[AIB]   AIB. Rapporti annuali

AIB-WEB   |   Rapporti annuali


Rapporto AIB 2006

a cura di Marcello Sardelli

1.1. Attività del Comitato esecutivo nazionale

L'attività 2006 dell'Associazione é felicemente contraddistinta dall'annuncio ufficiale della designazione di Milano come sede del World Library and Information Congress (2009) durante il World Library and Information Congress : 73rd IFLA General Conference and Council, Seoul, Corea del Sud. Per l'occasione il Presidente e la delegazione italiana sono stati ospiti presso l'Istituto italiano di cultura e presso la residenza del dott. Massimo Andrea Leggeri, ambasciatore italiano a Seoul. Il 4 dicembre il Presidente partecipa all'incontro costitutivo del Comitato nazionale italiano per il 75. World Library and Information Congress, Milano, insieme a Luciano Scala (MiBAC), Massimo Accarisi (Comune di Milano), Massimo Lecconi (Provincia di Milano), Alberto Garlandini (Regione Lombardia).

1.1.2 La ripresa dei rapporti istituzionali

Da segnalare nel 2006 la ripresa dei rapporti istituzionali. In ottobre, in occasione del 53. Congresso AIB, Presidente e Vice Presidente sono stati ricevuti dalla senatrice Vittoria Franco, Presidente della VII Commissione permanente (Istruzione pubblica, beni culturali); Presidente e vice Presidente partecipano a una riunione al MiBAC, presieduta dal ministro Rutelli, sul costituendo Centro per il libro e la lettura. Il Comitato esecutivo nazionale ha portato avanti la propria attività in relazione alle Linee programmatiche 2005-2008. Nel corso dell'anno una delle priorità del Presidente e dei componenti del CEN é stata quella di visitare le singole sezioni regionali in occasione di assemblee, convegni e congressi; tale iniziativa é stata molto apprezzata dai soci. Di seguito vengono riportati gli appuntamenti pi¨ significativi che i membri del CEN hanno avuto nel corso del 2006.

1.1.3 Commissione Statuto

Le linee programmatiche 2005-2008 prevedevano la volontà di dare un nuovo e più moderno assetto all'associazione. Durante il CNPR del 18 maggio 2006 CEN e CNPR nominano pariteticamente la Commissione statuto, gli obiettivi della Commissione sono quelli indicati al par. 3.4.1. delle Linee programmatiche 2005-2008. Intento della Commissione sarà quello di analizzare il contesto normativo italiano ed europeo, operare il confronto degli statuti di altre associazioni professionali nazionali e internazionali, giungere a formulare le linee generali di una proposta di riforma riguardante una nuova carta associativa e i suoi regolamenti, dare ascolto ai contributi che arriveranno dalle sezioni, commissioni e dai singoli soci. La Commissione coordinata da Rosa Maiello é composta dai soci: Massimo Rolle, Giuliana Casartelli, Raffaele De Magistris, Marco Genzone, Piera Colarusso. All'interno dell'attività di revisione dello Statuto, su proposta della stessa Commissione, Fausto Rosa riceve dal CEN l'incarico di svolgere una revisione del Codice deontologico dell'Associazione.

1.1.4 Comunicati ufficiali

Numerosi sono stati i Comunicati ufficiali emanati dal CEN sulla vita dell'Associazione e sui temi di politica bibliotecaria:

1.1.5 Temi in agenda politica

I temi di particolare interesse che hanno caratterizzato l'agenda politica dell'Associazione sono stati i seguenti: 1. Copyright e Campagna contro il prestito a pagamento; 2. Accesso pubblico ai risultati della ricerca scientifica; 3. Legge per il libro; 4. Deposito legale; Legislazione regionale; Riforma dei servizi bibliotecari nazionali.

1.1.5.1 Copyright e Campagna contro il prestito a pagamento (relazione del Presidente, Assemblea dei soci, Roma 19 ottobre 2006)

Da ricordare che il 2005 si era concluso con un'audizione del CEN davanti al Comitato permanente per il diritto d'autore presso il Ministero per i beni e le attività culturali e con la consegna al Comitato di due documenti: uno riguardante in particolare le ragioni dell'AIB a favore della piena gratuità del prestito in biblioteca, l'altro riportava le osservazioni dell'Associazione e richieste in prospettiva di una riforma organica della legge n. 633/1941 e successive modifiche e integrazioni. Dopo le elezioni e il cambio della maggioranza di governo, il CEN e l'Osservatorio legislativo hanno ripreso i contatti con le istituzioni e proseguito la campagna di pressione e sensibilizzazione sul tema. In occasione del convegno di Bologna (18-19 maggio 2006) si é svolta una tavola rotonda con i rappresentanti di altre associazioni europee sulle conseguenze della Direttiva 92/100/CE e sulle possibili strategie comuni. Inoltre é partita la diffusione, tramite le sezioni regionali, di cartoline da far firmare agli utenti delle biblioteche e da inviare ai parlamentari per la gratuità del prestito.

1.1.5.2. Accesso pubblico ai risultati della ricerca scientifica (relazione del Presidente, Assemblea dei soci, Roma 19 ottobre 2006)

