHE
Segreteria Nazionale AIB – Roma
t. +39 06 4463532 | segreteria(at)aib.it | www.aib.it
Facebook: associazioneitalianabiblioteche
Twitter: AIB_it
Maggiori informazioni:
http://www.bibliopride.it
Evento Facebook https://www.facebook.com/events/1914813935511287/

UFFICIO STAMPA AIB
Studio De Angelis – Milano t. 02 45495191
Stefano De Angelis – C. 345 7190941 | email: stefano(at)deangelispress.it; info(at)deangelispress.it
Mariangela Bonesso – C. 333 6706324 |email: mariangelabonesso(at)alice.it

=================================

Il testo del comunicato è disponibile anche in formato .pdf

URL: http://www.aib.it/attivita/bibliopride/2017/64730-comunicato-stampa-bibliopride-2017/. Copyright AIB 2017-09-27. A cura di Agnese Cargini, ultima modifica 2017-09-27