[AIB]AIB Notizie 4/2001
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 4/2001

La macchina di Bibliocom si è rimessa in moto


Il Comitato scientifico e quello organizzativo, di concerto con il direttivo nazionale, sono ormai da tempo all'opera per realizzare una manifestazione di alto livello come quella dello scorso anno.
Com'è ormai chiaro la vocazione di Bibliocom è l'apertura verso il complesso delle professioni del mondo della cultura, dell'informazione, della scuola, della ricerca tecnologica: necessità e scelta che seguono la banale constatazione di una realtà in continua evoluzione e di cui la biblioteca e i bibliotecari divengono sempre più un ganglio, assieme a tanti altri, ognuno complementare, nella catena d'una comunicazione complessa e indispensabile.
Vanno considerate in questo senso iniziative come la tavola rotonda sul futuro dell'associazionismo, che vedrà discutere i responsabili delle più importanti associazioni che operano nel settore, o il convegno sulle mediateche che ci vedrà lavorare fianco a fianco con il Ministero per i beni e le attività culturali dove si confronteranno esperti italiani, europei ed extraeuropei, e dove si potranno considerare esperienze tra le più varie, dal Beaubourg di Parigi a Mediateca 2000, dalla esperienza della Galleria comunale d'arte moderna del Comune di Roma alla mediateca di Santa Teresa di Milano. E molto altro ancora (la bozza del programma e tutte le altre informazioni sono visibili alla pagina http://www.aib.it/aib/congr/congr.htm.
Ci preme offrire, insomma, un panorama attento, per quanto rigorosamente selezionato per i tempi e lo spazio, alle discussioni più vive e interessanti di questa intensa fase politica e tecnologica. Al resto, ad arricchire un quadro già notevole, penseranno le aziende, le istituzioni, le associazioni che avranno a disposizione, come è ormai tradizione, la possibilità di proporre loro iniziative e dibattiti. Una formula che affianca la consolidata Bibliotexpo per superare la logica del vecchio stand con la creazione di uno spazio dinamico e interattivo che riteniamo utile per tutti.
Non dobbiamo poi dimenticare che Bibliocom è anche la sede delle discussioni istituzionali dell'Associazione con il momento centrale dell'Assemblea ordinaria dei soci, ma non mancheranno spazi alle nostre commissioni nazionali, ai gruppi e alle altre istanze del nostro mondo associativo.
L'appuntamento è dunque per ottobre, ma contiamo di tenervi informati costantemente, attraverso questo nostro giornale e il sito Web dell'Associazione, su quanto andiamo facendo così da aggiustare pazientemente il tiro e riuscire ad ottenere gli stessi brillanti risultati della precedente edizione. Per ora un augurio di buon lavoro a tutti noi.

Enzo Frustaci


La macchina di Bibliocom si è rimessa in moto. «AIB Notizie», 13 (2001), n. 4, p. 2.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2001-04-30 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n13/01-04bibliocom.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 4/2001