[AIB]AIB Notizie 03/2004
AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 03/2004


Parole chiave: biblioteche, bibliotecari
keywords: libraries, librarians

a cura di Maria Grazia Corsi e Francesca Servoli

Dalla ricerca nel Web per parole chiave sulla stampa quotidiana e su quella periodica nazionale e internazionale



Va all'asta la più grande biblioteca di testi scientifici
La più grande biblioteca di libri scientifici sarà messa all'asta da Sotheby's: si tratta della raccolta del duca di Macclesfield che finora era custodita nel castello di Shirburn, nell'Oxfordshire. La collezione è composta da decine di migliaia di volumi editi prima del 1750 che saranno venduti con una serie di aste nel corso del 2004. La prima, svoltasi il 16 marzo, ha visto la vendita dei volumi di storia naturale. Tra i pezzi più importanti delle successive aste figurano prime edizioni di libri che hanno segnato la storia della scienza: De revolutionibus (1543) di Copernico, Sidereus Nuncius (1610) di Galileo, Systema natura (1735) di Linneo.
Il gazzettino online, 21 febbraio 2004

Mostra di libri rari di autori italiani
All'Acquario shopping center di Vignate (MI) si è svolta dal 10 al 31 marzo una mostra curata dal bibliofilo Andrea Tomasetig in cui erano esposte prime edizioni e copie di pregio di autori italiani del secolo scorso. Gli autori selezionati sono stati 14 e per ciascuno di loro è stata riprodotta anche una poesia e una gigantografia.
Il corriere della sera, 10 marzo 2004

Dalla pergamena al monitor. I tesori della biblioteca Queriniana. La stampa, il libro elettronico
È questo il titolo della mostra in corso alla Biblioteca Queriniana di Brescia, allestita nel Museo di Santa Giulia, che resterà aperta fino al 23 maggio. La rassegna, dedicata alla tradizione dell'editoria bresciana, è curata da Gian Battista Lanzani e Aldo Pirola e promossa da un pool che comprende il Comune e la Provincia di Brescia, Il Giornale di Brescia, l'Università Cattolica, l'editrice La scuola e l'Associazione bibliofili bresciani "Bernardino Misinta". La mostra percorre oltre mille anni di parola scritta e di immagine come essenziale mezzo di comunicazione tra gli uomini, partendo dal mestiere dei copisti, per arrivare, attraverso la stampa a caratteri mobili di Gutenberg e l'invenzione della linotype, all'avvento dell'elettronica e della tecnologia informatica. La rassegna ne racchiude un'altra dedicata ai cent'anni di vita dell'editrice La scuola delineando l'importante funzione che essa ha svolto nell'ambito della pedagogia italiana. Per le visite è obbligatoria la prenotazione; per informazioni: Brescia mostre, tel. 030 297551; fax 030 2975517
Brescia oggi, 10 marzo 2004

"Se leggi un giornale" guadagni un caffè. Vieni in biblioteca!"
Questo è il messaggio scritto sulla porta dell'antico palazzo di via XXV aprile ad Almenno San Salvatore (BG), vecchia sede della pretura, che da 10 mesi ospita la biblioteca comunale. Claudio Galante, responsabile della biblioteca, ha ideato questa originale iniziativa: nel mese di marzo, ogni martedì, a tutte le persone che si sono recate in biblioteca per leggere quotidiani e riviste è stato offerto un caffè. Una proposta allettante vista l'atmosfera rilassante che si respira nel prestigioso palazzo secentesco appartenuto un tempo ai conti Pelliccioli. L'emeroteca con la sua ampia sala di lettura, le sue comode poltroncine, le travi in legno e le pareti abbellite da preziosi fregi si trasforma così in un punto d'incontro quotidiano, una sorta di caffè letterario, un angolo tranquillo dove poter sfogliare con calma giornali, sorseggiare un caffè, e perché no, anche conversare, discutere e scambiarsi idee.
L'eco di Bergamo, 10 marzo 2004

Nati per leggere: il Rotary finanzia la biblioteca
Il Rotary club Valle dell'Agno ha finanziato "Nati per leggere", il progetto per la lettura ai bambini fin dal primo anno di vita, promosso dall'Associazione culturale pediatri, dall'AIB e dal Centro per la salute del bambino. All'iniziativa hanno aderito anche la biblioteca civica, i pediatri di famiglia di Valdagno, l'USL 5, il nido dell'ospedale, gli asili nido, le scuole materne e alcune librerie. A ogni neopapà che si reca ai servizi demografici per denunciare la nascita del proprio bambino, viene consegnato il volantino Nati per leggere. Il Rotary club ha appoggiato, finanziandola, la proposta della biblioteca civica per l'acquisto di circa 300 libri a favore dei bambini della Valle dell'Agno che vedranno la luce nel corso del 2004. Il giornale di Vicenza, 10 marzo 2004

Dai comunicati
ricevuti in redazione

"Teca del mediterraneo" in partnership con le biblioteche albanesi
Il 24 novembre 2003 l'Autorità di gestione del programma "Interreg III-A Italia-Albania" ha approvato il progetto presentato dalla Biblioteca multimediale del Consiglio regionale della Puglia "Teca del Mediterraneo" intitolato "Promozione e sviluppo di modelli innovativi di cooperazione tra biblioteche e centri di documentazione italo-albanesi". In acronimo: "BibloDoc-Inn".
Il 9 dicembre 2003 è stata stipulata la conseguente convenzione fra la Regione Puglia e Teca del Mediterraneo, rendendo il progetto operativo a tutti gli effetti.
Teca del Mediterraneo è project leader di una partnership con le biblioteche pubbliche di Elbasan e Shkodra (Scutari), con il Library Training Center della Biblioteca nazionale di Tirana, con la Cooperativa di servizi culturali Ninive, con l'Associazione culturale Iride, con l'Infopoint Europa dell'Unione Europea, con la Junior Chamber International.
Il progetto si svilupperà per tre anni e movimenterà 463.875,00 euro, da utilizzare per 11 linee di attività che vanno dall'attivazione di sportelli informativi sull'Unione Europea nelle strutture bibliotecarie albanesi partecipanti al progetto alla istituzione di un premio annuale di best practice da conferire a bibliotecari albanesi, dalla redazione bilingue (in italiano e in albanese) di bollettini tematici bibliografici alla promozione di eventi di marketing informativo, seminari e workshop sui principi del "New Public Management" applicato alla gestione bibliotecaria.
Il progetto, che rientra obiettivamente nelle azioni di facilitazione della pre-adesione dell'Albania all'Unione Europea, sarà presentato in due conferenze-stampa, a Bari e a Tirana.
In ogni caso è la prima volta che in un programma transfrontaliero italo-albanese si rinviene una valorizzazione così significativa delle funzioni biblio-documentali, di certo centrali nella nuova "società della conoscenza". (Waldemaro Moregese)

Stati generali CoLAP
Il 5 e 6 maggio 2004 si terranno a Roma, presso la Domus Pacis, gli Stati generali del CoLAP, Coordinamento delle libere associazioni professionali, che vede un'attiva partecipazione dell'AIB. Oltre a un intervento di Claudio Gamba, previsto per la mattina del 5 maggio, l'AIB sarà presente anche organizzando un incontro il 6 maggio alle ore 14,30.
http://www.colap.it/Convention/index.htm



mgcorsi@yahoo.it
servoli@aib.it


CORSI, Maria Grazia. SERVOLI, Francesca. Parole chiave: biblioteche, bibliotecari = keywords: libraries, librarians. «AIB Notizie», 16 (2004), n. 3, p. 4.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2004-03-13 a cura di Franco Nasella
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/n16/0403keywords.htm

AIB-WEB | AIB Notizie | Sommario fascicolo 03/2004