Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Dagli Ap…pennini alle app…

Un viaggio nei nuovi servizi bibliotecari:

dalla progettazione alla gestione dell’informazione

Giugno – Novembre 2015

Con il patrocinio dell’Università degli studi Chieti-Pescara “Gabriele D’Annunzio”

Logo Università Chieti Pescara

Corso di qualificazione e aggiornamento professionale certificato ai sensi degli obblighi di assolvimento formativo per la professione bibliotecaria e per le professioni connesse ai Beni Culturali, di cui alla Legge n. 4/ del 14.01.2013.

 

Il corso che proponiamo parte in primo luogo da alcuni bisogni formativi rilevati da una indagine regionale e nazionale tra i bibliotecari iscritti all’AIB, estendendo gli argomenti anche alle professioni presenti nei Musei e negli Archivi.

L’AIB in qualità di associazione professionale, certifica la permanenza e l’ingresso dei propri soci a valle di aggiornamenti di competenza che, in base alla Legge 4/2013, hanno l’obbligo di assolvere.

La partecipazione al corso è quindi utile per:

  • acquisire il monte ore formativo che, insieme agli altri titoli, permette di accedere alla professione riconosciuta di bibliotecario ottenendo l’iscrizione all’AIB, ai sensi di quanto disposto dalla legge sulle professioni e contribuisce, per la medesima motivazione, all’assolvimento dell’aggiornamento professionale per i Musei e gli Archivi, ai sensi dell’iniziativa MAB;
  • acquisire il monte ore formativo, per chi è già riconosciuto essendo iscritto all’AIB, per permanere nella professione ai sensi di quanto disposto dalla legge sulle professioni;
  • ottenere dai Dipartimenti Universitari i CFU che verranno di volta in volta da essi stabiliti.

Qualificazione EQF : 5

Argomenti

Gli argomenti del corso, articolati per n. 4 moduli ai quali si potrà anche accedere singolarmente, sono i seguenti:

  • Valutazione della qualità dei servizi in biblioteca. (prof. Giovanni Solimine)
  • Information Literacy per tutti. (prof.ssa Laura Ballestra)
  • Le tipologie di documenti e i diritti a questi associati: il Copyright, le licenze Creative Commons, il Public Domain. (avv. prof. Andrea Sirotti Gaudenzi). Questo modulo sarà specificatamente rivolto anche ad archivisti e operatori museali nell’ambito del progetto MAB.
  • Apprendimenti formali e informali e utilizzo delle piattaforme per l’e-learning (prof.ssa Patrizia Luperi)

Certificazione

La partecipazione ai singoli moduli o all’intero corso produrrà una certificazione di competenza ai sensi dell’EQF (European Qualification Framework), nella quale verranno attestate le ore complessive di formazione e il raggiungimento degli obiettivi di apprendimento dei singoli corsisti dopo una valutazione finale.

L’intero corso verrà certificato per un numero totale di ore 70 così distribuite:

  1. ore 48: lezioni frontali (n. 4 moduli x 12 ore)
  2. ore 12: studio e prove di verifica (n. 4 moduli x 3 ore)
  3. ore 10: studio e verifica finale.

L’accesso ad un solo modulo verrà certificato per un numero totale di 15 ore così distribuite:

  1. 12 ore: lezione frontale
  2. 3 ore: studio e verifica finale

Programma dei corsi

Modulo 1

22 giugno ore 9-18 / 23 giugno 2015 ore 9-13

La valutazione dei servizi di biblioteca

prof. Giovanni Solimine

Pescara: Sala Figlia di Iorio – Palazzo della Provincia

 

  • Scopi del processo valutativo all’interno del ciclo gestionale: obiettivi, risultati, feedback
  • L’attività di monitoraggio: misurazione, valutazione, confronto
  • Le metodologie: strumenti quantitativi e qualitativi
  • Misurazione: la rilevazione dei dati relativi a risorse, strutture, attività
  • Elaborazione degli indicatori e loro interpretazione
  • Autovalutazione e valutazione comparativa
  • Individuazione di standard-obiettivo per la programmazione dello sviluppo
  • Misurare la soddisfazione degli utenti
  • Valutare l’impatto delle biblioteche
  • Per un sistema a supporto delle decisioni

Valutazione finale

Modulo 2

21 settembre ore 9-18 / 22 settembre 2015 ore 9-13

Information literacy: imparare a documentarsi nella biblioteca di pubblica lettura e universitaria

dott.ssa Laura Ballestra

Sede e luogo da definire

 

  • La biblioteca di pubblica lettura e lo sviluppo della competenza informativa
  • Modelli e standard
  • Il processo di ricerca documentale e la sua didattica
  • Il ruolo della documentazione di fonte pubblica per i cittadini

Organizzazione di attività laboratoriali

Valutazione finale

Modulo 3      

8 ottobre ore 9-18 / 9 ottobre ore 9-13 2015  (specifico MAB)

