[AIB]AIB Notizie 2/2002
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 2/2002

Inaugurazione della Biblioteca dei servizi bibliografici


di Elena Longoni e Lucia Briani

Lo scorso 4 febbraio, alla presenza dell'assessore alla cultura Mariella Zoppi, è stata inaugurata la Biblioteca dei servizi bibliografici della Regione Toscana.
Alla cerimonia sono intervenuti Luigi Crocetti, Antonia Ida Fontana (Biblioteca nazionale centrale di Firenze), Tommaso Giordano (Biblioteca dell'Istituto universitario europeo) e Mauro Guerrini (Università degli studi di Firenze).
Più che di una inaugurazione si è trattato di una vera e propria "reinaugurazione" dal momento che la Biblioteca dei servizi bibliografici è un'istituzione attiva da circa trent'anni.
Come hanno ricordato i relatori, la biblioteca ha avuto un ruolo di primaria importanza nella diffusione della cultura biblioteconomica in Italia. È stata in passato un luogo di incontro tra i bibliotecari impegnati nella realizzazione di progetti importanti: qui si sono svolte le prime riunioni per la creazione di SBN e gli studi per la traduzione italiana della Classificazione decimale Dewey.
Crocetti ha evidenziato come la biblioteca intenda oggi mettersi al passo con i tempi riorganizzando i propri servizi e adottando nuove tecnologie informatiche per ottimizzare la gestione delle informazioni. Giordano ha ricordato che è in atto la realizzazione di una collaborazione con la biblioteca dell'Istituto universitario europeo al fine di favorire la diffusione delle informazioni attraverso l'integrazione e la razionalizzazione delle risorse. Ida Fontana ha sottolineato la natura specializzata della biblioteca, che rappresenta la più importante struttura documentaria italiana orientata alle discipline biblioteconomiche, mentre Guerrini ha espresso la soddisfazione dell'ambiente professionale italiano per la rinascita della biblioteca, punto di riferimento insostituibile per la formazione professionale del bibliotecario. L'assessore Zoppi ha concluso accogliendo la riorganizzazione dei servizi della biblioteca come uno degli importantissimi obiettivi conseguiti dalla Regione Toscana in materia di beni e attività culturali.
Da alcuni mesi la catalogazione e i servizi per gli utenti sono stati affidati in gestione a una società privata che ha dato alla biblioteca un nuovo corso caratterizzato dall'attivazione di una serie di servizi che ne permettono una fruizione completa anche da parte dell'utente remoto.
Il patrimonio della biblioteca dei servizi bibliografici comprende monografie e periodici specializzati in biblioteconomia, bibliografia, archivistica, paleografia, documentazione, storia delle biblioteche, del libro e della stampa, storia dell'editoria. La biblioteca possiede e mette a disposizione bibliografie nazionali, cataloghi di biblioteche, enciclopedie, repertori, regole, normative e standard in campo bibliotecario, archivistico e documentario. Sono inoltre attive basi dati bibliografiche su CD-ROM e in rete.
La biblioteca è aperta a tutti e possono iscriversi e usufruire dei servizi anche gli utenti remoti. Tra i servizi disponibili, oltre a quelli base di consultazione e lettura in sede e di prestito a domicilio (anche con invio a domicilio del documento richiesto), occorre ricordare la consultazione di basi dati su CD-ROM e in linea, la consultazione di Internet, il reference specializzato, il prestito interbibliotecario e document delivery, la segnalazione personalizzata dell'informazione (SDI), la lista di distribuzione specializzata. Sono inoltre disponibili strumenti di aggiornamento sulle nuove accessioni e iniziative, quali il bollettino bibliografico, la newsletter e le bacheche informative.
Il sito Web della biblioteca offre tutte le informazioni relative al patrimonio, ai servizi offerti, nonché alla possibilità di iscriversi da casa e fruire dei servizi come utenti remoti.

http://www.cultura.regione.toscana.it/bibl/bsb/bsb.htm


LONGONI, Elena. BRIANI, Lucia. Inaugurazione della Biblioteca dei servizi bibliografici. «AIB Notizie», 14 (2002), n. 2, p. 7.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2002-03-01 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n14/02-02longoni.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 2/2002