Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Adesione all’International Games Week @ your library 2018

igd

 
L’Associazione Italiana Biblioteche aderisce all’International Games Week @ your library – IGW, l’iniziativa promossa a livello mondiale da Games and Gaming Round Table dell’American Library Association che quest’anno si svolgerà dal 4 al 10 novembre 2018. Il Gruppo di lavoro sul Gaming – IGD Italia replica al suo interno l’“Italian Games Day” per sabato 10 novembre. L’iscrizione all’iniziativa da’ alle biblioteche la possibilità di ricevere i giochi (sia da tavolo sia elettronici) messi a disposizione dagli sponsor. Inoltre tramite l’iscrizione, le iniziative organizzate dalle biblioteche diventano visibili sulla mappa internazionale. Le biblioteche iscritte infine potranno partecipare al gioco interbibliotecario nazionale che assegnerà premi alle biblioteche vincitrici.

È per questo che come Gruppo di lavoro sul Gaming – IGD Italia vi invitiamo a iscrivere le vostre biblioteche e a partecipare all’evento italiano che si svolgerà sabato 10 novembre.
L’anno scorso ben 112 biblioteche italiane si sono iscritte e hanno realizzato incontri di gioco. Chissà che questa volta non si riesca a fare meglio, avendo già ricevuto tante richieste di informazione, avendo visto e letto di tante iniziative svolte negli ultimi mesi, a questo punto non rimane che cominciare a organizzarci per questo nuovo appuntamento annuale.

Come si fa a iscriversi? È molto facile, per inserire la propria biblioteca sulla mappa internazionale si va sulla pagina http://games.ala.org/register-for-igw/ e si clicca su IGW Map Form (occorre avere attivo un account Google). Si apre un form di Google in cui occorre inserire i dati relativi alla propria biblioteca. In particolare devono essere inserite le coordinate che serviranno a localizzare la biblioteca sulla mappa. Le coordinate precise da inserire possono essere individuate utilizzando il sito https://www.gps-coordinates.net. Le informazioni inserite possono essere successivamente corrette, ma è possibile utilizzare un account Google per inserire una sola biblioteca (non si può utilizzare uno stesso account per inserire due o più biblioteche).

Per coordinare le attività delle biblioteche italiane è necessario inoltre inviare una mail con l’adesione all’indirizzo del gruppo di lavoro AIB: igd.italy@gmail.com
Le persone del gruppo sono: Cristina Bambini (Biblioteca San Giorgio di Pistoia), Daniele Brunello (Biblioteca di Borgoricco, PD), Giulia Gasperini e Alfonso Noviello (Multiplo di Cavriago, RE), Debora Mapelli (Sistema Bibliotecario CUBI), Alberto Raimondi (CSBNO – Culture Socialità Biblioteche Network Operativo). Il coordinatore è Francesco Mazzetta (Biblioteca di Fiorenzuola d’Arda, PC)

La partecipazione è gratuita e come negli anni scorsi, potremo dare dei giochi in omaggio alle biblioteche partecipanti. Ad oggi hanno confermato il sostegno gli editori Asmodee, DaVinci, Creativamente ed Erickson.

Ma non basta. Ci potremo incontrare l’8 ottobre al Multiplo di Cavriago (Reggio Emilia) per la giornata nazionale di formazione Le biblioteche in gioco. Sarà un incontro per uno scambio di buone pratiche, per conoscere meglio come funziona il progetto e per dialogare di persona con gli sviluppatori di giochi, avremo infatti la presenza dei nostri sponsor insieme agli editori Babalibri e Puupazzi.
La giornata dell’8 ottobre sarà anche l’occasione per consegnare ai partecipanti all’Italian Games Day i giochi che riceveremo dagli editori. Successivamente alla pausa agostana sarà pubblicato il programma dettagliato della giornata dell’8 ottobre, l’elenco dei giochi donati dagli sponsor e le modalità di distribuzione..

Per ora vi invitiamo a iscrivervi alla giornata internazionale del gioco in biblioteca in Italia, vi invitiamo a organizzare e preparare l’incontro nella vostra biblioteca.
Come negli anni scorsi potete scriverci per suggerimenti e proposte.

URL: http://www.aib.it/attivita/campagne/2018/69765-adesione-allinternational-games-week-your-library-2018/. Copyright AIB 2018-08-03. A cura di Cristina Bambini, ultima modifica 2018-09-14