Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Presentazione del volume “Libri per bambini (con bisogni) speciali”

Tavola rotonda per la pubblicazione del volume di Anna Gasparello

Premio “Giorgio De Gregori” 2015 (Roma: AIB, 2016)

Libri per bambini con bisogni speciali

Biblioteca “Goffredo Mameli”
Via del Pigneto, 22 – Roma
21 marzo 2017 – ore 16.00

La Sezione Lazio dell’AIB organizza una tavola rotonda a margine della pubblicazione del volume
di Anna Gasparello, Libri per bambini (con bisogni) speciali. Le biblioteche pubbliche e la CAA. Roma: AIB, 2016

La Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA) è ogni forma di comunicazione che sostituisce, integra, aumenta il linguaggio verbale. Viene utilizzata soprattutto da persone con disabilità comunicative e cognitive, per costruire e sviluppare la relazione con gli altri e può presentarsi in forme diverse come l’espressione facciale o corporea, i linguaggi dei segni, la sintetizzazione vocale o il linguaggio in simboli.
Per i testi scritti uno dei metodi più diffusi di CAA è proprio quello di affiancare le immagini alle parole; nascono così i libri in simboli, pensati soprattutto per bambini e ragazzi con bisogni speciali, come ad esempio chi ha un Disturbo dello Spettro Autistico (DSA), e per chi fa parte del loro mondo: famiglia, scuola, amici, etc. Le biblioteche non possono ignorare questi utenti e le loro esigenze, è necessaria una attenzione all’accessibilità sia delle strutture che dei documenti e servizi.
Il volume presenta i sistemi simbolici più diffusi, le caratteristiche dei volumi realizzati e racconta alcune delle esperienze di biblioteche italiane che hanno creato sezioni dedicate ai libri in simboli, perché si diffonda la concezione della biblioteca come luogo non più di sola integrazione, ma di reale inclusione.

Anna Gasparello (Vimercate MB, 1987-). Laureata nel 2011 in Archivistica e Biblioteconomia all’Università degli Studi di Milano ha collaborato con il Museo del Risorgimento di Milano, l’Archivio Storico e Biblioteca della Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Milano e la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori. Dal 2014 è borsista presso la Biblioteca Scientifica della Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano dove si occupa di catalogazione, valorizzazione del patrimonio storico e della Biblioteca del Paziente.

Sono previsti gli interventi di:

Ottavia Murru – Responsabile della Biblioteca “Goffredo Mameli” e referente AIB Lazio del progetto Nati per leggere
Francesca Pongetti – Membro del Gruppo di studio AIB sui servizi bibliotecari per le utenze speciali (GUSPEC)
Fabio Quarin – Logopedista, UOC di Neuropsichiatria Infantile presso l’IRCCS Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Stefania Rollo – Educatrice e counselor, Associazione di promozione sociale “Focus Persona”
Seguirà dibattito con l’autrice Anna Gasparello.

Coordina Chiara De Vecchis, Comitato esecutivo AIB Lazio

Sarà possibile acquistare il volume. Prezzo di copertina 25,00 euro; per i soci AIB 17,50 euro.

Per motivi organizzativi si prega di comunicare la propria adesione all’incontro entro il 17 marzo 2017 via posta elettronica a laz-corsi(at)aib.it indicando nell’oggetto “Biblioteche e bambini (con bisogni) speciali” specificando che, ai sensi del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196, si autorizza il trattamento dei propri dati personali, limitatamente alle finalità del seminario. Indicare anche un recapito telefonico per eventuali comunicazioni urgenti. L’AIB Lazio si riserva il diritto di annullare l’incontro per motivi indipendenti dalla propria volontà.

URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/2017/61444-presentazione-biblioteche-bambini-bisogni-speciali/. Copyright AIB 2017-03-01. A cura di Vanni Bertini, ultima modifica 2017-03-06