Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Pensieri migranti

Fare spazio

Migranti esuli e rifugiati di ieri e di oggi

Incontri aperti al pubblico

Università degli studi di Trieste e Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

con il patrocinio della Sezione AIB FVG

Trieste Spilimbergo Udine Cordovado Rosazzo

gennaio-marzo 2017

Fare spazio. Migranti esuli e rifugiati di ieri e di oggi è un progetto sulle migrazioni nell’età contemporanea, promosso dall’Università degli Studi di Trieste e realizzato con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.
Il progetto segue un doppio filone, storico e filosofico: la prima parte, “Storia in città”, si è svolta a Trieste e Gorizia tra ottobre e dicembre 2016; la seconda parte in prospettiva filosofica, come occasione per pensare la sfida e l’aggiunta culturale dei migranti, al di là della cronaca dei conflitti e dell’emergenza. Nello spazio pubblico s’intrecciano molti modi di pensare, di credere, di agire e di creare: gli incontri di questa serie saranno duali, perché inviteranno al dialogo studiosi e rappresentanti di istituzioni provenienti da mondi culturali differenti. Le riflessioni – introdotte ogni volta dalla prof.ssa Alessandra Cislaghi, coordinatrice di questa sezione del progetto – saranno arricchite da intermezzi artistici interculturali (musica, cinema, teatro).
Gli incontri, aperti al pubblico e gratuiti, si svolgeranno in diversi luoghi del territorio regionale, in sedi inconsuete e degne di nota: nel Palazzo Tadea di Spilimbergo e nel castello di Cordovado, presso il carcere e l’ex-Ospedale Militare di Trieste, nell’antico Palazzo della Loggia di
I Tre filosofi, Giorgione 1506-1508. Udine e all’interno dell’Abbazia di Rosazzo.

Programma completo

 

 

 

URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/friuli-venezia-giulia/2017/59959-pensieri-migranti/. Copyright AIB 2017-01-11. A cura di Cristina Cocever, ultima modifica 2017-01-11