[AIB]AIB Notizie 6/2001
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 6/2001

Scheda tecnica


Fondata nel 1876 per dotare la capitale d'Italia di un "grande archivio del libro", la Biblioteca nazionale centrale di Roma ebbe come prima sede il Collegio romano, edificio monumentale che già ospitava la Bibliotheca maior dei Gesuiti, che ne costituì il nucleo originario, arricchito via via con fondi, manoscritti e a stampa, affluiti da diverse biblioteche di congregazioni religiose, soppresse in seguito all'Unità d'Italia.
La nuova sede della biblioteca, realizzata nell'area archeologica del Castro Pretorio, venne inaugurata il 31 gennaio 1975, strutturata in tre blocchi separati (uffici, sale di lettura e servizi, magazzini). Nel mese di aprile 2001 è stato completato un imponente progetto di ristrutturazione architettonica che ha contemplato anche una razionalizzazione e riqualificazione di spazi e servizi: in totale una superficie di 44.000 mq, di cui 20.000 per il pubblico.
In virtù della legge sul deposito obbligatorio degli stampati, la BNCR conserva tutta la produzione editoriale italiana, documenta nella sua generalità la cultura straniera ed è attenta a raccogliere quanto viene diffuso dalla cultura italiana all'estero.
Qualche cifra: attualmente le raccolte della Nazionale di Roma contano 6 milioni di volumi, 8000 manoscritti, 1938 incunaboli, 25.000 cinquecentine, 20.000 carte geografiche, 10.000 stampe e disegni, e più di 44.000 testate di periodici, 28.000 tesi di dottorato, 9000 incisioni sciolte, oltre a 7500 documenti audiovisivi e digitali, in costante aumento. Nelle sale si contano più di 7 chilometri di scaffalature e circa 200.000 volumi in consultazione diretta.

I servizi ai lettori
Servizio di accoglienza: fornisce informazioni, rilascia tessere e permessi temporanei per l'accesso alla biblioteca, consentito a chi abbia compiuto il 18 anno di età.
Servizi bibliografici: nell'area della Ricerca bibliografica sono consultabili cataloghi di grandi biblioteche, repertori su CD-ROM, basi di dati in linea, strumenti bio-bibliografici.
Cataloghi: il catalogo generale delle monografie (a schede fino al 1989, in linea per gli anni successivi) è collocato nell'area centrale della galleria. Sono inoltre disponibili cataloghi per soggetto e cataloghi di periodici.
Prestito e riproduzioni: i due servizi prevedono modalità specifiche, in base alla legge vigente e alle tipologie di materiale.
Guardaroba, bibliocaffè, bookshop, visite guidate.

Attività e manifestazioni culturali La Biblioteca organizza mostre e convegni e realizza una serie di pubblicazioni: oltre al BOMS, la cui redazione è dal 1886 uno dei suoi compiti istituzionali, sono state fondate due collane: «Studi, guide, cataloghi» e i «Quaderni della Biblioteca nazionale centrale di Roma».

Le sale
Emeroteca: vi si richiedono e consultano quotidiani, settimanali, atti ufficiali e periodici di attualità.
Ricerca bibliografica: sono disponibili repertori italiani e stranieri, bibliografie, guide bibliografiche, oltre a un'importante collezione di opere di biblioteconomia.
Collezioni speciali: è destinata alla consultazione di opere fondamentali per lo studio del patrimonio grafico, cartografico e geografico antico e moderno posseduto. In quest'area sono a disposizione anche repertori italiani e stranieri, dizionari ed enciclopedie per lo studio di testi cinesi, giapponesi, arabi e slavi.
Manoscritti e rari: è una sala riservata, destinata allo studio di manoscritti, libri a stampa e libri rari moderni. Sono disponibili opere e repertori per lo studio della codicologia, paleografia, bibliologia e materiale manoscritto e raro.
Centro nazionale per lo studio del manoscritto: vi si conservano 100.000 microfilm di manoscritti posseduti dalle biblioteche pubbliche statali e 30.000 diapositive di miniature di manoscritti di biblioteche fiorentine.
Lingue e letterature moderne: sono consultabili trattati, bibliografie, storie letterarie, storie della lingua, antologie, collane di testi, edizioni nazionali, serie onomastiche relative agli autori maggiori, dizionari, enciclopedie, atlanti linguistici, CD-ROM contenenti repertori letterari e linguistici, opere per ricerche testuali.
Sala Falqui: è una sala riservata, contenente la biblioteca personale del critico letterario Enrico Falqui (1901-1974), con oltre 30.000 volumi e 500 testate.
Umanistica: vi sono a disposizione le principali opere di consultazione relative a Lingue e letteratura latina e greca nell'antichità, nel Medioevo e nel Rinascimento, Filosofia, Religione e Storia, ordinate secondo la CDU.
Scienze giuridiche e sociali: sono disponibili i testi delle principali discipline giuridiche e sociali (economia, diritto, politica, scienze sociali), ordinate secondo la CDU.
Arte e archeologia: sono in consultazione 6000 pubblicazioni specialistiche italiane e straniere su arti figurative e archeologia, disposte per materia, oltre a opere in microfiche, microfilm e CD-ROM.
Spettacolo: sono consultabili le principali pubblicazioni di riferimento, quali bibliografie, enciclopedie, dizionari, annuari, storie generali e monografie specifiche italiane e straniere.
Musica e multimediale: mette a disposizione pubblicazioni specialistiche italiane e straniere sulla musica e sulla musicologia, provenienti per lo più dalla biblioteca del maestro Francesco Siciliani (1911-1997), ordinate secondo la CDD. Il settore multimediale è costituito da 25 postazioni utilizzate per la consultazione di documenti elettronici e basi di dati in linea, via Internet e Intranet. 6 postazioni sono destinate alla consultazione di audiovisivi (dischi, audiocassette e videocassette).
Scienze pure e tecnologia: sono in consultazione opere inerenti alle discipline scientifiche fondamentali e applicate, ordinate secondo la CCD. Sono presenti anche bibliografie, banche dati e opere di reference informatizzate.
M.T.N.

Biblioteca nazionale centrale
Viale Castro Pretorio 105
00185 Roma
Tel. 0649891, fax 064457635

Web
http://www.bncrm.librari.beniculturali.it
E-mail
bncrm@librari.beniculturali.it


NATALE, Maria Teresa. Scheda tecnica. «AIB Notizie», 13 (2001), n. 6, p. 8.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2001-07-01 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n13/01-06scheda.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 6/2001