[AIB]AIB Notizie 4/2003
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 4/2003


Acqui Terme
Biblioteca civica “La fabbrica dei libri”

La Biblioteca civica di Acqui Terme (http://www.comuneacqui.com/uffici/biblioteca.htm) è stata istituita nel 1970 e aperta al pubblico nel 1973, anno in cui fu disciolta la "Biblioteca Circolante di Acqui".
Da tale biblioteca, sorta nel 1881 per iniziativa dell'onorevole Maggiorino Ferraris, provengono i primi nuclei di materiale, di carattere storico e letterario, costituito da circa 5000 volumi. A questa dotazione iniziale sono state aggiunte numerose donazioni, quali il fondo "Galeazzo Tarino Imperiale", 100 volumi di giurisprudenza che vanno dal 1840 al 1940; il fondo "Miguel Abloniz", 300 volumi in inglese di musica, lingua inglese e su James Joyce; il fondo musicale "Giovanni Tarditi (1857-1935)", costituito da manoscritti musicali, libretti, trattati, lettere e fotografie del musicista acquese; il fondo "Piccola Biblioteca della Resistenza", 200 volumi sulla Resistenza italiana (storia e letteratura); il fondo "Caritas Diocesana", 370 volumi e opuscoli su pace, disarmo e nonviolenza; il fondo "Braggio", costituito dalle annate del periodico «La Bollente» dal 1887 al 1916.
I fondi "Giacomo Bove (1852-1887)", diari di viaggi ed esplorazioni, "Giuseppe Saracco (1821-1907)", discorsi relazioni, lettere dello statista, e il fondo "Umberto Terracini (1895-1983)", costituito dall'archivio personale donato dalla vedova Laura Gayno, sono ora depositati nell’Archivio storico comunale. Il fondo librario è costituito da circa 35.600 volumi.
L'Emeroteca possiede inoltre altri periodici locali, quali «La Gazzetta d'Acqui» (1879-1922), «Il Giornale d'Acqui» (1922-1941) e «L'Ancora» (1966-); di 30 annate sono posseduti anche i microfilm.
Dal 1978 al 2001 la Biblioteca ha avuto sede nell’ex Circolo Ufficiali della Caserma Cesare Battisti.
Il 19 gennaio 2002 si è inaugurata la nuova sede “La fabbrica dei libri” ospitata in un vecchio edificio industriale, disposta su due livelli. Un primo livello, al piano terra, con l’ingresso, il banco del prestito e delle informazioni, un’area attesa, quattro postazioni multimediali per la consultazione del catalogo informatizzato, di Internet e delle banche dati, espositori per le novità librarie, gli scaffali dei periodici correnti e il settore prestito della letteratura, lo Spazio Bambini da 0 a 6 anni, la Sala Ragazzi, l’ufficio catalogazione e il magazzino librario. Un secondo livello, al piano superiore, con un ampio soppalco con molte postazioni per lo studio individuale e di gruppo, illuminato da luce naturale, adatto alla lettura e allo studio e provvisto di attacchi informatici; una sala consultazione e ricerca, assistita da personale specializzato e il settore prestito a scaffale aperto della saggistica. Completano l’offerta di servizio la Sezione Locale, completamente catalogata e risistemata, con i periodici storici e il Fondo Acqui Storia, oltre al Fondo Antichi e Rari, per ricercatori, studenti e studiosi, l’ufficio di consulenza specializzata e la direzione.
La biblioteca possiede 45 periodici correnti. Svolge servizio di lettura e prestito per adulti e ragazzi osservando un orario che vede l'apertura al pubblico per 31 ore settimanali.
Possiede il catalogo a volume per le opere della ex Biblioteca circolante, il catalogo online per autore, titolo e soggetto.
Offre il servizio di reference attraverso opere di consultazione e periodici correnti, tra cui la Gazzetta ufficiale e il Bollettino ufficiale della Regione Piemonte), la biblioteca possiede CD-ROM delle principali banche dati giuridiche (Leggi d’Italia nel testo vigente, Circolari, i Sette Codici, Leggi dell’Unione Europea con relativi commenti giurisprudenziali ecc.) con possibilità di effettuare fotocopie, stampe e scarico su floppy disc.
Dal 1998 lavora in produzione nel Servizio bibliotecario nazionale ed è presente nell’OPAC Librinlinea, il catalogo informatizzato del Polo piemontese, e in quello dell’Indice nazionale SBN, partecipando al prestito interbibliotecario e alla fornitura di documenti nazionale.

Paolo Repetto

REPETTO, Paolo. Acqui Terme: Biblioteca civica “La fabbrica dei libri”. «AIB Notizie», 15 (2003), n. 4, p. V-VI.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2003-05-01 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n15/03-04repetto.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 4/2003