[AIB]AIB Notizie 10-11/2002
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 10-11/2002


parole chiave: biblioteche, bibliotecari
keywords: libraries, librarians

a cura di Maria Grazia Corsi e Francesca Servoli

Dalla ricerca nel Web per parole chiave sulla stampa quotidiana e su quella periodica nazionale e internazionale


Ostia non dimentica Pasolini
Il 2 novembre 1975 a Ostia moriva lo scrittore e poeta Pier Paolo Pasolini. In occasione dell’anniversario della morte, i ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori di Ostia hanno ricevuto in regalo una copia di Ragazzi di vita, uno dei romanzi più letti di Pasolini. La biblioteca Elsa Morante ha allestito per l’occasione una mostra multimediale dal titolo “Le parole e l’anima”: le opere, i romanzi, la critica letteraria, i film e le sceneggiature di Pasolini scrittore e regista sono state esposte per gli estimatori della modernità di pensiero e del valore umano dello scrittore friulano.
Il nuovo, 31 ottobre 2002

Biblioteca Vaticana consultabile sul Web
150 chilometri di scaffali, 1.600.000 volumi a stampa, 8300 incunaboli, incisioni, stampe e fotografie, 300.000 monete e medaglie: sono i numeri che connotano il patrimonio della Biblioteca Apostolica Vaticana. Vi si trovano esemplari unici al mondo di codici latini, greci ed ebraici, le lettere di Lucrezia Borgia al padre Alessandro VI, quelle di Enrico VIII ad Anna Bolena, autografi di Lutero, Michelangelo, Bernini, Borromini. Questo patrimonio, finora accessibile solo agli studiosi, è ora accessibile online. Partendo dall’homepage del Vaticano (http://www.vatican.va) si accede al sito specifico della biblioteca. Nel catalogo elettronico sono state riversate già 773.470 notizie, ma l’aggiornamento è quotidiano. Presto saranno disponibili anche i manoscritti con relativi corredi illustrativi.
La Repubblica, Affari e finanza, 4 novembre 2002

Mostre in corso
Quella di Cuneo è la più antica biblioteca civica del Piemonte. Ha compiuto 200 anni: nasce nel 1802, dopo la soppressione napoleonica degli ordini monastici, come biblioteca del Dipartimento dello Stura ed è stata aperta al pubblico nel 1803. Sono in atto importanti iniziative per celebrarne il bicentenario, tra cui la mostra “Nei labirinti della memoria” inaugurata il 21 novembre. Viene ripercorsa la storia dell’istituzione attraverso i luoghi che l’hanno ospitata, i bibliotecari che si sono succeduti; un’esposizione di documenti ufficiali ricorda episodi curiosi come l’iniziativa per favorire l’impegno nello studio: una disposizione vietava il prestito di testi classici latini e greci tradotti in italiano a quegli studenti alle prese con le traduzioni. Dai documenti esposti risulta che in occasione del primo centenario dalla fondazione venne raggiunto il più alto numero di frequentatori: 13.669. Allora il suo patrimonio constava di 24.383 volumi e il fondo per gli acquisti librari ammontava a mille lire, cinquecento delle quali destinate alla realizzazione del catalogo.
La stampa, 31 ottobre 2002

A Rimini il museo dedicato a Federico Fellini
In occasione del convegno “L’eredità di Federico Fellini, un patrimonio da conservare, valorizzare, trasmettere”, tenutosi a Rimini dal 31 ottobre al 2 novembre, è stata annunciata da Vittorio Boarini, direttore della Fondazione Federico Fellini, l’inaugurazione per gennaio 2003 del primo, grande museo interattivo dedicato al regista. Nell’attuale abitazione della famiglia Fellini saranno raccolti disegni, documenti, carteggi, foto inedite e vi sarà esposta anche l’intera biblioteca del Maestro.
Il resto del Carlino, 29 ottobre 2002

Inaugurazioni recenti

Liguria
A Peagna di Ceriale si è da poco inaugurata una biblioteca che possiede 7000 volumi sulla Liguria, stampati nell’ultimo ventennio. L’apertura al pubblico è di due pomeriggi alla settimana; gli studiosi di storia, luoghi e tradizioni di questa regione potranno perciò consultare libri, giornali, ma anche lunari e pubblicazioni eclettiche. La stampa, 7 novembre 2002

Lazio
Nella periferia nord della capitale, a Montespaccato, è stata inaugurata alla fine di ottobre la Biblioteca Cornelia, che interessa il bacino di utenza dei quartieri Boccea, Selva Candida e Casalotti, un comprensorio di circa 80.000 abitanti. La struttura multimediale si trova in un’area di 300 metri quadrati, destinati a diventare ben presto 800. Sette sono le postazioni Internet, centinaia i CD-ROM, di cui 700 quelli musicali, 200 i video, 4500 i libri. Presente inoltre una cospicua emeroteca specializzata in fumetti (40 testate, di cui 12 per ragazzi).
Il corriere della sera, 25 ottobre 2002

***


La nuova Biblioteca di Corviale a Roma
È stata inaugurata il 22 novembre la Biblioteca di Corviale, l’ultima neonata del Sistema Biblioteche di Roma. Pronta dopo un anno e mezzo di lavori, la Biblioteca occupa 800 metri quadri e ospiterà 12 mila volumi, ci saranno uno spazio d’ascolto di musica, la possibilità di vedere film, postazioni Internet e sarà specializzata in un genere particolare: la fantascienza. L’idea nasce dall’esigenza di venire incontro ad un’utenza giovane e fare della biblioteca, situata nella periferia romana, un punto di aggregazione.
Corriere della sera, 20 novembre 2002

Veneto
A Cornuda (TV) è stato recentemente inaugurato il più grande museo italiano del carattere e della tipografia. All’interno si trovano vari spazi polifunzionali, dalle sale che conservano i caratteri tipografici, all’officina di restauro, da un’officina storica di stampa a una biblioteca specialistica.
Il mattino di Padova, 22 ottobre 2002

La Bibliotheca antiqua Aboca
Si è aperto a Sansepolcro in provincia di Arezzo, il Museo Aboca, il primo dedicato all’uso e ai poteri delle piante medicinali. Nel Palazzo Bourbon del Monte sono stati raccolti circa 800 volumi, di cui cento sono cinquecentine, accanto a opere di grandi botanici troviamo i libri dei segreti, pubblicazioni non ufficiali con rimedi popolari che si contrapponevano all’erboristeria ufficiale dei grandi studiosi. Interessante nel sito Web del Museo visitare la Bibliotheca antiqua http://www.aboca.it/AbocaMuseum/bibliothecaantiqua/bibliotheca.htm che offre la possibilità di consultare online testi botanici antichi e rari, con illustrazioni di piante medicinali. La raccolta di libretti di segreti di epoca rinascimentale è una sintesi di realtà, fantasia e magia nella descrizione dei rimedi familiari adottati per risolvere piccoli e grandi problemi quotidiani.
La Repubblica 22 ottobre 2002

***

Dai comunicati ricevuti in redazione. Questo spazio è riservato a tutti coloro che vogliono mandare informazioni, comunicati e notizie:
aibnotizie@aib.it

International Conference
Authority Control: Definition and International Experiences

