[AIB]  AIB. Pubblicazioni. DBBI20
AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci

Dizionario bio-bibliografico dei bibliotecari italiani del XX secolo

[Ritratto]

Montale, Eugenio

(Genova 12 ottobre 1896 Milano 12 settembre 1981)

[Voce in preparazione]

Dopo il diploma di ragioniere, all'Istituto tecnico Vittorio Emanuele di Genova, lavorò per breve tempo nella ditta di importazioni della famiglia.
Partecipò alla prima guerra mondiale come ufficiale, a partire dall'estate del 1917, al fronte dai primi mesi del 1918. Venne congedato nel maggio 1920 col grado di tenente.
Nel 1925 pubblicò la prima edizione di Ossi di seppia. Nello stesso anno aderì alla risposta di Croce al Manifesto degli intellettuali del fascismo.
Nel 1927-1928 lavorò presso l'editore Bemporad a Firenze.
Nel 1929 venne nominato direttore del Gabinetto Vieusseux di Firenze, nonostante non avesse la tessera del Partito nazionale fascista, ma ne venne poi allontanato per motivi politici alla fine del 1938. Dopo la Liberazione ne fu nominato per breve tempo commissario.
Dal 1948 al 1973 collaborò come redattore al «Corriere della sera».
Nel 1975 gli è stato assegnato il Premio Nobel per la letteratura.

Silvia Betocchi. Gli anni di Montale al Gabinetto Vieusseux di Firenze. «Italica», 71 (1994), n. 3, p. 311-324.

Chiara De Vecchis. "Con signorile competenza e assidua attività": Eugenio Montale bibliotecario al Gabinetto Vieusseux. «Antologia Vieusseux», n. 32 (mag.-ago. 2005), p. 7-55. Pubblicato nel 2006.

Franco Contorbia. Montale, Eugenio. In: Dizionario biografico degli italiani. Vol. 75. Roma: Istituto della Enciclopedia italiana, 2011, p. 775-785, con ampi riferimenti bibliografici.


Copyright AIB 2006-02-03, ultimo aggiornamento 2013-01-31, a cura di Simonetta Buttò e Alberto Petrucciani
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/dbbi20/montale.htm

AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci