[AIB] [Bibliocom]
[Ali colore]

AIB-WEB

cosa è bibliocom?
bibliocom 2004
programma
51º congresso AIB
organizzazione
premi bibliocom
poster session
mostre
laboratori
cedola d'iscrizione
18ª bibliotexpo
accoglienza, alberghi
edizioni precedenti

 

<bibliocom@aib.it>

 

le mostre di Bibliocom 2004

Le Stagioni e i Colori della vita

Mostra, curata da Laura Anfuso, sulla Collana "Pazzoo" della casa editrice Bohem Press. Una mostra per imparare a "guardare oltre" pensata per i bambini, i genitori e, soprattutto, per i bibliotecari e gli insegnanti. L'obiettivo è quello di porre l'accento sulla Poesia dell'Immagine di Svjetlan Junakovic e di suscitare dibattiti sulla capacità dell'Illustratore e sull'abilità di Mario Vigiak di privilegiare la Metafora.

Verso l'estrema Thule

Mostra tratta dall'omonima bibliografia, curata dal Comitato per lo studio della Calotta polare e pubblicata nel 2003, che raccoglie 150 titoli riguardanti i viaggi italiani verso la calotta polare prima del 1945. I viaggiatori sono elencati in ordine alfabetico con schede biografiche, riferimenti alla loro opera e un breve riassunto del resoconto del viaggio. 5 pannelli illustrano il progetto generale e poi più nel dettaglio l'opera dei primi viaggiatori: Piero Querini (1432), Francesco Negri (1663) e Giuseppe Acerbi (1799), i viaggi di due siciliane, Ester Lombardo (1928) e Nella Mirabile Mancusio (1950 e 1960), e il viaggio di Vittorio Beonio Brocchieri (1934).

I piaceri della lettura. Luoghi tempi modi dell'usar libri

Mostra di disegni umoristici sul libro e il leggere, ideata Gualtiero Schiaffino direttore della rivista ANDERSEN, il mensile italiano sul libro per ragazzi da sempre impegnato nella promozione del libro e della lettura. 42 ilustratori e disegnatori satirici italiani hanno interpretato in 92 opere, secondo il loro stile e verve satirica tutti i possibili modi di impiegare i libri: dalla lettura ai più incongrui. Ne nasce un affresco composito che spiega e racconta i mali dello scrivere e del leggere e per fortuna anche i benefici che il buon lettore può trarre dai piaceri della lettura.

Mafalda: Se fosse per me farei la pace!

Mostra didattica itinerante dell'AIB Lombardia, curata da Ivan Giovannucci, che ha come protagonista Mafalda, il famoso personaggio dell'illustratore Quino, per attirare l'attenzione di genitori e figli sul progetto dello Scaffale multiculturale (promosso dalla Sezione Lombardia dell'AIB, Associazione Italiana Biblioteche e dai Soroptimist Club della Lombardia). Rappresenta uno strumento didattico eccellente per parlare ai più giovani di argomenti seri (il razzismo, l'ecologia, la guerra, i diritti umani, l'emigrazione ecc), incoraggiando il dialogo interculturale, proteggendo, rispettando e valorizzando le diversità. La proposta è rivolta a tutte le biblioteche pubbliche di base, perché si dotino di una specifica sezione di documenti adatti ai cittadini stranieri che abitano nel nostro territorio. Il progetto è patrocinato dall'UNESCO, allo scopo di creare in tutte le biblioteche pubbliche un patrimonio di libri per bambini in lingua straniera, dando la possibilità a tutti i cittadini di conoscere culture e tradizioni differenti.

Leggimi, toccami, guardami

La mostra "Leggimi, toccami, guardami", a cura della Biblioteca centrale per ragazzi di Roma, è stata realizzata all'interno dell'estate romana 2004, con l'Associazione culturale Playtown, dall'Istituzione Biblioteche, per proseguire il programma Nati per leggere. L'allestimento della mostra con oltre 300 libri ha permesso a papà, mamme, nonni, lettori esperti e volontari, bibliotecari, di leggere ai bambini, in un viaggio senza fine in compagnia di Spotty, Pimpa, Pina, Elmer, Hansel e Gretel, Cappuccetto Rosso, i Tre Porcellini, l'Omino di Panpepato e tanti altri personaggi.


 
 
 
  [Ali grige]  

  Copyright AIB
  2004-10, ultimo aggiornamento 2004-10-16
  a cura della Redazione Bibliocom di AIB-WEB.

  URL: <http://www.aib.it/aib/com/bc04/mostre.htm3>


Segreteria organizzativa:  
Associazione Italiana Biblioteche  
Viale Castro Pretorio 105 -- 00185 Roma  

tel +39.06.4463532 -- fax +39.06.4441139  
e-mail <bibliocom@aib.it>