Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Se “saprei” scrivere bene. Laboratorio di scrittura per emozioni

Seminario di formazione professionale

Data: Lunedì 30 ottobre 2017

Orari: 10.00-16.00

Sede: Bari, Biblioteca dei Ragazzi [e], Parco di Largo 2 giugno (ingresso via della Resistenza)
Docente: Antonio Ferrara (scrittore, illustratore, formatore, premio Andersen) e Marianna Cappelli (attrice, fotografa, formatrice).

Una giornata formativa, ispirata dall’omonimo libro di Coccole Books, rivolta a bibliotecari, insegnanti, psicologi, operatori sociali, promotori della lettura, librai e studenti universitari.

Obiettivi
È un percorso nato anni fa nel carcere di massima sicurezza di Novara per dare tragitti visibili alle tante storie chiuse nei cuori e nei cassetti, per fornire consapevolezza tecnica e canalizzazione a tante emozioni nascoste. È stato perfezionato insieme ai detenuti delle case circondariali di Secondigliano, di Pesaro, di Fossano, di Pescara. Insieme ai pazienti e ai medici del Centro di Riferimento Oncologico di Aviano. Si è smussato in diverse sedi universitarie e in decine e decine di biblioteche, scuole e librerie italiane e della Svizzera italiana. L’idea è sempre stata quella di proporre la scrittura come pratica privilegiata per nominare e condividere le proprie emozioni, per fare educazione sentimentale. Scrittura come prolungamento del sentimento.

Modalità
Si lavorerà sul confronto e sull’editing condiviso. Nei laboratori entreremo nell’officina delle parole, impareremo a leggere un testo letterario per imparare a leggere noi stessi, gli altri e la realtà, fino a ridurre il divario fra intenzione di scrittura e prodotto finale.
Nel caso di incontri con studenti è richiesta espressamente la presenza di almeno uno stesso docente dall’inizio alla fine del laboratorio.

Le scritture come esercizio

Perché le scritture diventino letteratura non basta lo sfogo e lo spontaneismo del diario o dell’autobiografia. Per funzionare, la scrittura deve subire un trattamento, e dunque la pratica delle scritture sarà improntata alla prova e all’allenamento. Essa sarà dunque frutto di esercizio, cioè di un attento lavoro artigianale, senza tuttavia venir meno ad una attenzione a linguaggi fluidi e magmatici. L’apprendimento della scrittura sarà sempre inteso come possibilità di espressione e di comunicazione delle proprie emozioni.

Materiali necessari
Block notes (o quaderni), penne

Il corso è a pagamento.
La quota di partecipazione è di euro 40,00 per i non associati.
Per gli associati AIB in regola con l’iscrizione è di euro 30,00.
Per gli associati AIB studenti e inoccupati è di euro 20,00.

In caso di richiesta di emissione fattura si applicherà la quota di partecipazione associati o non associati in base alla regolarità dell’intestatario della fattura.

Per fini organizzativi è necessario far pervenire le iscrizioni, improrogabilmente, entro venerdì 27 ottobre 2017, compilando il seguente modulo in tutte le sue parti (i campi contrassegnati con l’asterisco sono obbligatori).
Grazie per la collaborazione.

Spiacenti i termini per l'iscrizione sono scaduti.

URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/puglia/2017/64950-sem-agg-prof-pug-20171030/. Copyright AIB 2017-10-06. A cura di Ilaria Gasperini, ultima modifica 2017-10-06