[AIB] AIB Notizie 10/99
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 10/99

AIB info2000

di Maria Luisa Ricciardi

Summit a Tampere

Mentre scriviamo è in corso a Tampere, in Finlandia, il Mobile Multimedia Summit di INFO2000, ospitato da MindTrek, la Settimana Internazionale dei Media in calendario dal 15 al 21 novembre 1999. Al Summit, intitolato "INFO 2000 e il futuro del multimedia", è dedicata tutta la giornata del 21 novembre. Frans De Bruine, direttore della DG Società dell'informazione, interviene con una rassegna dei quattro anni di sostegno del Programma al mercato multimediale europeo. C'è inoltre l'intervento di altri illustri oratori che coprono ruoli chiave nell'industria multimediale e che si pongono il comune obiettivo di sfruttare il potenziale della multimedialità e di trovare soluzioni economiche per annullare le distanze geografiche e per far esplodere la concorrenzialità europea nel mercato globale dei prodotti e servizi multimediali. A testimonianza dell'impegno profuso a tal fine, è prevista la presentazione dei progetti attuati con il sostegno finanziario di INFO2000.
Tampere è la capitale finlandese dell'alta tecnologia e la settimana di MindTrek ha in calendario svariati workshops, dimostrazioni ed importanti eventi di settore quali il "Netd@ys Tampere", il "Multimediafestival '99", "Interactive Future Workshops", il gala di assegnazione dei premi del "National Tampere Multimedia Prize '99", l'"EuroPrix Scholars Network Symposium" ed anche il gala di premiazione del concorso "EuroPrix MultiMediaArt 99".
Tutti questi eventi precedono immediatamente IST 99, la conferenza ed esposizione del Programma europeo "Information Society Technologies" in programma a Helsinki dal 22 al 24 novembre. IST 99 intende aprire una finestra sul futuro della Società dell'informazione in termini di tecnologia e applicazioni, di struttura legale e normativa, di scenari visivi su come vivrà la gente in futuro, sulle occupazioni emergenti e cos“ via. Inaugurano la Conferenza il Commissario Erkki Liikanen e il Ministro del commercio e dell'industria finlandese Erkki Tuomioja. Nell'esposizione di IST 99 trova spazio la presentazione dei risultati di circa 80 progetti di R&ST e di INFO2000.
INFO2000 Mobile Multimedia Summit: http://www.echo.lu/tampere/tampere.html
Summit Agenda: http://www.echo.lu/tampere/agenda.html
MindTrek Tampere: http://www.mindtrek.org
IST 99: http://www.ist99.fi/
EuroPrix 99: http://www.europrix.org/

Call for papers Rivista elettronica di "Libraries"

Il programma Libraries del quarto Programma quadro di R&ST ha fondato, prima di chiudersi, un periodico online, «Exploit Interactive». Il terzo numero, pubblicato di recente, è soprattutto dedicato ai temi dell'internazionalizzazione e dell'accessibilità.
Si possono trovare contributi sul progetto DEBORA e sull'accesso ad immagini tratte da testi del Rinascimento, ma anche articoli sull'iniziativa "W3C Web Accessibility" e sullo sviluppo del commercio elettronico nell'Unione Europea.
«Exploit Interactive» ha copertura geografica paneuropea e si rivolge a un pubblico di bibliotecari e di professionisti dell'informazione e delle tecnologie dell'informazione; il suo fine è di pubblicizzare i progetti realizzati sotto il programma Libraries, ma anche di offrire articoli interessanti e di agevole lettura su temi più generali quali la tecnologia e le ultime novità.
Attualmente la rivista cerca contributi per il prossimo numero, che sarà dedicato ai «Servizi per il nuovo millennio».
http://www.exploit-lib.org/issue3/

TELECOMUNICAZIONI. La concorrenza nel mercato europeo...

A quasi due anni dall'introduzione della piena concorrenza nel mercato delle telecomunicazioni la Commissione europea ha adottato il quinto Rapporto sull'applicazione del pacchetto normativo per le telecomunicazioni (COM(99) 537). Dall'indagine emerge che in 21 mesi la struttura dei regolamenti attualmente in vigore ha portato il mercato dei servizi di telecomunicazione degli Stati membri a un tasso di crescita rapidissimo, all'ingresso sul mercato di un gran numero di debuttanti e al calo delle tariffe.
Nel rapporto si dice fino a che punto i principi delle direttive di armonizzazione sono stati recepiti dalle leggi nazionali; in che modo la normativa nazionale mette in pratica tali principi; e qual è lo stato attuale del mercato dei servizi di telecomunicazione negli Stati membri.
Nelle conclusioni il rapporto identifica le maggiori barriere che ostacolano il raggiungimento di un mercato unico europeo e indica con chiarezza di quali elementi occorre tener conto nel processo legislativo che condurrà alla revisione del quadro normativo.
La Comunicazione della Commissione si trova all'indirizzo Internet
http://www.ispo.cec.be/infosoc/telecompolicy/5threport.html

