Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Basilicata. Candidature regionali 2017

Vetrina dei Candidati

Giovanna Caprio

Nata a Napoli nel 1974. Laureata in Conservazione dei beni culturali con una tesi in Bibliografia e biblioteconomia a cui hanno fatto seguito il tirocinio post lauream presso la Biblioteca “S. Tommaso” della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale a Napoli, il master in catalogazione dei beni archivistici e librari ed il diploma presso la Scuola Vaticana di Biblioteconomia, il tutto intervallato da costanti corsi di aggiornamento e seminari attinenti la materia.
Sono una bibliotecaria e svolgo il mio mestiere da libero professionista, occupandomi principalmente di catalogazione di testi a stampa moderni ed antichi ma anche di riordino, ricognizione inventariale, ricerche bibliografiche e redazione di schede progetto per il restauro.
Ho lavorato in Basilicata per il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo presso la Biblioteca Provinciale di Potenza, la biblioteca della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata, la biblioteca comunale Filippo Rondinelli di Montalbano Jonico ed il Museo Archeologico Nazionale della Siritide di Policoro; in Campania ho lavorato per l’Istituto Italiano di Studi Storici e per l’INAF presso l’Osservatorio astronomico di Capodimonte a Napoli; recentemente ho lavorato, sempre per l’INAF, presso l’Osservatorio astronomico di Brera a Milano.
Ho al mio attivo alcune pubblicazioni, in particolar modo un catalogo di Cinquecentine, in qualità di coautore “Le Cinquecentine dell’Osservatorio astronomico di Capodimonte”
Sono iscritta all’AIB dal 2009, nell’ultimo triennio ho fatto parte del CER Basilicata; presento ancora una volta la mia candidatura per la sezione Basilicata, mia sezione di adozione (essendo io di origini campane), sperando di apportare un valido contributo.

 

Luigi Catalani

Sono nato a Potenza nel 1975, ho una laurea in Filosofia, un dottorato in Storia della filosofia medievale, la qualifica MiBACT di Manager della biblioteca digitale e un Master universitario di II livello in E-Learning. Da 9 anni insegno Informatica applicata alle scienze filosofiche presso l’Università di Salerno. Nel 2003 ho vinto un un concorso pubblico per un posto di istruttore direttivo socio-culturale presso la Provincia di Potenza. Da allora lavoro come bibliotecario presso la Biblioteca Provinciale di Potenza, dove sono referente catalografico per il materiale emerografico e audiovisivo, responsabile dell’Ufficio Mediateca, dell’Ufficio periodici, del progetto di digitalizzazione Emerografia lucana in digitale, del servizio di document delivery, della comunicazione e della gestione del sito web. Iscritto all’Albo professionale dei bibliotecari italiani e poi all’elenco degli associati AIB come bibliotecario professionista, dal 2005 al 2011 ho ricoperto il ruolo di presidente regionale della Sezione Basilicata. Dal 2015 al 2017 ho fatto parte del Gruppo di studio AIB sull’information literacy. Sono coordinatore nazionale di Wikimedia Italia per il settore Scuola e Università e responsabile della Sezione Digital Humanities del Centro di Studi FiTMU dell’Università di Salerno. Credo nel valore culturale e sociale delle biblioteche e dei bibliotecari, nell’accesso aperto alla conoscenza, nella formazione continua e nel sapere libero.

 

Angela Scandiffio

Sono  istruttore di biblioteca (aiuto bibliotecario) nella Biblioteca ex Provinciale “T. Stigliani” di Matera dove lavoro da circa 36 anni,  catalogatore delle nuove accessioni del fondo moderno, di esemplari d’obbligo, di fondi derivanti da donazioni e attualmente anche di discografia da collezione in SBN musica legata alla raccolta di grammofoni posseduti dalla biblioteca.
Fino alla riforma Delrio del 2015 ho curato  le Convenzioni tra la Provincia e le Università di Basilicata e di Bari, Facoltà di Scienze della Formazione e i tirocini formativi degli studenti in Biblioteca.
Mi occupo da circa due anni, dopo il pensionamento della bibliotecaria responsabile, anche della Sezione Ragazzi e Pinocchio NpL, referente nei rapporti con le scuole per le visite in Biblioteca e la promozione della lettura dei ragazzi e dei piccolissimi.
Iscritta all’AIB da moltissimi anni, ho seguito le attività dell’Associazione e partecipato ai numerosi corsi di aggiornamento ed approfondimento professionale che ritengo fondamentali per un esercizio corretto della professione.
Ritengo sia importante, per me e tutti i soci, partecipare alla vita associativa per dar forza e valore ai bibliotecari ed alle biblioteche di Basilicata che vivono un momento difficile, promuovendo a gran voce un sistema bibliotecario regionale e un turnover di bibliotecari professionisti.

 

Antonella Trombone

È laureata in Lingue e letterature straniere moderne e si è specializzata in Beni archivistici e librari presso la Sapienza Università di Roma. È funzionario bibliotecario presso l’Università della Basilicata ed è associata all’AIB dal 1995. Ha fatto parte del Comitato regionale della Basilicata per due mandati, insieme ai colleghi Luigi Catalani e Angela Scandiffio. Da sempre impegnata attivamente per l’AIB, attualmente fa parte del Gruppo di studio Catalogazione, indicizzazione, linked open data e web semantico.
Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Scienze del libro e del documento e svolge attività didattica e di ricerca nei settori della biblioteconomia, bibliografia e scienze dell’informazione, storia delle pubbliche istituzioni e archivistica contemporanea.

 

Angela Delia

Nata nel 1956 a Valsinni e vive a Policoro, in provincia di Matera. Laureata in Lettere e Filosofia nel 1980 presso l’Università degli Studi di Bari, con il massimo dei voti. Dal 1984 è responsabile del Servizio Cultura, Pubblica Istruzione, Biblioteca Comunale e Asilo Nido del Comune di Policoro. Approfondisce argomenti e tematiche nel settore della biblioteconomia, in particolar modo sulla gestione e organizzazione della biblioteca e dei servizi bibliotecari, attraverso corsi e seminari in tutta Italia e in ambito AIB dal 1984 ad oggi. Affronta anche tematiche attinenti la catalogazione con sistemi informatici e la promozione della lettura. Nel 1989 svolge, come docente, il “Corso per operatore d’archivio e biblioteca” organizzato dall’Istituto Pilota di Potenza e dalla Comunità Montana Medio Agri Sauro. Tra il 1992 e il 1993 continua l’esperienza da docente per la formazione di operatori di archivi e biblioteche per la Società “Sistemi informatici ” e per il Comune di Policoro, e, nel 1998, nell’ambito del progetto “Mediateca 2000”, organizzato da “Italia Lavoro” a Matera. Dal 2009 ricopre l’incarico di esperto esterno per la riorganizzazione della biblioteca scolastica dell’I.P.S.I.A. Svolge, per la biblioteca, anche compito di catalogatore con software “Sebina”. Socia fondatrice del “Presidio del libro della Magna Grecia” di Policoro e socia AIB, ha ricoperto vari incarichi nel C.E.R. nel corso degli anni.

 

 

URL: http://www.aib.it/attivita/elezioni-2017/2017/62345-basilicata-candidature-regionali-2017/. Copyright AIB 2017-04-03. A cura di Grazia Uricchio, ultima modifica 2017-04-25