[AIB]AIB Notizie 4/2003
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 4/2003


Torino: le nuove biblioteche di zona del sistema bibliotecario urbano

http://www.comune.torino.it/cultura/biblioteche

Il Sistema bibliotecario urbano della Città di Torino ha inaugurato tre nuove sedi dalla fine del 1999 al 2001.
La Biblioteca civica Mirafiori è una piccola sede di 320 mq che si trova a Mirafiori sud, quartiere che fino all’ottobre del 99 non aveva servizi bibliotecari; nonostante lo spazio limitato, con i suoi 13.000 volumi, i 1000 CD musicali, i 110 periodici e due postazioni telematiche, questa biblioteca offre comunque un’adeguata risposta ai bisogni dell’utenza.
Per ampliare i servizi offerti da questa prima sede, sempre a Mirafiori sud è stata inaugurata nel dicembre del 2000 la Biblioteca Cesare Pavese; con una superficie di più di 1000 mq ospita un’ampia sala lettura adulti, una sala ragazzi allegra e accogliente, un laboratorio informatico, l’area incontri, 7 postazioni telematiche e l’area multimedia. Con una dotazione documentaria di 29.000 volumi, 189 periodici, 1675 CD musicali, 884 VHS, 72 DVD, 88 CD-ROM questa nuova sede è in grado di rispondere in modo più articolato alle esigenze informative e culturali del territorio.
Per quel che riguarda le attività di promozione della lettura e delle iniziative di educazione permanente, le responsabili di queste due biblioteche si coordinano fra loro per garantire un’offerta di proposte omogenea e integrata, poiché il bacino d’utenza è il medesimo; tra le iniziative si segnalano il ciclo di letture animate fatte da mamme e papà stranieri dal titolo “In biblioteca con i bambini del mondo”, corsi di alfabetizzazione informatica e di navigazione in Internet, incontri di lettura per adulti, letture animate e laboratori per bambini.
Il Punto prestito Gabriele D'Annunzio è stato inaugurato nel quartiere San Donato il 26 settembre 2001, come prima risposta all'esigenza manifestata dai cittadini della Circoscrizione 4 di una sede di pubblica lettura, in attesa del reperimento di una sede più centrale rispetto al territorio. Sorge al primo piano di un edificio costruito nel 1904, in cui attualmente si trovano anche un Ufficio anagrafico comunale e la sala del Consiglio di circoscrizione.
Pur essendo la più piccola delle biblioteche del Sistema, gli spazi sono stati allestiti in modo da poter accogliere le esigenze di coloro che desiderano consultare libri o periodici, di chi desidera navigare in Internet dalle quattro postazioni disponibili e anche dei più piccoli, nell’area a loro dedicata.
All'interno dei locali del Punto prestito si svolgono abitualmente attività di conoscenza della biblioteca e di animazione, rivolte principalmente ai gruppi-classe, mentre nella sala del Consiglio di circoscrizione sono ospitate le numerose iniziative culturali che il Punto prestito organizza per gruppi eterogenei di utenza.
Il Punto prestito al momento ha una dotazione di 7320 volumi, 70 periodici e 80 fra CD-ROM, audiocassette e videocassette.

Melina Bongioanni
Graziella Carré

Torino: le nuove biblioteche di zona del sistema bibliotecario urbano. «AIB Notizie», 15 (2003), n. 4, p. VI.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2003-05-01 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n15/03-04bongioanni.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 4/2003