La proprietà intellettuale audiovisiva in biblioteca, in mediateca,

nei musei, negli archivi, nei centri di ricerca e documentazione, nelle scuole

avv. prof. Andrea Sirotti Gaudenzi

Sede e luogo da definire

  • Disciplina nazionale e disciplina internazionale
  • I diritti patrimoniali e i diritti morali
  • Le opere dell’ingegno: classificazione
  • Il ruolo della SIAE (e le contestazioni attuali …)
  • Cenni sugli strumenti di protezione delle opere dell’ingegno
  • Cenni sul copyleft
  • Copie di salvataggio, proiezioni pubbliche, consultazioni interne
  • La consultazione delle opere
  • Il prestito di libri e del materiale audiovisivo
  • Il prestito di libri e del materiale audiovisivo nelle nuove modalità digitali per tablet e smartphone
  • Riproduzione dei materiali e fotocopie
  • I beneficiari delle eccezioni previste dalla legge
  • Software, banche dati e opere audiovisive
  • Norme tecniche e principi giuridici: il contrassegno SIAE
  • La disciplina nazionale delle comunicazioni elettroniche
  • Questioni controverse in tema di convergenza tra i settori delle comunicazioni
  • La rete Internet
  • Profili giuridici del sito web

Valutazione finale

 

Modulo 4      

16 novembre ore 9-18 / 17 novembre 2015 ore 9-13   (specifico MAB)

Formazione 2.0 e profili professionali: problematiche attuali e prospettive future

prof.ssa Patrizia Luperi

Pescara: sede da definire

 

  • Dal concetto di aggiornamento professionale alla formazione continua:variazione del modello formativo nella società contemporanea
  • Il concetto di credito formativo: legislazione di riferimento
  • Presentazione della Legge 4/2013 sulle professioni non ordinistiche: novità e prospettive future
  • Caratteristiche e tipologie della formazione permanente
  • Presentazione di alcuni portali nazionali
  • Nuove figure professionali all’orizzonte
  • Presentazione della Piattaforma a distanza dell’AIB nazionale e del primo corso a distanza: “La formazione continua AIB e-learning: insegnare ed apprendere usando le nuove tecnologie”
  • Strumenti utilizzati (Forum, gruppi di lavoro, lavoro individuale)
  • Quando lo spazio virtuale diventa collaborativo: progetti di fine corso

Valutazione finale

 

Servizi ai corsisti

  • Assistenza on demand
  • Materiali di studio
  • Accompagnamento e affiancamento nelle strategie e modalità formative
  • Bibliografie di riferimento

Regolamento di iscrizione all’intero corso oppure ai singoli moduli

  • La proposta formativa “Dagli AP… Pennini alle App…” è fruibile in modalità corso, quindi con l’iscrizione unica generale a tutti i moduli e all’intero percorso a certificazione di competenza unica per un totale di 70 ore.
  • La proposta formativa “Dagli AP… Pennini alle App…” è fruibile anche iscrivendosi ai singoli moduli, con rilascio di una certificazione di competenza di n. 15 ore cadauno.
  • Possono accedere al corso tutti coloro che svolgono professioni bibliotecarie, archivistiche e museali, nonché studenti e laureati in discipline attinenti.
  • I costi di iscrizione sono così definiti:
 SOCI AIB Intero corso €. 280,00
  Singolo modulo €.  90,00
 
ANAI e ICOM
Intero corso €. 280,00 + IVA
Singolo modulo €.  90,00 + IVA
 
NON SOCI Intero corso €. 400,00 + IVA
  Singolo modulo €. 120,00 + IVA
 
STUDENTI Intero corso €. 280,00 + IVA
  Singolo modulo €.  90,00 + IVA

 

  • L’intero corso e i singoli moduli verranno attivati al raggiungimento del numero minimo di 15 iscritti e per un massimo di n. 30 partecipanti.
  • Per la definizione dell’aula si terrà conto dell’ordine di arrivo delle richieste di iscrizione.
  • Per gli Enti associati AIB la quota riservata ai soci verrà applicata solo per n. 2 unità, fermo restando la facoltà dell’Ente di iscrivere ai corsi più persone.
  • Per ottenere l’iscrizione va compilato il modulo di adesione e inviato alla segreteria del corso entro e non oltre il 5 giugno 2015, sia per l’intero corso che per il primo modulo del 16 e 17 giugno. Nel modulo dovranno essere indicate tutte le informazioni richieste, pena la non ammissibilità.

A seguito di comunicazione di esito positivo, il candidato dovrà versare la quota di competenza entro il 10 giugno, a validazione dell’iscrizione. Il versamento potrà essere effettuato in contanti presso la segreteria del corso o con bonifico bancario intestato all’Associazione Italiana Biblioteche–Sezione Abruzzo IBAN IT 18 M 02008 77751 000400964777, indicando nella causale “iscrizione corso … / singolo modulo …”.

 

SEGRETERIA DEL CORSO

Biblioteca Comunale “R. Liberatore” Lanciano

Gianvincenza Di Donato (Segreteria AIB Abruzzo)

e-mail: didonato(at)aib.it – Tel. 0872 707452  – Mobile 338 9659929

URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/abruzzo/2015/50069-corso-aggiornamento-professionale-giugno-novembre-2015/. Copyright AIB 2015-05-26. A cura di Agnese Cargini, ultima modifica 2015-06-10