[AIB]AIB Notizie 10-11/2002
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 10-11/2002


Vicenza, 11-13 novembre 2002
1° corso nazionale per i referenti Nati per leggere delle regioni Friuli Venezia Giulia, Veneto, Trentino Alto Adige e Lombardia


Si è svolto a Vicenza grazie alla collaborazione della Sezione Veneto dell’AIB e della Biblioteca Civica Bertoliana il primo corso nazionale per la formazione dei referenti locali del progetto.
Il corso si inserisce tra le proposte formative dell’AIB, che ne ha curato centralmente gli aspetti organizzativi. Il programma e l’articolazione dei contenuti sono stati messi a punto a partire dalle esigenze dei bibliotecari. In particolare si è ritenuto importante fornire punti di vista disciplinarmente diversi sulla pratica della lettura e sui libri per la prima infanzia. Nel corso della prima giornata infatti sono state messe a fuoco le capacità e le tappe dello sviluppo psico-fisico, linguistico e cognitivo del bambino con Roberta Cardarello (docente di Pedagogia generale a Reggio Emilia), Angela Chiantera (docente di Linguistica a Bologna) e Giancarlo Biasini (presidente del Centro per la salute del bambino e membro del Gruppo di coordinamento NPL).
Il seminario è proseguito con Rita Valentino Merletti, nota studiosa di letteratura giovanile, e Flavia Manente dei Laboratori di lettura di Torino con quella che è stata l’attività più coinvolgente delle tre giornate, infatti dopo una prima introduzione sull’importanza del libro e della lettura nella relazione adulto-bambino il tema prevalente è stato l’affinamento delle competenze dei presenti nel riconoscimento dei libri davvero rispondenti alle capacità e alle attese psicologiche dei bambini.
La terza giornata ha visto Nives Benati, bibliotecaria per bambini e ragazzi membro del Coordinamento NPL, e Maria Letizia Meacci, esperta di editoria infantile, alternarsi sui criteri di selezione dei libri per bambini 0-5 anni alla luce delle bibliografie elaborate nell’ambito del progetto e sulla più recente produzione editoriale per la medesima fascia d’età.
Il seminario si è concluso con Gigi Paladin, coordinatore della Scuola regionale per assistenti di biblioteca IAL di Brescia, chiamato a sostituire Antonella Agnoli impossibilitata ad essere presente, sulle caratteristiche degli spazi per la lettura adatti ad accogliere i bambini fin dalla loro più tenera età.
Per la prossima edizione del corso, previsto nella tarda primavera 2003 a Napoli, oltre agli aggiustamenti relativamente all’articolazione dei contenuti, auspichiamo di proporre questo percorso formativo, utile anche per la condivisione e il confronto che si creano tra i partecipanti sulle strategie attuative del progetto, anche ai pediatri e agli altri operatori interessati a sostenere Nati per leggere concretamente.
Giovanna Malgaroli


MALGAROLI, Giovanna. Nati per leggere. «AIB Notizie», 14 (2002), n. 10-11, p. 45.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2002-25-12 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n14/02-10malgaroli.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 10-11/2002