[AIB]AIB Notizie 5/2002
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 6/2002


Luther Blissett: vedi anche Wu Ming?
I multiple names e i cataloghi


La discussione in AIB-CUR ha sollevato la questione del rinvio reciproco fra Luther Blissett e Wu Ming. Ma quello del rinvio non è il problema principale; innanzitutto bisognerà stabilire qual sia la forma accettata: se Luther Blissett, o Blissett, Luther, o Luther Blissett Project, e, in ogni caso, se e come possa essere qualificata la forma scelta. L'unica qualificazione incontrata riguarda Luther Blissett ed è quella di , quantomai generica e, a mio avviso, errata e superficiale. E Wu Ming, o Ming, Wu o Wu, Ming (la ricerca in diversi OPAC ha fruttato tutte queste soluzioni)? E Wu Ming 5? Fingiamo di non aver visto il numero? Ma l'home page della Wu Ming Foundation è esplicita nell'indicare più di un Wu Ming (considerato il significato del nome, la discussione appare paradossale!).
Un po' di ordine, a questo punto, sarebbe necessario, ma le scelte catalografiche incontrate negli OPAC non sono di grande aiuto; a titolo d'esempio, in Italia SBN preferisce Luther Blissett, senza qualificazioni; COPAC, in Inghilterra, preferisce Blissett, Luther, entrambi augurandosi, suppongo, che lo sfortunato calciatore mai pensi di scrivere le proprie memorie. In Germania e in Inghilterra si trova la qualificazione , la Spagna opta per Luther Blissett Project (anche nel caso del romanzo Q). Una forma non ha la prevalenza sull'altra. Cui prodest la querelle, se gli OPAC permettono comunque di accedere alla registrazione, indipendentemente dalla forma scelta? Alla chiarezza concettuale, ad esempio, perché se si preferisce la forma diretta si potrebbe supporre che si tratti di ente. Cosa che non è, a mio avviso, pur avendo alcune caratteristiche tipiche dell'autore collettivo. E se è persona, perché la forma diretta? La risposta, per ora, non è definitiva e definita, e le direttive internazionali sulle "voci di autorità" non si pronunciano in merito.
Sarebbe forse opportuno risolvere questi dubbi concettuali, prima di spingersi al problema del rinvio fra le due forme. Il rinvio si può fare, e probabilmente deve essere fatto, ma con una nota esplicativa obbligatoria e chiarificatrice, e poiché il lavoro è stato iniziato, concluderlo con un bel link all'home page di entrambi i multiple names, per i dovuti chiarimenti e approfondimenti per chi li desidera, e, perché no, per approfittare dell'opportunità di fare il download dei romanzi.

Lucia Sardo
sardo.lucia@spes.uniud.it

SARDO, Lucia. Luther Blisset: vedi anche Wu Ming? I multiple names e i cataloghi. «AIB Notizie», 14 (2002), n. 6, p. 7.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2002-06-26 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n14/02-06sardo.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 6/2002