[AIB]  AIB. Pubblicazioni. DBBI20
AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci

Dizionario bio-bibliografico dei bibliotecari italiani del XX secolo

[Ritratto]

Pagetti, Renato

(Milano 1º novembre 1919 – Milano 10 ottobre 1979)

Prese parte alla seconda guerra mondiale come ufficiale di fanteria dal 1941 al 1943, sul fronte balcanico, e conseguì poi a gennaio 1944 la laurea in materie letterarie all'Università cattolica. Assunto nel maggio 1944 dall'amministrazione comunale di Milano, vi fece il tirocinio per qualche mese in diversi uffici, prima di essere assegnato alla Ripartizione educazione, dove fino al 1947 ebbe l'incarico di dirigere le scuole serali del Comune, nelle quali continuò a insegnare lettere e tecnica grafica e pubblicitaria fino al 1958.
Il suo trasferimento alla Biblioteca civica data dal gennaio 1948, quando già esercitava contemporaneamente le funzioni di segretario del Piccolo teatro di Milano (incarico che conservò fino al 1957): diresse nei primi tempi la Sezione periodici e fece pratica di catalogazione, e quando la Biblioteca si trasferì dal Castello Sforzesco a Palazzo Sormani (1956) fu magna pars nelle operazioni di trasferimento e di organizzazione dei servizi nella nuova sede. Emersero in quella circostanza le spiccate qualità e inclinazioni dell'uomo d'azione, che considerava la biblioteca come istituto di promozione sociale, di educazione permanente, civile e politica, degli adulti, per cui con grande impegno si diede alle attività di animazione culturale, come le mostre, l'organizzazione di conferenze e dibattiti, e all'estensione dei servizi fuori della biblioteca con l'incremento delle sezioni periferiche, che si adoperò perché aumentassero di numero e migliorassero il loro funzionamento. Il servizio, in particolare, delle biblioteche delle scuole, che veniva gestito centralmente dalla Biblioteca comunale, ebbe in lui l'organizzatore e propugnatore fervente. Sicché quando, col pensionamento del direttore Bellini, che era stato il suo maestro, la direzione della Biblioteca fu affidata ai due bibliotecari Pagetti (già nominato vicedirettore nel 1960) e Raggi, continuò a sviluppare la sua azione in questa direzione, incrementando i servizi e istituendo nuove sezioni, come la discoteca e la filmoteca.
Il 1º aprile 1964 fu nominato a pieno titolo direttore della Biblioteca comunale di Milano – mentre Raggi continuò a dirigere il catalogo collettivo delle biblioteche milanesi – e mantenne l'incarico fino alla morte.

Il prestigio che andava acquistando, attraverso la sua azione, nell'ambiente dei bibliotecari lo portò pian piano ad essere un elemento di rilievo nell'Associazione italiana biblioteche, di cui era socio dal dopoguerra, e in cui fu chiamato a far parte di varie commissioni. Nel 1964 fu eletto nel Consiglio direttivo, confermato nel 1967, come vicepresidente, e fu poi presidente per due trienni, dal 1969 al 1975. Durante la sua presidenza l'AIB si impegnò decisamente a favore del ruolo delle Regioni in campo bibliotecario e furono adottate alcune importanti innovazioni organizzative: una quota associativa più adeguata, proporzionata allo stipendio percepito, a somiglianza di quanto in uso presso molte associazioni straniere; una più larga effettiva partecipazione dei soci, mediante la costituzione di gruppi di lavoro e commissioni di studio, ai quali competeva soprattutto lo svolgimento del lavoro scientifico; la partecipazione sistematica di almeno un rappresentante di ciascuno di questi gruppi e commissioni al congresso internazionale annuale dell'IFLA.
Per molti anni fu direttore della rivista «Città di Milano» e compì viaggi di studio in Inghilterra, Francia, Danimarca, Svezia, Grecia, Turchia e Irak.
Un fondo di sue carte è conservato alla Biblioteca comunale di Milano.

Giorgio De Gregori

Giorgio De Gregori. Ricordo di Renato Pagetti. «Bollettino d'informazioni AIB», 20 (1980), n. 1/2, p. 57-62. Ristampato con aggiunte e correzioni, Roma: AIB, 1980, 14 p.: 1 ritratto.

Giorgio De Gregori. Renato Pagetti e il rinnovamento dell'Associazione italiana biblioteche. «Bollettino AIB», 36 (1996), n. 2, p. 141-148.

Giorgio De Gregori - Simonetta Buttò. Per una storia dei bibliotecari italiani del XX secolo: dizionario bio-bibliografico 1900-1990. Roma: Associazione italiana biblioteche, 1999, p. 137-138 (voce di Giorgio De Gregori).

Enzo Bottasso. Dizionario dei bibliotecari e bibliografi italiani dal XVI al XX secolo, a cura di Roberto Alciati. [Montevarchi]: Accademia valdarnese del Poggio, 2009, p. 341-342.

Anna Maria Rossato. Pagetti, Renato. In: Dizionario biografico degli italiani. Vol. 80. Roma: Istituto della Enciclopedia italiana, 2014 con un elenco di scritti e ulteriori riferimenti bibliografici.



Copyright AIB 2000-05-22, ultimo aggiornamento 2021-03-01, a cura di Simonetta Buttò e Alberto Petrucciani
URL: https://www.aib.it/aib/editoria/dbbi20/pagetti.htm

AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci