[AIB]AIB Notizie 7/2003
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 7/2003


La scrivania di un bibliotecario

Giuliana Zagra

Una scrivania piena di cose: uno schedario da cui spuntano i cavalierini per l’ordinamento alfabetico, una serie di libri allineati tra i reggilibri, una pila di documenti in buon ordine, alle spalle uno scaffale dove i dorsi dei libri lasciano intravedere i cartellini con le segnature di biblioteca, sullo sfondo due finestre che illuminano la stanza.
Apriamo questo numero di «AIB notizie» che vuole essere un omaggio a Giorgio de Gregori attraverso i ricordi e le parole affettuose di coloro che hanno avuto il privilegio di condividere la sua amicizia e i momenti salienti della storia della nostra associazione, con una foto che ritrae il suo tavolo di lavoro alla Soprintendenza alle biblioteche di Abruzzo e Molise.
In procinto di lasciare l’incarico di Soprintendente per assumere quello di direttore della Biblioteca della Corte costituzionale, immaginiamo che Egli stesso abbia voluto scattare quella foto, quasi un gesto d’amore, per fissare il ricordo di un luogo che gli era caro, dove nel corso di otto anni si era svolto un tratto importante e significativo della sua vita di bibliotecario.
Sulla scrivania i segni tangibili di un’attività ancora in corso, di un lavoro lasciato in ordine perché potesse essere ripreso e continuato da chi sarebbe venuto a sostituirlo.
Ci piace pensare che l’insegnamento che Giorgio lascia a tutti noi si possa raccontare anche attraverso questa immagine, attraverso quel tavolo di lavoro, dove sono visibili le tracce di un progetto ben avviato e che occorre portare avanti, con il suo stesso entusiasmo, la sua stessa laboriosa tenacia.
Ora che si sono appena concluse le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali e abbiamo un nuovo comitato nazionale e un nuovo presidente, a tutti gli eletti, con le nostre congratulazioni e il nostro affetto, vogliamo porgere l’augurio che possano presto prendere posto intorno a quel tavolo e portare avanti insieme, con serenità e determinazione, il grande impegno che li aspetta.
Un piccolo rimpianto: «AIB notizie» avrebbe voluto pubblicare quest’anno un’intervista a Giorgio de Gregori sui grandi temi della professione, da cui i bibliotecari più giovani, disorientati spesso da contesti difficili e in continua evoluzione avessero potuto ricavare risposte e stimoli a proseguire.
Andrea aveva già concordato con lui, disponibile e interessato come sempre, il taglio delle domande: ricordi, suggerimenti, valori .
Non è stato possibile.
Oggi che ancora e più che mai ci si interroga sul senso e sul futuro del mestiere di bibliotecario – “bibliotecari come foche monache” recita il subjet di un messaggio che in AIB-CUR sta suscitando in questi giorni un vivace dibattito – quelle risposte ci mancheranno.



ZAGRA, Giuliana. Una scrivania tra due finestre. «AIB Notizie», 15 (2003), n. 7, p. 3.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2003-07-26 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n15/03-07zagra.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 7/2003