I costi dell'editoria scientifica, lievitati negli ultimi trenta anni fino al 300 % al di sopra dell'inflazione, hanno evidenziato la non sostenibilità dei meccanismi editoriali tradizionali e hanno determinato la nascita e la progressiva affermazione del movimento per l'open access. Uno studio sulle pubblicazioni scientifiche commissionato dalla Commissione Europea ha evidenziato che le attuali politiche contrattuali degli editori e il diverso regime fiscale a cui sono sottoposte le pubblicazioni elettroniche rispetto a quelle cartacee determinino per le biblioteche (che restano i principali acquirenti) costi non sostenibili e la necessità di individuare strategie alternative per l'accesso. Lo studio si conclude con alcune raccomandazioni: alle agenzie pubbliche che finanziano la ricerca, affinché impongano, quale condizione necessaria per l'erogazione di fondi pubblici, il deposito dei risultati in appositi archivi accessibili per tutti dopo poco tempo dalla pubblicazione, previo accordo con gli editori; agli editori, affinché provvedano al contenimento della politica dei prezzi in modo da limitare le barriere economiche all'accesso; ai governi, affinché riducano l'imposta sull'elettronico, o almeno ridistribuiscano i fondi derivanti da questa imposta alle istituzioni di ricerca; a tutti i soggetti coinvolti, affinché cooperino per assicurare la conservazione e l'accesso di lungo periodo alle pubblicazioni tramite modelli economicamente sostenibili di deposito legale gestiti da organizzazioni not-for-profit. Nel giugno scorso, l'AIB ha inviato alla Commissione europea una nota di adesione alle raccomandazioni pubblicate nello Studio ed é impegnata ad affiancare e sostenere il movimento per l'accesso pubblico ai risultati della ricerca e a breve pubblicherà la propria posizione in proposito.

1.1.5.3. Legge per il libro (relazione del Presidente, Assemblea dei soci, Roma 19 ottobre 2006)

Nel loro manifesto, autori ed editori italiani hanno mostrano consapevolezza che lo sviluppo competitivo dell'editoria italiana presuppone investimenti nei settori della formazione, della ricerca scientifica e dell'innovazione tecnologica, nonché il rafforzamento e non il depauperamento di istituzioni, come il servizio bibliotecario pubblico, scolastico e universitario, che contribuiscono alla promozione e alla crescita della domanda interna di prodotti culturali. Con gli editori italiani si pu˛ condividere l'obiettivo del rilancio produttivo dell'economia fondata sulla conoscenza.

1.1.5.4. Deposito legale (relazione del Presidente, Assemblea dei soci, Roma 19 ottobre 2006)

Si é ottenuto che il regolamento attuativo includa l'AIB fra gli interlocutori della Commissione per il deposito legale. Sul tema esiste dallo scorso anno una posizione elaborata dalla Commissione Biblioteche e servizi nazionali e un documento di proposte del Gruppo di studio sulle biblioteche digitali. Entrambi questi documenti sono stati fatti propri dal CEN e costituiscono la base di partenza per le nostre richieste alla Commissione governativa. Su questo tema (come su altri) intendiamo aprire un confronto anche con la Commissione Biblioteche della CRUI.

1.5.5. Legislazione regionale (relazione del Presidente, Assemblea dei soci, Roma 19 ottobre 2006)

Nel corso del 2006 sono state approvate nuove leggi regionali e altre sono in discussione. Le Sezioni regionali, ove le leggi sono state già approvate, hanno partecipato attivamente al tavolo di lavoro in fase di stesura. L'AIB promuoverà un convegno sul tema durante il 2007.

1.5.6. Riforma dei servizi bibliotecari nazionali (relazione del Presidente, Assemblea dei soci, Roma 19 ottobre 2006)

Il Ministero ha avviato un gruppo di lavoro per riorganizzare le nazionali centrali. Al gruppo parteciperà anche il Presidente dell'AIB. L'orientamento che il CEN intende proporre alla discussione del CNPR e dell'Assemblea é:

Sui temi elencati finora e su quello della legislazione regionale per le biblioteche alla luce della riforma del Titolo V della Costituzione e della normativa sul deposito legale, é necessario un confronto ampio nell'Associazione.

1.6. I soci

Nelle tabelle viene riportato in dettaglio la situazione soci al 10/12/2006, per comparazione vengono riportati i dati 2005 e 2004. Nel complesso il numero dei soci nel 2006 é rimasto invariato. Il 2006 registra un leggero rialzo dei soci persona rispetto a quello del 2006, ma é in calo se lo si paragona al dato del 2004. Gli enti sono in calo rispetto al dato del 2004 sia nel 2005 che nel 2006.


2006       2005     2004    
sezione persona ente totale persona ente totale persona ente totale
ABR 86 15 101 71 10 81 115 15 130
BAS 58 2 60 34 2 36 42 2 44
CAL 132 5 137 131 13 144 131 14 145
CAM 207 20 227 211 26 237 263 33 296
EMR 185 54 239 191 59 250 220 63 283
FVG 138 45 183 139 42 181 176 53 229
LAZ 346 96 442 354 104 458 463 124 587
LIG 119 25 144 107 24 131 141 28 169
LOM 302 95 397 325 103 428 346 117 463
MAR 78 31 109 76 34 110 81 39 120
MOL 49 5 54 39 4 43 46 6 52
PMN 81 48 129 88 39 127 123 51 174
PUG 183 35 218 191 38 229 156 45 201
SAR 238 29 267 188 37 225 278 51 329
SIC 174 54 228 166 48 214 202 61 263
TOS 300 76 376 335 91 426 373 91 464
TAA 105 19 124 97 17 114 86 18 104
UMB 53 21 74 49 23 72 68 20 88
VDA 35 2 37 34 3 37 50 2 52
VEN 185 74 259 200 66 266 219 75 294
ESTERO 1 23 24 1 12 13 2 5 7
  3053 774 3829 3027 795 3822 3581 913 4494

Variazione assoluta       Variazione percentuale      
2006       2005      
sezione persona ente totale sezione persona ente totale
ABR 15 5 20 ABR 21.13% 50.00% 24.69%
BAS 24 0 24 BAS 70.59% 0.00% 66.67%
CAL 1 -8 -7 CAL 0.76% -61.54% -4.86%
CAM -4 -6 -10 CAM -1.90% -23.08% -4.22%
EMR -6 -5 -11 EMR -3.14% -8.47% -4.40%
FVG -1 -3 2 FVG 0.72% 7.14% 1.10%
LAZ -8 -8 -16 LAZ -2.26% -7.69% -3.49%
LIG 12 1 13 LIG 11.21% 4.17% 9.92%
LOM -23 -8 -31 LOM -7.08% -7.77% -7.24%
MAR 2 -3 -1 MAR 2.63% -8.82% -0.91%
MOL 10 1 11 MOL 25.65% 25.00% 25.58%
PMN -7 9 2 PMN -7.95% 23.08% 1.57%
PUG -8 -3 -11 PUG -4.19% -7.89% -4.80%
SAR 50 -8 42 SAR 26.60% -21.62% 18.67%
SIC 8 -6 14 SIC 4.82% 12.50% 6.54%
TOS -35 -15 -50 TOS -10.45% -16.48% -11.74%
TAA 8 2 10 TAA 8.25% 11.76% 8.77%
UMB 4 -2 2 UMB 8.16% 8.70% 2.78%
VDA 1 -1 0 VDA 2.94% -33.33% 0.00%
VEN -15 8 -7 VEN 7.50% 12.12% -2.63%
ESTERO 0 11 11 ESTERO 0.00% 91.67% 84.62%
  28 -21 7   0.93% -2.64% 0.18%

2. Attività a livello nazionale

2.1.1 La Biblioteca

Bibliotecaria dell'AIB é la dott.ssa Giovanna Frigimelica, mentre il referente scientifico é il prof. Alberto Petrucciani. Nel 2006 la biblioteca dell'AIB é entrata a far parte del polo SBN della Biblioteca nazionale centrale di Roma. La bibliotecaria e due stagiste hanno presso parte al corso presso la Biblioteca nazionale per l'inserimento dei dati in SBN. Con il 2007 partirà il programma di inserimento dei dati delle monografie e dei periodici. Il catalogo é aggiornato online a partire da http://www.aib.it/aib/biblioteca/opac.htm. L'OPAC é connesso anche al MAI e tramite ACNP é possibile verificare i periodici presenti in biblioteca. L'Associazione vuole rendere sempre più visibile e accessibile il patrimonio specialistico della biblioteca, promuovendo i servizi a distanza disponibili per i soci e gli studiosi come il document delivery, il reference e il prestito.

2.1.2 La Segreteria nazionale

Agli inizi di settembre 2006 si é conclusa con una conciliazione innanzi al giudice del Tribunale civile di Roma la causa tra l'Associazione e le tre ragazze della ex segreteria, Cavallaro, Servoli, Zagra. Nel marzo del 2006 Marcello Sardelli e Palmira Barbini sono stati nominati rispettivamente segretario e tesoriere nazionale. Nell'aprile é stata assunta Giovanna Frigimelica con gli incarichi di segretaria dell'Albo professionale, bibliotecaria, organizzazione del Congresso nazionale, Agenda AIB, mantiene i rapporti con i fornitori, si occupa della pubblicità sui periodici dell'Associazione e della vendita delle pubblicazioni. È incaricata inoltre del coordinamento dei tirocinanti. Luciana Tosto, figura storica dell'Associazione, si occupa della Segreteria soci, del rapporto con le sezioni regionali, deleghe presidenti, soci, del "Bollettino AIB" e di "AIB notizie"; tiene i rapporti con le istituzioni per la richiesta dei contributi. Nell'anno 2006 la tesoreria nazionale ha apportato alcuni cambiamenti gestionali che hanno di gran lunga migliorato le procedure amministrative. È stato individuato un nuovo consulente del lavoro. Primo impegno della nuova tesoriera é stato l'azzeramento del ritardo nella gestione della contabilità dell'Associazione. Barbini é coadiuvata da Paolo Castronuovo che in particolare si é occupato del ricupero crediti. Il segretario nazionale si occupa dei rapporti con il CEN, CNPR e con le associazioni professionali straniere. Segreteria e tesoreria nazionale durante un incontro (settembre) con CNPR, segretari e tesorieri di sezione hanno presentato un Vademecum, utile strumento per la comprensione delle procedure amministrative dell'Associazione.

2.1.3 Eventi nazionali

Due sono stati gli appuntamenti di rilievo. Il 53. Congresso nazionale (Roma) e la Conferenza di primavera (Bologna). Il congresso strettamente collegato con le Linee programmatiche 2005-2008 con una divisione triennale dei temi congressuali in linea con la politica del CEN ha rappresentato una tappa fondamentale della vita dell'associazione. Il tema del congresso "La professione" ha messo a fuoco temi di grande attualità sia nel contesto nazionale che in quello internazionale. In particolare sono stati presentati i seguenti argomenti:

Il Comitato scientifico ha posto al centro dell'attenzione la questione del lavoro atipico e discontinuo, la cui tutela é strettamente connessa al rafforzamento della identità e visibilità professionale. Per la prima volta nella storia dei congressi AIB il dibattito congressuale é stato allargato a tutti i colleghi con il lancio dei call for paper per le sessioni plenarie e parallele.

Il Convegno di Bologna (18-19 maggio 2006), ospitato presso la Biblioteca comunale dell'Archiginnasio, ha avuto come tema "Le biblioteche per la libertà di accesso all'informazione". La conferenza ha ripreso ed ampliato gli argomenti previsti nella soppressa terza sessione del Congresso 2005 dedicato ai Servizi. Si é discusso delle diverse implicazioni del diritto di accesso (dall'open access alla conservazione di lungo periodo) e delle criticità organizzative, progettuali, tecnologiche e normative da considerare per la sua realizzazione. Le biblioteche sono il luogo in cui é possibile esercitare tale diritto, perché garantiscono la trasmissione libera della conoscenza, la crescita degli individui e lo sviluppo della società civile.

2.2.4 Editoria e pubblicazioni

Nonostante qualche ritardo é stata assicurata continuità nell'uscita e nella distribuzione dei periodici. Per quanto riguarda le monografie, si segnala l'uscita della 14. ed. della Dewey ridotta, in collaborazione con l'Editrice Bibliografica e due titoli nuovi pubblicati completamente dall'AIB: Mostre nella serie ET, gli Atti di Bibliocom 2002, Rapporto sulle biblioteche italiane 2005-2006 e Conservare il Novecento: i colori del libro. Anche quest'anno l'Agenda AIB é stata presentata e distribuita in occasione del congresso.

2.2.5 Relazioni internazionali

La vittoria dell'Italia ad ospitare a Milano nel 2009 un congresso mondiale IFLA é il riconoscimento di tanti anni di impegno da parte dei bibliotecari italiani. Il World Library and Information Congress torna nel nostro Paese in occasione dell'80░ anniversario del primo Congresso mondiale di bibliografia che si svolse a Roma, Firenze e Venezia nel giugno del 1929. La presenza e il proficuo lavoro dei rappresentanti AIB presso gli Standing Committees dell'IFLA, la partecipazione ai congressi internazionali, ai congressi delle associazioni estere e la promozione di eventi e di giornate di studio per la proposta della candidatura italiana ad ospitare il congresso mondiale hanno lanciato la comunità dei bibliotecari italiani nel più ampio panorama internazionale. In occasione del 53. Congresso AIB, Peter Lor, segretario generale IFLA, ha incontrato il CEN, il CNPR e i delegati IFLA AIB per congratularsi con l'Associazione e per presentare il World Library and Information Congress 2009 di Milano.

2.2.6 Corsi di formazione e viaggi di studio

La programmazione dei seminari e corsi nazionali 2006 ha inteso soddisfare bisogni formativi differenziati e valorizzare l'apporto di commissioni e gruppi di studio. Erano in calendario dieci appuntamenti, tuttavia due di essi sono stati rinviati a causa di impegni sopravvenuti dei docenti. Gli argomenti trattati vanno dal reference generale a quello tematico, dal document delivery all'OpenUrl, dall'architettura delle biblioteche alla formazione degli operatori di NPL. I contenuti delle lezioni e la qualità dei docenti sono stati valutati in modo più che positivo dai partecipanti, come risulta dalle risposte ai questionari che vengono somministrati di volta in volta. Particolarmente significativo é stato il corso "Il Parlamento in biblioteca", frutto di una collaborazione con le biblioteche di Senato e Camera che ci auguriamo possa ripetersi. La direzione scientifica dei corsi é a cura di Sandra Di Majo mentre tutor é Palmira Barbini. Si é svolto a settembre un viaggio nelle biblioteche della Turingia e della Sassonia, molto apprezzato dai partecipanti.

2.2.7 AIB-WEB

L'evento principale dell'anno é stata la stesura, fra novembre e dicembre, di un nuovo progetto editoriale di AIB-WEB, che sostituirà quello vigente, risalente al 1997 non appena verrà approvato dal CEN. Hanno costituito delle utili tappe preliminari per la definizione di tale documento le discussioni con le sezioni Toscana e Lombardia, la collaborazione alla stesura della posizione AIB sull'accesso pubblico alla letteratura scientifica e l'incontro fra il coordinatore di AIB-WEB e il CNPR avvenuto il 2 dicembre a Bologna. I rami Formazione e Lavoro, dopo un periodo di stasi, sono stati rinnovati rispettivamente in marzo e novembre, grazie soprattutto ai due nuovi responsabili Fernanda Mortara e Andrea Marchitelli e al lavoro "dietro le quinte" di Eugenio Gatto. Degni di nota anche la pubblicazione nel "Bollettino AIB" 2006 n. 1/2 dell'articolo Tendenze evolutive degli opac italiani visti attraverso il MAI e l'inaugurazione, dal numero di gennaio 2006 di "Biblioteche oggi", della rubrica "L'informazione pubblica in rete" curata dalla Redazione DFP, che va ad affiancarsi, nella stessa rivista, alla rubrica "Artifici" ispirata a Librariana e curata dal gennaio 2002 da Rossana Morriello. DFP sta anche sperimentando, da febbraio 2006, la segnalazione agli utenti delle nuove risorse in formato RSS. Per quanto riguarda i settori più istituzionali, sul fronte regionale ha continuato a crescere l'autonomia dei redattori locali, consentendo da novembre la scrittura diretta sul server anche alla sezione Lazio. Sono così adesso 10 su 18 le sezioni ospitate in AIB-WEB che possono aggiornare in tempo reale le proprie pagine, alle quali vanno aggiunte le due (Emilia Romagna e Liguria) collocate su server esterni. Sul fronte nazionale é invece proseguita per tutto il 2006 la sostanziale crisi del settore dedicato alle attività del CEN, che si spera di superare con il "rimpasto" degli incarichi redazionali effettuato fra dicembre 2006 e gennaio 2007. Dal punto di vista tecnico si é proceduto con impegno maggiore che in passato nell'adozione sistematica per i nuovi testi della scrittura XHTML (come deciso fin dall'ottobre 2004). Alcune parti (Formazione, Albo professionale, Annuario prodotti e servizi, nuove commissioni e gruppi) sono state ristrutturate per l'uso di tecniche SSI (server side includes), con prestazioni analoghe ai cosiddetti CMS. Sono state sviluppate tecniche di verifica meccanizzata degli URL, utili in particolare per i repertori che censiscono cospicui elenchi di risorse esterne (SegnaWeb, Formazione, Lavoro). È in uso da dicembre 2006 (per la gestione, prima che per generale utilità di consultazione) una "mappa" della ramificata struttura di AIB-WEB.

2.2.8 Economia

L'aspetto economico é stato uno dei punti di maggiore impegno del 2006. L'attuale CEN insediatosi nel 2005 ha ereditato dal passato, per varie ragioni, una situazione a livello economico di grande difficoltà: i dati contabili venivano registrati con almeno un anno di ritardo, con conseguente difficoltà e impossibilità di controllo e approvazione dei bilanci nei tempi previsti dalla Statuto. Il CEN ha cercato di ovviare a questa situazione, dando alla gestione finanziaria dell'associazione una visione di maggiore coerenza e puntualità soprattutto nel pagamento delle scadenze con l'Erario. Si é partiti da una ristrutturazione della segreteria nazionale, offrendo al personale una garanzia di collaborazione lavorativa legata a contratti stabili. Ma solo nel marzo del 2006 si é potuto dare un assetto alla segreteria con la nomina del nuovo tesoriere nazionale, Palmira M. Barbini. Il 2006 é stato l'anno in cui si é riusciti a dare all'associazione una gestione più rigorosa della contabilità e del bilancio. Tale nuovo assetto é stato reso possibile grazie alla collaborazione delle sezioni regionali con la tesoreria nazionale e al paziente lavoro di riorganizzazione e di revisione da parte del delegato CEN al bilancio: Vanni Bertini.

2.3 Sezioni Regionali

ABRUZZO
2006-03-25: Linee di politica bibliotecaria per le autonomie.
BASILICATA
Seminario di aggiornamento professionale su "Authority File e servizi catalografici" a cura di Antonella Trombone e Franco Claps, Potenza, Aula Magna, Università degli Studi della Basilicata, 27 settembre 2006
Iniziativa congiunta AIB Basilicata-AIB osservatorio lavoro in merito alla questione della nomina delle commissioni esaminatrici delle progressioni verticali presso l'Ente Provinciale di Matera, 11 settembre 2006
Domanda d'iscrizione dell'AIB Basilicata all'albo regionale delle associazioni culturali, Potenza, 27 luglio 2006
Seminario di aggiornamento professionale su "Nuovi metodi e strumenti al servizio dei bibliotecari" a cura della dott.ssa Assunta Arte e della dott.ssa Maria Teresa Gino, Potenza, Biblioteca Provinciale, 10 maggio 2006
Seminario di aggiornamento professionale su "La gestione delle risorse elettroniche" tenuto dalla dott.ssa Rosa Maiello, Potenza, Biblioteca Provinciale, 21 febbraio 2006
CALABRIA
Proposte di temi per la formazione e l'aggiornamento professionale 2007-2009 novembre.
Assemblea regionale dei soci 28 novembre ; Cosenza.
Corso di aggiornamento La biblioteca efficace : monitoraggio, valutazione e qualità 28-29 novembre ; Cosenza, relatore: Giovanni Solimine.
Corso di aggiornamento La documentazione parlamentare in rete per i servizi di reference 23-24 ottobre ; Crotone>, relatrici: Chiara De Vecchis, Michela Fonte, Lucia Panciera e Maria Teresa Stella.
Corso di aggiornamento Principi internazionali e nuovo codice di catalogazione 26-27 giugno ; Reggio Calabria, relatori: Mauro Guerrini, Alberto Petrucciani.
Corso di aggiornamento La gestione della biblioteca monoposto di ente locale: One Person Library 22-23 maggio ; Lamezia Terme, relatore: Nerio Agostini.
Seminario di aggiornamento Qualità degli OPAC: principi, regole, standard 23 febbraio ; Lamezia Terme, relatrice: Rosa Maiello.
CAMPANIA
Corso di formazione "Sofferenza del libro antico"
Percorsi di legalità Sant'Antimo, 29 novembre-1 dicembre
Information literacy e lifelong learning: nuove opportunità per biblioteche e bibliotecari Napoli, 13 novembre
Presentazione del volume: La biblioteca per progetti. Metodologie e applicazioni del project management in ambito biblioteconomico Napoli, 26 ottobre
Libri fuori. Sesta edizione Montevergine (AV), 24 settembre, 1░ ottobre A cura della Biblioteca statale del Monumento nazionale di Montevergine
Seminario "Nuovi principi di catalogazione" Napoli, 29 maggio
Seminario Biblioteca e comunicazione pubblica delle scienze Napoli, 6 marzo
Incontro con i soci e seminario "Le nuove frontiere di SBN: l'applicativo Client-Server" Avellino, 8 febbraio
Seminario Servizi di front-office e nuove strategie per la reference library Napoli, 20 gennaio
EMILIA ROMAGNA
06-12-14: a Modena, presso il Teatro della Fondazione Collegio San Carlo, seminario di studio sul tema In principio: l'etica della biblioteca. Sono disponibili il programma dettagliato e il pieghevole (PDF, 425 KB) dell'iniziativa.
06-11-22: a Piacenza, presso la sede della Provincia, presentazione del volume Gestire una piccola biblioteca: manuale della One Person Library di Nerio Agostini.
06-09-20: a Modena, ottava riunione del CER 2005-2008 (verbale).
06-09-15: a Parma, presso l'Oratorio Novo della Biblioteca Civica, incontro dedicato agli Standard per le biblioteche digitali.
06-06-21: a Bologna, settima riunione del CER 2005-2008 (verbale).
06-06-12: a Bologna, presso la Cappella Farnese di Palazzo D'Accursio, Prima giornata di studio sul tema Promozione della lettura e adolescenza: la costruzione del lettore.
06-05-18/19: a Bologna, presso la Biblioteca dell'Archiginnasio, Convegno AIB: Le biblioteche per la libertà d'accesso all'informazione.
06-05-10: a Bologna, giornata di studio su: Conservazione preventiva. Gestire e formare per la tutela del patrimonio librario antico. Sono disponibili il programma dettagliato e il pieghevole dell'iniziativa.
06-04-11: a Bologna, sesta riunione del CER 2005-2008 (verbale).
06-03-25/30: a Bologna, DOCET e Fiera del Libro per Ragazzi. Notizie sul programma complessivo della manifestazione anche sul sito di Docet.
06-02-21: a Bologna, presso la Biblioteca dell'Archiginnasio, Assemblea dei soci della Sezione e seminario RICA (verbale).
06-01-30: a Bologna, presso la Biblioteca Sala Borsa Ragazzi, Seminario di lavoro sul progetto NPL.
06-01-18: a Bologna, quinta riunione del CER 2005-2008 (verbale).
FRIULI VENEZIA GIULIA
Come ti guardo... Dentro e intorno ai libri per la prima infanzia per una scelta consapevole, Udine, 20 febbraio 2006
Assemblea regionale dei soci e presentazione volume di Nerio Agostini "Gestire una piccola biblioteca", San Vito al Tagliamento, 11 marzo 2006
Due incontri per le biblioteche scolastiche, in collaborazione con AIB Veneto, Rovigo, 15 e 22 maggio 2006
Presentazione "Linee guida sui requisiti di qualificazione dei gestori in esterno di attività dei servizi bibliotecari" a cura dell'Osservatorio lavoro dell'AIB, Cervignano del Friuli, 29 maggio 2006
Biblioteche & Scuola in rete: esperienze a confronto, giornata di studio per bibliotecari e insegnanti, in collaborazione con AIB Veneto, Biblioteca civica del Comune di Aviano, Istituto Comprensivo di Aviano, Aviano, 7 settembre 2006
Un approccio alla qualità in biblioteca, seminario di aggiornamento, Monfalcone, 22 settembre 2006
Risorse elettroniche: catalogazione e servizi di reference, seminario di aggiornamento, Udine, 13 novembre 2006
VII Giornata di confronto AIB-ANAI. I siti web negli archivi e nelle biblioteche, Trieste, 1 dicembre 2006
Assemblea regionale dei soci, Ronchi dei Legionari, 15 dicembre 2006
Narrami il mondo... percorsi nelle fiabe, San Giovanni al Natisone, 27 aprile, 18 maggio, 15 giugno 2006
Eventi per le biblioteche e i bibliotecari 2006
Bibliostar, Milano 9-10 marzo 2006
DOCET, Bologna, 25-28 marzo 2006
Fiera del libro per ragazzi, Bologna, 27-30 marzo 2006
Giornata mondiale UNESCO del Libro e del Diritto d'autore, 23 aprile 2006
Fiera internazionale del libro, Torino, 4-8 maggio 2006
VIII Settimana della Cultura, maggio 2006
72nd IFLA Conference, Seoul, Republic of Korea, 20-24 agosto 2006
Congresso AIB 2006, Roma, 18-20 ottobre 2006
Archiexpo, Milano, 12-15 dicembre 2006
LAZIO
27 novembre 2006: ore 17.00-19.00: Roma, Presentazione del volume: Paola Capitani (2006). Il knowledge management: strumento di orientamento e formazione per la scuola, l'università, la ricerca, il pubblico impiego, l'azienda. Franco Angeli, Milano
23-24 novembre 2006: ore 09:30-17:30: Roma, Corso di formazione per l'aggiornamento e la gestione amministrativa dei periodici in ACNP (Catalogo Italiano dei Periodici) Roma, Caspur, Via dei Tizii 6/b
9-10 ottobre 2006: ore 09:30-17:30: Roma, Convegno Interoperabilità delle biblioteche digitali: costituzione, diffusione e condivisione delle risorse informative Università Roma Tre, Aula Magna, Facoltà di Lettere, v.Ostiense, 236
23 giugno 2006: ore 10:00-13.00: Roma, Seminario Verso nuovi principi e nuovi codici di catalogazione; ore 15.00: Presentazione volume: GUERRINI, M. (2005). Verso nuovi principi e nuovi codici di catalogazione; Università Pontificia Antonianum, v.le Manzoni, 1 Roma docente: Mauro Guerrini
Corso di lingua Inglese: febbraio - giugno 2006; American University of Rome, V. Pietro Roselli, 4 00153 Roma
Seminario XML per archivi e biblioteche I livello: gennaio-maggio 2006, American University of Rome, V. Pietro Roselli, 4 00153 Roma docente Federico Meschini
3 maggio 2006: ore 09.00-17.30: Roma, Giornata di studio: Contratti per l'acquisizione delle Risorse Elettroniche (RE) in biblioteca Università LUMSA - Facoltà di Lettere (Aula Traglia, Borgo S. Angelo, 13, Roma)
11 aprile 2006: ore 16.30: Roma, Presentazione del volume: Daniela Canali. Standard per la biblioteca digitale. Milano: Ed.Bibliografica, 2006 Biblioteca Angelica, Roma
3 marzo 2006: ore 14.00-17.00: Roma, Seminario Lo standard Openurl: evoluzioni e applicazioni American University of Rome, V. Pietro Roselli, 4 00153 Roma docente: Cinzia Bucchioni
23 febbraio 2006, ore 15.00 - 18.30: Roma, Seminario Impact of electronic resources on document delivery: an overwiew of international library
18 febbraio 2006, ore 09.30 - 13.00: Roma, Assemblea regionale dei soci Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (Saletta del Chiostro) v. Eudossiana, 18, 00184 Roma
6 febbraio 2006, ore 10.00: Roma, Presentazione del volume: Loredana Vaccani. Revisione delle raccolte. Roma, Associazione italiana biblioteche, 2005.
28 gennaio 2006: Grottaferrata, Visita Biblioteche: Monumento Nazionale, Abbazia di S. Nilo, Biblioteca Comunale Grottaferrata
LIGURIA
22 marzo alle ore 9.30, presso la Biblioteca Berio di Genova, in occasione dell'incontro sul tema: Conservazione preventiva in biblioteca, si svolgerà l'Assemblea regionale dei Soci con l'approvazione del bilancio consuntivo 2005.
17 febbraio, Ragioni e principi della revisione delle RICA per un nuovo codice italiano di catalogazione. Intervengono: A. Petrucciani, F. Canepa
1 marzo, L'illustrazione creativa in biblioteca. Teorie e pratiche tra Italia e Germania. Intervengono: I. Sauer, W. Fochesato
22 marzo, Conservazione preventiva in biblioteca: confini, strumenti, responsabilità. Interviene: P. Puglisi
19 aprile, Il futuro dei sistemi bibliotecari in Liguria : III Edizione : "Biblioteche in vetrina"
24 maggio, La biblioteca trasparente. Interviene: M.S. Rasetti
10 ottobre, L'incanto del racconto. Interviene: Jutta Richter
9 novembre, La biblioteca multimediale e nuove tecnologie. Intervengono: Ingrid T÷teberg, Giovanni Bergamin
19 dicembre, L'identità professionale del bibliotecario tra storia e futuro (Festa in onore degli 80 anni di Sebastiano Amande). Intervengono: Flora Balino, Sebastiano Amande, Carlo Revelli, Alberto Petrucciani.
LOMBARDIA
14. giornata delle biblioteche lombarde (Milano, Società Umanitaria, sabato 4 febbraio 2006)
Comunicazioni e aggiornamenti del Gruppo di lavoro per lo Sviluppo della collezione di reference in biblioteche pubbliche piccole e medie (Milano, Palazzo delle Stelline, 09/03/2006)
Le fonti informative della Pubblica Amministrazione - Seminario (Milano, Biblioteca comunale centrale di Milano, Palazzo Sormani, Sala del Grechetto, 15/05/2006)
La comunicazione nei servizi al pubblico - Corso di aggiornamento (Milano, Società Umanitaria, lunedì 26 giugno 2006)
Pomeriggi nei Chiostri 2006 - A tu per tu con l'Autore (Milano, Società Umanitaria, giugno-settembre 2006, ore 18)
La biblioteca nella città: architettura del servizio, architettura dell'edificio - Convegno (Milano, Aula E. N. Rogers della Facoltà di Architettura del Politecnico, lunedì 2 ottobre 2006)
I bambini e la lettura: bibliotecari e pediatri si incontrano. Nati per leggere in Lombardia - Convegno (Milano, Biblioteca comunale Affori, sabato 28 ottobre 2006)
Le indagini customer satisfaction in Biblioteca - Corso di aggiornamento (Milano, SocietàUmanitaria, 11 e 12 dicembre 2006)
MARCHE
2006-12-13, Biblioteca statale - Macerata: L'importanza di essere un libro
2006-11-10, IPSIA e Sala Consiliare - San Benedetto del Tronto (AP): Inaugurazione SIP
2006-09-21, BUC Machinery Biblioteca Civica di Fermo - Fermo: Presentazione libro Di Domenico. Lavorare per progetti
2006-05-09, Aula Magna - Rettorato - Università Politecnica delle Marche - Ancona: Presentazione risultati del corso sulla Customer satisfaction
2006-03-14, Biblioteca Centro Policulturale Pergoli - Falconara (AN): Nuove tecnologie e futuro della catalogazione
Ottobre 2005 - maggio 2006: La carta delle collezioni
PIEMONTE
Presentazione: la biblioteca come teoria e come pratica; segue assemblea regionale, Torino, 2006-12-16
Convegno: Web semantico Torino Capitale Mondiale del Libro con Roma, Torino, 2006-12-14
Convegno: La biblioteca digitale Torino Capitale Mondiale del Libro con Roma, Torino, 2006-10-27
Seminario internazionale: Quanta Europa c'é nelle biblioteche scolastiche , Torino, 2006-10-27
Corso di formazione: Gestire la piccola biblioteca, Torino, 2006-06-5/6.
AIB alla Fiera del libro, Torino, 2006-05-4/8
Presentazione del libro: La revisione delle raccolte, Torino, 2006-03-13
Presentazione del libro: Gestire una piccola biblioteca, Torino, 2006-01-26
PUGLIA
20 dicembre 2006, seminario di aggiornamento Verso un Nuovo Soggettario, tenuto da Teresa Grimaldi presso la Biblioteca nazionale di Bari
6 dicembre 2006, convocazione Assemblea regionale dei soci
4, 5 e 6 dicembre 2006, seminario di aggiornamento Open Access, tenuto da Benedetta Alosi e Nunzio Feminò presso il Politecnico di Bari
30 settembre 2006, Festa dei Lettori, promossa da AIB e I Presidi del Libro
24 maggio 2006, seminario di aggiornamento Il baco nella ciliegia. Concetti ed esperienze di conservazione preventiva, tenuto da Luciano Carcereri e Rosa Martucci, bibliotecari presso la Biblioteca Nazionale di Bari.
20 aprile 2006, seminario di aggiornamento su Per una storia della lettura, tenuto da Mauro Giancaspro, presso la Biblioteca "Santa Teresa dei Maschi", Strada Lamberti, 4 - Bari
27 e 28 febbraio 2006, corso di aggiornamento su One person library, tenuto da Nerio Agostini, presso l'Istituto Margherita, Corso Benedetto Croce 267, Bari
SARDEGNA
Seminario di aggiornamento: La biblioteca trasparente: l'istruzione all'utenza come strategia organizzativa. Cagliari, 18 Dicembre 2006
Seminario: Revisione delle raccolte. Barumini, 27 Maggio 2006
Seminario di formazione: La digitalizzazione nelle biblioteche: un'introduzione. Cagliari, 5-6 Giugno 2006 - Sassari, 7-8 Giugno 2006
Il Sito web della biblioteca: accessibilità, usabilità e contenuti. Sassari, 4-5 Maggio 2006
Il Sito web della biblioteca: accessibilità, usabilità e contenuti. Cagliari, 30-31 Marzo 2006
SICILIA
12-13 dicembre, Catania, Biblioteca della Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali, corso di aggiornamento sul tema La conservazione di alcune tipologie di materiali della biblioteca (docenti: Carlo Federici, Stefania Ruello)
24 ottobre, Palermo, Centro educativo ignaziano, incontro sul deposito legale con Paola Puglisi
23 ottobre, Palermo, Libreria Kalos, presentazione del volume Principi dell'IFLA per la cura e il trattamento dei materiali di biblioteca, con Laura Cappugi e Paola Puglisi
16-22 ottobre, Palma di Montechiaro, patrocinio della Sezione alla rassegna Voci del Sud organizzata dalla Biblioteca comunale nell'ambito delle manifestazioni Ottobre piovono libri. I luoghi della lettura
26-27 giugno, Palermo, Centro educativo ignaziano, corso di aggiornamento sul tema: Il web della biblioteca docente: Giovanna Frigimelica
24 giugno 2006, Troina (EN), Centro congressi della Cittadella dell'Oasi, patrocinio della Sezione e intervento del Presidente Alida Emma alla giornata di studi su Il libro antico e la circolazione libraria in Sicilia tra Medioevo ed Età moderna
