Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Bando “500 giovani”

L’Associazione Italiana Biblioteche esprime un giudizio fortemente critico nei confronti del bando per la selezione di “500 giovani” da avviare al tirocinio di 12 mesi presso strutture del MIBACT, e chiede al Governo di attuare misure strutturali immediate per garantire l’assunzione mediante concorso pubblico di professionisti del patrimonio culturale in grado di garantire continuità all’attività di tutela e valorizzazione dei beni culturali italiani.

La salvaguardia del nostro patrimonio culturale non può essere demandata a interventi estemporanei, tesi a sfruttare la disponibilità occasionale di risorse economiche, ancorché di provenienza comunitaria. Serve un impegno strategico, che destini risorse e personale al MIBACT a partire dalla legge di stabilità attualmente in discussione in Parlamento. Servono posti di lavoro veri, non tirocini di inserimento lavorativo retribuiti meno di 3 euro l’ora: l’indennità di 417 euro al mese per 35 ore a settimana prevista quale rimborso per un anno di lavoro equivale a precariato mascherato e sottopagato.

Il limite massimo di età fissato dalla legge a 35 anni (giustificato con l’eventuale utilizzo di fondi europei dedicati alla formazione giovanile) esclude inoltre molti bravi professionisti già formati, che potrebbero essere subito impiegati nelle attività istituzionali e comunque non dovrebbero essere discriminati nelle assunzioni stabili che potrebbero sopraggiungere al termine del progetto. L’Italia è piena di professionisti giovani e meno giovani, sottooccupati o senza lavoro, che già ben conoscono le tecniche di catalogazione e digitalizzazione dei beni culturali per averle impiegate in progetti culturali rimasti sovente interrotti dall’esaurimento dei finanziamenti.

Per questa ragione l’AIB è fermamente contraria a qualsiasi soluzione che punti alla stabilizzazione senza passare da un regolare concorso pubblico finalizzato a verificare i titoli professionali, le competenze e la preparazione quali unici criteri per la selezione dei meritevoli.

Roma, 13 dicembre 2013

URL: https://www.aib.it/attivita/comunicati/2013/39651-bando-500-giovani/. Copyright AIB 2013-12-13. Creata da Giovanna Frigimelica, ultima modifica 2013-12-13 di Giovanna Frigimelica