[AIB]AIB Notizie 6/2001
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 6/2001

Associazioni senza frontiere


Una delle novità principali di Bibliocom, è stato detto più volte, è consistita nell'apertura dell'AIB e quindi del mondo delle biblioteche, alle altre professioni tradizionali e nuove, che si muovono nell'ambito della documentazione, della informazione e della conservazione dei beni culturali.
Questo ha fatto sì che Bibliocom diventasse il contenitore di una struttura policentrica, in cui il congresso dei bibliotecari AIB rappresenta uno dei momenti qualificanti, collocandosi in una sorta di terreno aperto che come in un work in progress si completa e si realizza solo attraverso la partecipazione di tutti i soggetti chiamati a intervenire.
La nuova formula congressuale di Bibliocom ci ha fornito fra l'altro segnali importanti che dovrebbero essere oggetto di una riflessione approfondita. L'adesione immediata e fattiva, sin da subito, da parte di numerose associazioni "storiche" come ANAI o AIDA e di formazioni appena nate, come BDS, ma già con un notevole potenziale di coinvolgimento, ci dice quanto la realtà associativa sia ancora viva e vitale, e come forse a fronte di una esigenza di definizione professionale maggiore (i documentalisti della sanità, i bibliotecari musicali...) corrisponda imprevedibilmente una apertura alla realtà esterna, fino a relazionarsi direttamente col cittadino (vale qui la pena di ricordare che il titolo della sessione BDS era proprio La buona informazione è la migliore medicina).
Naturalmente quest'anno intendiamo proseguire il cammino intrapreso con alcuni momenti di approfondimento. Innanzitutto allargando il fronte degli interlocutori sia a livello nazionale che internazionale.
Perciò se da un lato potremo arricchire il panorama delle associazioni italiane con la partecipazione ad esempio dei bibliotecari che operano nelle carceri, aprendo una finestra su una realtà difficile e tanto più importante in quanto sicuramente a rischio di emarginazione, dall'altra ci siamo attrezzati per creare uno spazio dedicato alle associazioni bibliotecarie europee.
Infatti tra gli stand di Bibliocom quest'anno ce ne sarà uno interamente riservato alla documentazione che i bibliotecari europei vorranno inviarci per raccontare la loro vita associativa. La proposta ha avuto un buon riscontro, portoghesi, croati, tedeschi, ungheresi hanno già aderito all'iniziativa.
In particolare i temi e i problemi dell'associazionismo negli anni 2000 saranno ripresi e approfonditi in una tavola rotonda, che vedrà protagonisti i presidenti delle associazioni italiane e straniere presenti, dal titolo "Tra volontariato e professionismo: temi e problemi dell'associazione che cambia".
Si è voluto in questo modo creare un terreno di scambio, scegliendo come traccia di partenza per il dibattito due elementi opposti e complementari che convivono nell'associazionismo di oggi. La base volontaria costituisce da sempre l'elemento fondante da cui non si può prescindere, certamente la principale fonte di energia e di forza creativa, ma talvolta può rivelarsi insufficiente a rispondere a pieno alla complessità dei compiti che sempre più le associazioni sono chiamate a svolgere. il professionismo inteso nel senso della libera professione da un lato e della specializzazione dall'altra, rappresenta invece una variabile recente a cui le associazioni sono chiamate a rapportarsi. È sempre più frequente che i nostri colleghi bibliotecari, documentalisti o archivisti si muovano nel mondo del lavoro al di fuori dell'impiego pubblico o di contratti garantiti, diventando portatori di punti di vista, di esigenze e forme di approccio inerenti alla professione totalmente nuove, con una ricaduta inevitabile e una richiesta di rinnovamento che investe le associazioni di riferimento.
Ma oltre ai temi specifici, soprattutto se potremo contare sulla partecipazione dei colleghi stranieri, questa tavola rotonda potrebbe costituire un primo momento di confronto davvero significativo per l'Associazione, forse chissà, fondante di nuove strategie comuni.

Giuliana Zagra


Associazioni senza frontiere. «AIB Notizie», 13 (2001), n. 6, p. 2.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2001-07-01 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n13/01-07bibliocom.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 6/2001