[AIB] AIB. Pubblicazioni. DBBI20
AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci

Dizionario bio-bibliografico dei bibliotecari italiani del XX secolo


Gabriolo Buonanno, Vittoria

(Milano? 4 luglio 1884 - Roma 9 dicembre 1951)

Figlia del bibliotecario Gennaro Buonanno e sorella di Maria Schellembrid Buonanno.
Laureata in lettere, entrò nelle biblioteche governative come sottobibliotecaria reggente dal 1º maggio 1909, destinata alla Biblioteca nazionale Braidense di Milano.
Dall'aprile 1910 venne trasferita alla Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II di Roma per collaborare con il Comitato nazionale per la storia del Risorgimento italiano. Nello stesso anno, superato l'esame di idoneità all'ufficio di sottobibliotecario allora previsto, venne inquadrata in ruolo come sottobibliotecaria di 5ª classe, dal 1º maggio 1910, e promossa nel novembre 1912 alla 4ª classe.
Dal principio del 1913 venne trasferita nuovamente alla Biblioteca Braidense. Alcuni anni dopo sposò l'avvocato milanese Silvio Gabriolo. Nel maggio 1919 chiese di essere collocata in aspettativa per motivi di salute e, allo scadere dei due anni concessi, lasciò definitivamente il lavoro.

Scheda di Giorgio de Gregori, in: Per una storia dei bibliotecari italiani del XX secolo: dizionario bio-bibliografico 1900-1990, p. 92.

c.a.b. [Cristina Arcamone Barletta]. Vittoria Gabriolo Buonanno. «Accademie e biblioteche d'Italia», 19 (1951), n. 5/6, p. 511.



Copyright AIB 2000-05-08, ultimo aggiornamento 2020-04-21, a cura di Simonetta Buttò e Alberto Petrucciani
URL: https://www.aib.it/aib/editoria/dbbi20/gabriolo.htm

AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci