[AIB] AIB. Pubblicazioni. Vita di un bibliotecario romano
AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | Catalogo generale

Giorgio de Gregori. Vita di un bibliotecario romano: Luigi de Gregori. Roma: Associazione italiana biblioteche, 1999. 269 p. ISBN 88-7812-049-9. L. 35.000/EUR. 18,07 (soci: L. 26.500/EUR. 13,55; soci quota PLUS: L. 17.500/EUR. 9,05)


Premessa

«Il presente libro, che parla delle vicende e degli studi di un bibliotecario vissuto nella prime metà del secolo, inetreserà soprattutto i suoi colleghi di oggi, ma come semplice biografia di un uomo che si è torvato a dover agire durante il ventennio di regime fascista, può inetressare anche il lettore comune, al quale potrà avvicinare nella conoscenza del genere di lavoro del "bibliotecario", di questo sconosciuto.

Ma questo libro non avrebbe mai visto la luce se non mi fosse stato al fianco fin dall'inizio Andrea Paoli: egli ha, pazientemente e disinteressatamente, letto e interpretato tutti i documenti, pubblicati o no, che sono serviti a comporlo; ha scritto buona parte del testo, sotto dettatura, ed è stato anceh prodigo di consigli, essendo io, durante tutto l'anno occorso alla realizzazione del volume, sempre meno in condizione di essere autonomo, a causa della vista che mi è venuta irreparabilmente e progressivamente a mancare. A lui esprimo commosso la mia gratitudine per avermi dato questo aiuto indispensabile a ricordare con questa biografia la figura di mio Padre.

Un grazie paterno va anche ai miei due figli che, appena preso contatto col manoscritto, mi hanno offerto la loro collaborazione a questa celebrazione della vita del loro nonno, che soltanto il maggiore di essi, Luigi, conobbe direttamente. Questi ha curato la digitalizzazione di tutto il materiale illustrativo del volume, coadiuvato da Giusepe, figlio di mio fratello Luciano. L'altro, Francesco, ha dato per così dire una '"risciacquatina in Arno" al mio testo. Grazie, Luigi, Francesco e Giuseppe.

Tanta riconoscenza va inoltre a mia sorella Maria, ormai novantunenne, per aver custodito e sapientemente ordinato i documenti che sono serviti di supporto a questa biografia. Abituata com'era a collaborare a tanti lavori che mio Padre svolgeva in casa aveva acquisito le doti necessarie per farlo, doti che poi, nell'Istituto del catalogo unico delle biblioteche, dimostrò di possedere in abbondanza.

Il mio ricordo va anche, in questa occasione, a due miei fratelli, Aldo e Luciano, anch'essi operatori di questo nobile mestiere: l'uno, il maggiore, nella biblioteca del Consiglio nazionale delle ricerche fin dal 1923; l'altro, il minore, assunto nel 1949 alla Biblioteca Apostolica Vaticana. Essi, certamente, avrebbero dato il loro contributo a questa mia iniziativa.»


Indice

Premessa p. 7

Cronologia p. 8

Introduzione p. 11

  1. I primi passi al servizio dei libri e dei lettori p. 17

  2. Diario Casanatense (1925-1935) p. 27

  3. Studi di bibliografia e biblioteconomia e scritti di romanistica p. 53

  4. La mia campagna per le biblioteche p. 71

  5. "Necessità di edifici moderni per le biblioteche": i progetti per la nuova Biblioteca nazionale di Roma p. 89

  6. Viaggi all'estero p. 125

  7. Diario romano all'antica p. 177
  8. Il dopoguerra p. 213

  9. "Dio, patria e famiglia" p. 233

  10. Indice dei nomi p. 261

  11. Indice delle figure p. 267


Recensione di Enzo Frustaci nel «Bollettino AIB», 39 (1999), n. 1/2, p. 125-127.
Copyright AIB, ultimo aggiornamento 2000-01-25 a cura di Gabriele Mazzitelli
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/pub049.htm

AIB-WEB | Pubblicazioni AIB | Catalogo generale