[AIB]AIB Notizie 7/2002
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 7/2002


Il sito del Sistema intercomunale di Rozzano

Giada Costa

Lo scorso 28 giugno è stato inaugurato il sito del Sistema intercomunale di Rozzano (http://www.sbiroz.it - ultima consultazione: 7 giugno 2002), rivolto a una comunità di centodiecimila abitanti e che interessa nove biblioteche comunali.

Sbiroz, acronimo scelto e utilizzato per maggiore e più immediata riconoscibilità, supera la semplice dimensione informativa nella quale rientrano ancora molti siti bibliotecari italiani e compie il passo ulteriore di rendere fruibili i servizi via Web e di favorire l’interazione da parte della propria comunità, proponendosi come un portale e quindi attivando l’opzione di profilatura dell’utente.
Dalla grafica tenue e riposante scevra di effetti pirotecnici, ecco come si presenta il Webspace di Sbiroz: in alto a sinistra si accede all’ambiente personalizzato per gli utenti registrati; la top bar propone i link alle pagine informative (recapiti, orari, indirizzo) delle nove biblioteche del sistema.
Al centro trovano spazio gli eventi recenti.
A sinistra il menu principale organizzato in tre sezioni: “Risorse” (catalogo, altri cataloghi, periodici, banche dati, documentazione, ultimi acquisti, download, link utili); “Informazioni e servizi” (chi siamo, cosa facciamo, staff e contatti, attività istituzionali, orari di apertura, statistiche, progetti, Webmail, registro desiderata); “Parliamone” (forum, i più visti letti ascoltati, vota per Sbiroz, consiglia questo sito, scrivici).
A destra il motore di ricerca interno propone di associare notizia/tipo di evento/tema: ogni notizia risulta indicizzata secondo le categorie di eventi e di temi già individuati ed è collegata per analogia ad altre notizie affini a cui rimanda.
Il layout è omogeneo, presenta sempre il nome e il logo del sistema, ripropone la suddetta impostazione tripartita del Webspace (menu a sinistra, tool di ricerca a destra, spazio espositivo in centro) e non indulge a ridondanti ripetizioni.
Ai fini di una maggiore accessibilità sono state usate tecnologie di tipo open source per l’implementazione delle pagine, cosa che tra l’altro rende i bibliotecari autonomi nell’aggiornamento dei contenuti (garantendone quindi la congruità e la qualità): l’interfaccia grafica è preimpostata mentre i contenuti possono essere modificati semplicemente a partire dal database SQL dove sono stati inseriti, senza dovere conoscere linguaggi di programmazione o uso della punteggiatura; questo rende il sito WC3 compliant e compatibile con i browser della famiglia Netscape 6.x ed Explorer 4.x.
Sbiroz.it si ispira ai principi di trasparenza, libertà, gratuità, validità e organicità nell’ottica di fornire un pubblico servizio: in questo senso va letta la scelta di mettere a disposizione in un’apposita sezione la documentazione interna inerente l’attività del sistema. È anche un modo per rendere partecipi alla vita dello Sbiroz gli utenti, la cui centralità è evidente: relazione e dialogo sono privilegiate dall’uso di forum, dall’adozione di un registro dei desiderata, dalla piena disponibilità ad accogliere recensioni di libri, audio e video, dalla considerazione delle esigenze degli utenti anche attraverso sondaggi resi pubblici: è questa una forma di feedback molto apprezzabile, dalla quale emerge, almeno fino a questo momento, che il sito è ritenuto ‘terrificante’ dal 45% dei suoi navigatori, a cui si aggiunge un 13% con altri giudizi negativi: volendo provare a darsene una spiegazione, questa forse è legata alla probabile loro scarsa dimestichezza ad orientarsi in un contesto informativo strutturato oppure si potrebbe pensare che una grafica sobria e priva di effetti ottici non piaccia a un’utenza giovanile.
Restano da sviluppare le aree “Download”, “Link utili” e “Statistiche”.

gcosta@unipr.it

COSTA, Giada. Il sito del Sistema bibliotecario di Rozzano. «AIB Notizie», 14 (2002), n. 7, p. 19.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2002-07-28 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n14/02-07costa.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 7/2002