[AIB]  AIB. Pubblicazioni. DBBI20
AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci

Dizionario bio-bibliografico dei bibliotecari italiani del XX secolo

[Ritratto]

[Altra immagine]

Tell, Isidoro

(Romeno TN 31 luglio 1910 - Praglia, Teolo PD 22 agosto 2003)

Alla nascita Filippo, entrò nel 1921 nell'Abbazia di Praglia facendo poi professione di monaco benedettino e venne ordinato sacerdote nel 1933. Studiò a Roma all'Ateneo benedettino di S. Anselmo nel 1930-1935, laureandosi nel 1936 col biblista Athanasius Miller a cui rimase molto legato.
Diresse dal 1937 la biblioteca dell'Abbazia di S. Maria Assunta di Praglia (a cui aveva collaborato già nel 1925-1926), curando in particolare l'acquisizione di opere antiche e moderne, anche in lingue straniere, utili agli studi teologici, e il rifacimento dei cataloghi secondo le norme nazionali. Durante la sua direzione, nel 1943, la biblioteca venne classificata tra quelle dei "monumenti nazionali", ricevendo quindi un finanziamento statale stabile.
Nel periodo della seconda guerra mondiale collaborò alle attività di protezione del patrimonio librario di pregio e di quello artistico del Veneto e l'Abbazia fu anche sicuro rifugio di persone perseguitate. Fu anche cappellano militare delle truppe alleate.
Socio dell'Associazione italiana biblioteche nel dopoguerra, fece parte dal 1953 al 1957 del Comitato regionale della Sezione del Veneto orientale.
Lasciò la direzione della biblioteca alla fine del 1959 per l'elezione a coadiutore dell'abate e per sostituirlo dopo breve tempo nel governo dell'Abbazia. Nominato ufficialmente abate di Praglia dal 1º maggio 1960, vi ricevette nel 1968 i partecipanti al Congresso nazionale dell'AIB tenuto quell'anno a Venezia. Chiese di lasciare la carica nell'ottobre 1971, per dedicarsi agli studi e alla preghiera, e fu sostituito da Callisto Carpanese che era stato per molti anni suo collaboratore e poi successore in biblioteca.
Pubblicò alcuni scritti di carattere teologico e curò un'edizione di sermoni di san Bernardo. Nel 1967 pubblicò su «Accademie e biblioteche d'Italia», insieme a Riccardo Quercia, un articolo su Le biblioteche annesse ai monumenti nazionali.

Alberto Petrucciani

L'Abbazia di Santa Maria di Praglia, a cura di Callisto Carpanese, Francesco Trolese. Milano: Silvana, 1985, p. 26, 186, 215.

Andrea Paoli. "Salviamo la creatura": protezione e difesa delle biblioteche italiane nella seconda guerra mondiale, con saggi di Giorgio de Gregori e Andrea Capaccioni. Roma: Associazione italiana biblioteche, 2003, p. 43, 84.

Guglielmo Scannerini. Note sulla biblioteca di Praglia tra Ottocento e Novecento. In: Spes una in reditu: miscellanea di studi nel centenario della ripresa della vita monastica a Praglia, 1904-2004, a cura di Francesco G. B. Trolese. Cesena: Badia di Santa Maria del Monte, 2006, p. 507-571.



Copyright AIB 2011-05-29, ultimo aggiornamento 2020-05-05, a cura di Simonetta Buttò e Alberto Petrucciani
URL: https://www.aib.it/aib/editoria/dbbi20/tell.htm

AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | DBBI20 Indice delle voci