Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Biblioteche e scuole in dialogo: relazioni tecnico-gestionali nella collaborazione tra scuole e biblioteche

PRESENTAZIONE

Gli incontri hanno come obiettivo l’aggiornamento dei Corsisti  rispetto alla  recente normativa  dell’istruzione in ordine alla promozione della lettura come diritto di tutti i giovani da 0 a 18 anni.  Verranno esaminati testi, analizzati programmi nazionali, verranno presentate buone pratiche e i possibili sviluppi. Al centro degli incontri verrà posta la professionalità dei Corsisti, portatori di competenze, di esperienze e (spesso) di personali passioni: in tal senso si cercherà il più possibile di sostituire la frontalità trasmissiva a favore del dibattito e dello scambio.

 

CONTENUTI

 

Perché il dialogo tra scuole e biblioteche è tanto difficile?

 

Che cosa dice la normativa più attuale e come vanno le cose in pratica.

 

Libri, tecnologie. Amici o nemici?

 

Biblioteca pubblica e biblioteca scolastica: costruire il proprio ruolo per svolgerlo al meglio

 

Scuola, manuali, tecnologie, libera lettura

 

I bisogni di formazione in relazione alla promozione della lettura: come capirli, quali azioni mettere in moto. Formare i ragazzi? Formare i Docenti?

 

Come orientarsi per le scelte in un mercato editoriale in grande crisi

 

Alcune pratiche molto comuni: l’incontro con l’autore; l’incontro con l’esperto; laboratori di lettura dei ragazzi; esperienze di “lettura aumentata”…

FINALITA DEL CORSO DI AGGIORNAMENTO

  • conoscere la fase attuale della scuola italiana nel campo dell’educazione alla lettura per costruire un dialogo costruttivo con il territorio e la biblioteca pubblica
  • conoscere e/o consolidare strategie e tecniche per avviare iniziative di promozione della lettura nei diversi gradi scolari
  • conoscere le principali problematiche che caratterizzano la grande crisi attuale dell’editoria
  • sapersi orientare nel mercato librario per predisporre le risposte ai bisogni espliciti e impliciti di cultura e di lettura
  • conoscere le principali problematiche delle biblioteche scolastiche e saper agire in sinergia offrendo servizi differenziati  indirizzati al comune obiettivo della diffusione della lettura e del libro nelle sue varie forme

METODOLOGIA

Il corso sarà caratterizzato da forte interattività anche per valorizzare al meglio la professionalità dei partecipanti. Verranno alternate fasi di comunicazione frontale (soprattutto per gli elementi di taglio informativo), di analisi di documenti, di letture, di dibattito. Saranno predisposte esercitazioni individuali e di gruppo da discutere e condividere.

 

DESTINATARI

Bibliotecari, insegnanti e promotori della lettura

MODALITA’

Strutturazione del corso: 12 ore totali. Numero massimo di iscrizioni: 30 persone.

DOCENTI

Salviati Carla Ida

SEDE E CALENDARIO DEGLI INCONTRI

Martedì 2 ottobre e Mercoledì 3 ottobre: Sacile, Biblioteca Comunale, 9-13 / 15-17

REPLICA

Giovedì 4 ottobre e Venerdì 5 ottobre: Monfalcone, Biblioteca comunale, 9-13 / 15-17

 

Mercoledì 3 ottobre a Sacile e venerdì 5 ottobre a Monfalcone dalle ore 14.00 alle 15.00 la relatrice presenterà il suo saggio: Il primo libro non si scorda mai (Giunti, 2017)

“Tutti da bambini abbiamo desiderato entrare in un libro che altri avevano letto per noi, prima che fossimo capaci di farlo da soli. La fatica di quella conquista parte dell’innamoramento. Superarla e custodire il ricordo di questo primo amore è la speranza della famiglia, l’impegno della scuola, il proposito delle biblioteche”.

 

ISCRIZIONI E COSTI

Ci si iscrive tramite mail a: fvg@fvg.aib.it

Il corso è gratuito

 

URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/friuli-venezia-giulia/2018/70412-biblioteche-e-scuole-in-dialogo-relazioni-tecnico-gestionali-nella-collaborazione-tra-scuole-e-biblioteche/. Copyright AIB 2018-09-20. A cura di Elisa Zilli, ultima modifica 2018-09-20