Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Comunicare la biblioteca: bisogni, progettazione e comunicazione del servizio

Il seminario è organizzato dall’AIB – Sezione Trentino Alto Adige e finanziato dall’Ufficio educazione permanente, biblioteche ed audiovisivi della Provincia Autonoma di Bolzano.

Dove e quando

Sede Bolzano – Biblioteca Oltrisarco, p.zza Nikoletti 4
Giorno lunedì 27 marzo 2017
Orario  ore 9.00 – 12.30 13.30 – 17.00

Docenti:
Marco Muscogiuri
è architetto, ricercatore e docente universitario presso il Politecnico di Milano, consulente per la progettazione di biblioteche.
Alessandro Agustoni
è co-responsabile del Sistema Bibliotecario CUBI e coordinatore del Sistema Bibliotecario Vimercatese.

Tipologia: corso base per bibliotecari e assistenti di biblioteca.

Scopo:
Che cosa e come comunica la biblioteca?
Che cosa comunica un certo tipo di arredo?
Quale idea di biblioteca è sottesa a determinate scelte di allestimento e di modalità di erogazione del servizio?
Come si possono comunicare determinati contenuti?
Come si può fare in modo di favorire l’autonomia degli utenti in biblioteca (mediante determinate soluzioni di segnaletica, allestimento del patrimonio, scelte distributive e di arredo, etc.)?

Competenze in ingresso: nozioni di base di biblioteconomia e gestione della biblioteca.

Contenuto:
Il corso prevede un aspetto teorico al mattino e un’attività di laboratorio tenuta nel pomeriggio che si svolgeranno presso la biblioteca Oltrisarco – succursale della Biblioteca Civica di Bolzano – in Piazza Nikoletti 4.
Il workshop è diviso in una prima parte in cui verranno illustrati alcuni casi studio specifici e una seconda parte in cui si esaminano e si commentano con i corsisti alcuni aspetti relativi alle loro stesse biblioteche.
Per questo secondo momento, è indispensabile che entro il 20 marzo ognuno dei corsisti invii 20 foto della propria biblioteca (di cui almeno un paio dell’esterno) e compili una scheda che verrà inviata al momento dell’iscrizione. Sarà cura dei docenti valutare poi i casi che verranno discussi durante il corso.

Area tematica e codice OF: 5.5.2 / 5.2.2

Qualificazione EQF: 6

 

Obiettivi formativi

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:
A. Conoscenze capire la gestione degli spazi e l’importanza degli arredi e degli allestimenti in una biblioteca
B. Capacità effettuare un’analisi e una valutazione dell’ambiente in cui opera e predisporre interventi di facilitazione e ricezione nella comunicazione dei contenuti.

Metodologia didattica

Obiettivi formativi Metodologia didattica
A. Conoscenze Seminario con lezione frontale

Supporto alla didattica: Bibliografia di riferimento

Valutazione apprendimento:

Requisiti e modalità di partecipazione

Esperienza  Bibliotecari e assistenti di biblioteca interessati all’argomento
Quote di partecipazione La partecipazione è gratuita per i bibliotecari della Provincia Autonoma di Bolzano.
Per i soci AIB la quota è di 30 euro. Le tariffe per i soci sono fuori campo IVA.
Per i non soci Aib la quota è di 40 euro + IVA del 22% (i soggetti esenti devono comunicare  l’eventuale riferimento normativo).
I soci ente, iscritti all’AIB o al BVS possono iscrivere al massimo tre dipendenti.
L’IVA va sempre aggiunta alla quota di iscrizione nel caso in cui il corsista non sia socio AIB.
E’ altresì dovuta nel caso in cui l’intestatario della fattura non sia socio AIB.
Per godere della tariffa soci, deve risultare in regola con l’iscrizione AIB l’intestatario della ricevuta/fattura, non la persona che partecipa al corso.
Iscrizione Per iscriversi compilare il modulo online.
Attestazione L’ente organizzatore provvederà alla raccolta delle firme di presenza. Ai fini dell’attestazione delle competenze viene considerato valido il lavoro preparatorio presentato dai corsisti. L’attestato verrà inviato  tramite mail.
URL: http://www.aib.it/struttura/sezioni/taa/2017/57661-comunicare-la-biblioteca-bisogni-progettazione-comunicazione-del-servizio/. Copyright AIB 2017-02-27. A cura di Claudia Dalla Zotta, ultima modifica 2017-03-09