...e gli accordi per l'accesso nelle zone rurali e disagiate

Se nei paesi europei esplode il mercato delle telecomunicazioni in regime di concorrenza, la popolazione mondiale è ancora per tre quinti priva dei più elementari mezzi di comunicazione.
Per trovare soluzioni a questo grave problema il 13 ottobre 1999 l'INTELSAT e l'ITU hanno sottoscritto un Memorandum d'intesa (MoU: Memorandum of Understanding) per promuovere e realizzare l'accesso universale alle telecomunicazioni nelle zone rurali e disagiate.
L'Intelsat possiede e gestisce un sistema di comunicazione satellitare a copertura globale, capace di fornire audio, video, reti aziendali e private e servizi Internet a più di 200 paesi e territori; l'ITU invece è un'organizzazione internazionale (International Telecommunication Union), che conta fra i suoi membri 189 paesi e circa 570 rappresentanti di settore sia pubblici che privati.
Scopo principale del MoU è quello di individuare soluzioni vantaggiose a lungo termine, basate sull'uso del satellite, che possano anche portare alla costituzione di reti di telecomunicazione autofinanziate e redditizie. Entrambe le parti elaboreranno nel corso del prossimo anno un programma cooperativo per stabilire il fabbisogno tecnico e finanziario dell'operazione.
INTELSAT: http://www.intelsat.int

Firma elettronica

Dal servizio informazioni di CORDIS si apprende che alla fine di ottobre la Direttiva europea sulla firma elettronica (GUCE n. C 243 del 27 agosto 1999, p. 33) è passata per la seconda volta al vaglio del Parlamento europeo, che ha proposto una serie di emendamenti minori. Ad esempio, la direttiva non dovrebbe interferire sui sistemi chiusi basati su accordi contrattuali volontari stipulati fra un numero limitato di partecipanti privati, che non richiedono l'applicazione di leggi europee. Sia il Consiglio dei Ministri che la Commissione sono favorevoli all'accoglimento di tali emendamenti, il che significa che i cittadini europei saranno presto in grado di avvalersi del riconoscimento legale della firma elettronica.
La direttiva poi è neutrale dal punto di vista tecnologico ed è quindi aperta a futuri sviluppi nella procedure di autenticazione.

E-Quality of life

A Telecom 99, frattanto, l'esposizione che ha avuto luogo a Ginevra nell'ottobre scorso, la Commissione europea ha intitolato il proprio stand alla qualità della vita in campo elettronico: E-Quality of life era infatti il tema a cui si riferivano tutti i progetti presentati, fra i quali particolarmente interessanti JEDI-FIRE e INTERNET MEGASTORE, elaborati sotto il programma ACTS.
JEDI-FIRE fornisce sistemi di sicurezza per il commercio elettronico ad alta velocità. A Ginevra i visitatori hanno potuto osservare, messi simultaneamente all'opera, tutti i diversi elementi della sicurezza quali la tutela del copyright, l'autenticazione, la verifica e la certificazione. Si sono fatte inoltre dimostrazioni di sicurezza nella distribuzione, di alcune soluzioni per la prova di proprietà del contenuto che passa attraverso svariati providers e di identificazione di copie non autorizzate.
INTERNET MEGASTORE, invece, è un progetto dedicato allo shopping online che offre visite a negozi virtuali, servizio di vendita, consegna e assistenza nell'uso del prodotto. Il consumatore può scegliere i prodotti su scaffali virtuali e godere di lanci promozionali proprio come in un negozio tradizionale. Se un prodotto non è subito disponibile, lo si può ordinare direttamente con un termine di consegna garantito.
La qualità della vita è così assicurata al consumatore che, senza muoversi di casa, può fare spese in un intero centro commerciale, ma lo è anche al commerciante, che a costi molto ridotti può impiantare un nuovo magazzino virtuale e collegarlo a catene di dettaglianti già esistenti.
http://www.infowin.org/ACTS/NEWS/content_uk/991002uk.htm

Come valorizzare il capitale umano

L'IPTS (Institute for Prospective Technological Studies) del Joint Research Centre della CE ha pubblicato il suo 37. Rapporto mensile, dedicato questa volta alla valorizzazione del capitale umano. Gli aspetti trattati riguardano la formazione scientifica e il 2000; la disparità, lo stato del benessere e l'accesso agli studi universitari; l'aggancio del capitale umano allo sviluppo economico; l'apprendimento senza frontiere: il caso del Canada; la capacità imprenditoriale per scienziati ed ingegneri: le più recenti iniziative europee.
Il suddetto Rapporto costa 5 euro e si pu˜ richiedere a: EC JRC, Institute for Prospective Technological Studies (IPTS), Ed. World Trade Centre, Isla de la Cartuja s/n, E-41092 Sevilla (Spagna).

LEONARDO DA VINCI II

Giornate informative e Fiera dei prodotti
Training 2000
Bruxelles, 27-28 gennaio 2000

Per celebrare il lancio operativo della seconda fase del programma Leonardo da Vinci (2000-2006), la Commissione europea organizza un grande evento a Bruxelles dedicato alla formazione professionale. La manifestazione avrà luogo nei giorni 27 e 28 gennaio 2000 e prevede sessioni informative sul primo invito a presentare progetti su LEONARDO II (2000-2002). Ai promotori sarà data l'opportunità di presentare, in un'area fieristica, i propri prodotti attinenti alla formazione. La manifestazione intende anche fungere da piattaforma per lo scambio di esperienze sui programmi di mobilità.
Informazioni e modulo di registrazione per gli espositori sono disponibili in linea all'indirizzo:
http://europa.eu.int/en/comm/dg22/leonardo/t2000-en.html


RICCIARDI, Maria Luisa. AIB info2000. «AIB Notizie», 11 (1999), n. 10, p. 10-11.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 1999-12-15 a cura di Gabriele Mazzitelli
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n11/99-10info.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 10/99