Florence, February 10-12, 2003
http://www.unifi.it/biblioteche/ac/

Colle di Val D’Elsa
Tutti a favola

Ha preso il via il 4 novembre e si protrarrà sino al 12 dicembre l’iniziativa di promozione della lettura per bambini dai 3 agli 11 anni avviata dalla Biblioteca comunale di Colle. “Tutti a Favola” vuol essere un laboratorio di lettura di storie animate, dove le storie, oltre a essere lette e interpretate, vengono scomposte con la partecipazione attiva dei ragazzi, allo scopo di promuovere l’uso del libro e della biblioteca. I temi trattati, scelti in collaborazione con insegnanti e genitori, toccano la diversità, la solidarietà, la scuola, la solitudine e la multietnicità. L’attività è articolata in tre fasce di età: lunedì per bambini da 3 a 5 anni, mercoledì per bambini dai 6 a 8 anni, giovedì per bambini da 9 a 11 anni, con inizio alle ore 17.30 fino alle 19.00 e si svolgerà nella Sezione ragazzi della Biblioteca. Per le iscrizioni gratuite ci si può rivolgere alla Biblioteca al numero 0577/922065 o per e-mail a bibliocolle@europe.com

Guida al sistema bibliotecario e documentario della provincia di Prato
È stata presentata lo scorso 22 ottobre la Guida al sistema bibliotecario e documentario della provincia di Prato. Nella Guida, destinata anche a un pubblico non specialistico, si è cercato di rappresentare la ricchezza e la diversità delle biblioteche del territorio e di descrivere l’identità in trasformazione di ciascuna biblioteca. Se comune è la struttura di presentazione delle informazioni, ogni biblioteca o archivio è illustrato da un insieme di dati e di immagini (di libri, spazi, servizi, attività) che ne costituiscono il tratto specifico.

Librerie in periferia? Saranno le biblioteche
Dalla Fiera “Più libri più liberi” dedicata alla piccola e media editoria, Roma - Palazzo dei Congressi 29 novembre-2 dicembre 2002, è partita un’iniziativa importante per le periferie della Capitale; in collaborazione con l’Associazione Librai, il Sistema delle Biblioteche di Roma attiverà un servizio di vendita diretta ai cittadini presso le biblioteche comunali. Per i librai un tentativo per prendere contatto con le periferie investendo sulle biblioteche di quartiere laddove mancano le librerie classiche concentrate in maggioranza nel centro della città.

La Biblioteca Malatestiana a scuola
L’istituzione Biblioteca Malatestiana in collaborazione con lo Studio culturale Artemisia organizza percorsi didattici rivolti a studenti di scuole elementari, medie e superiori. Vengono proposti quattro tipi di iniziative, che permetteranno di conoscere sia la Biblioteca sia il contesto culturale rinascimentale della Corte Malatestiana: alla corte dei Malatesta – lezioni didattiche per conoscere la storia della famiglia Malatesta, i luoghi e la vita quotidiana di una corte rinascimentale; un itinerario nella storia del codice rinascimentale – percorso didattico che ripercorre la nascita di un codice, la professione del copista e miniatore, con una visita alla biblioteca e i suoi codici; lo scriptorium rinascimentale – una visita speciale alla Biblioteca Malatestiana; e infine Malatesta Novello magnifico signore – visite guidate alla mostra di carattere storico-artistico, che si terrà dal 14 dicembre 2002 al 14 marzo 2003 per festeggiare il 550° anno della fondazione della Biblioteca. Per informazioni e prenotazioni: Studio culturale Artemisia 338/3730455, studio_artemisia@libero.it

Guinness di lettura a Rovereto: 53 ore
Presso la neo inaugurata Biblioteca civica di Rovereto, a mezzanotte del 1° dicembre è stato conquistato il record nella Maratona di lettura. Il primato certificato alla presenza di un notaio specializzato e interamente videoregistrato, ha visto protagonisti sei attori dilettanti, che vivendo in biblioteca, hanno letto ad alta voce per 53 ore consecutive .Il precedente Guinness, raggiunto negli USA, era stato di 52 ore.

mgcorsi@yahoo.it
servoli@aib.it


CORSI, Maria Grazia. SERVOLI, Francesca. Parole chiave: biblioteche, bibliotecari = keywords: libraries, librarians. «AIB Notizie», 14 (2002), n. 10-11, p. 6-7.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2002-24-12 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n14/02-10keywords.htm.

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 10-11/2002