30 maggio, Siracusa, Aula Magna del Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali, patrocinio della Sezione al seminario di Carlo Federici Conservazione e valorizzazione dei beni archivistici e librari. La formazione del conservatore dopo il Codice dei beni culturali e del paesaggio
26 maggio, Ragusa, Sala Bianca del Castello di Donnafugata, IV giornata delle biblioteche siciliane: Biblioteche e informazione nell'era digitale [commento di Antonina Saja]
25 maggio, Catania, Facoltà di Lettere, ex Convento dei Benedettini: presentazione del volume Verso nuovi principi e nuovi codici di catalogazione con l'autore Mauro Guerrini
22-23 maggio, Messina, Facoltà di Scienze Politiche dell'Università, corso di aggiornamento sul tema: Reference e KM (knowledge management) docenti: Paola Gargiulo, Domenico Bogliolo
17 maggio, Catania, Biblioteca della Soprintendenza BB.CC.AA.: presentazione del volume La biblioteca per progetti con l'autore Giovanni Di Domenico
10 maggio, Siracusa, ex Convento del Ritiro: presentazione del volume Architettura della biblioteca con l'autore Marco Muscogiuri
8-9 maggio, Messina, Biblioteca regionale universitaria, corso di aggiornamento sul tema: La biblioteca pubblica: architettura dei servizi e architettura dell'edificio docente: Marco Muscogiuri
5 maggio, Trapani, Sala conferenze della Provincia regionale, intervento del Presidente Alida Emma alla presentazione dell'Opac collettivo delle biblioteche della provincia di Trapani, organizzata dal Servizio Beni bibliografici e archivistici della Soprintendenza di Trapani, in collaborazione con la nostra Sezione e con la Provincia regionale di Trapani
5 maggio, Catania, Biblioteche riunite Civica e A. Ursino Recupero, seminario La politica di conservazione dei beni librari attraverso i Regolamenti delle biblioteche pubbliche dall'Unità d'Italia ad oggi relatrice: Milena Ricci
5-31 maggio, Siracusa, collaborazione con l'Università di Catania (CdL in Scienze dei beni culturali) per la terza edizione dei Cicli di seminari: Biblioteche e servizi e Conservare e valorizzare il libro antico
23 aprile, Barcellona Pozzo di Gotto, Giardini dell'Oasi, intervento del Presidente Alida Emma alla 2. edizione di SPAZI LIB(e)RI: vita da viaggio, organizzata dalla Biblioteca comunale sezione ragazzi "Oasi" di Barcellona Pozzo di Gotto (ME) e patrocinata dalla nostra Sezione
22 aprile, Nizza di Sicilia, Galleria comunale di Arte moderna e contemporanea, intervento del Presidente Alida Emma al Convegno Biblioteca: quale futuro?
17, 20, 22 marzo (a Catania, Aula Magna del Rettorato; a Paceco (TP), Biblioteca comunale; a Palermo, Biblioteca comunale centrale), incontri con il Prof. Michael Malinconico, su Biblioteche e gestione della conoscenza nella società dell'informazione digitale
26 febbraio, Palermo, Pensionato universitario S. Saverio, presentazione del libro di Loredana Vaccani La revisione delle raccolte
TOSCANA
24 novembre 2006, Firenze Depositi condivisi e servizi distribuiti
15 novembre 2006, Pistoia Il digitale in Toscana. Modelli, esperienze, progetti
23 ottobre 2006, Firenze Presentazione del volume: Gestione delle raccolte e cooperazione nella biblioteca ibrida
5 ottobre 2006, Arezzo Seminario: L'evoluzione della normativa catalografica italiana. Nuove RICA e Nuovo Soggettario nel contesto internazionale
25 settembre 2006, Pisa Apprendere nelle biblioteche toscane: le attività di istruzione e formazione degli utenti
30 maggio 2006, Firenze Valutazione e selezione dei documenti archivistici e librari
11 aprile 2006, Pisa Standard openURL e tecnologie di linking
7 aprile 2006, Siena La libera circolazione della conoscenza scientifica
16 marzo 2006, Firenze Precariare stanca... Seminario sul lavoro precario nelle biblioteche
TRENTINO ALTO ADIGE
Venerdý 10 novembre 2006, ore 17.30, riflessioni sul volume "Biblioteche e società" (Bologna, il Mulino, 2005), di Paolo Traniello, presso il Centro Polifunzionale, Via Prati 10, Trento.
Venerdý 13 ottobre 2006, giornata di studi dal titolo "Information literacy in biblioteca: Servizio di reference - Formazione degli utenti - Formazione del bibliotecario", presso Eurac, viale Druso 1, Bolzano.
Lunedý 2 ottobre 2006, ore 8.30-13.00 / 14.00-16.30, seminario: Dewey da 21 a 22, docente Maria Chiara Giunti (Biblioteca nazione centrale di Firenze), presso il Centro "Il Cristallo", Via Dalmazia 30, Bolzano.
Settembre 2006: INDAGINE CONOSCITIVA SULLA PROFESSIONE BIBLIOTECARIA IN TRENTINO-ALTO ADIGE
2 ottobre - 4 dicembre 2006, Corso di lingua inglese per bibliotecari, Trento. Docente: Mark Beittel.
29-30 settembre 2006, Viaggio d'istruzione a Genova.
1-3 giugno 2006, Viaggio transfrontaliero d'istruzione Biblioteche della zona del Lago di Costanza (A, D, CH).
Maggio 2006, Referendum: PREMIA LA TUA BIBLIOTECA.
Giovedý 4 e venerdý 5 maggio 2006: Viaggio d'istruzione al Salone del Libro di Torino 2006.
Mercoledý 19 aprile 2006, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17, seminario: La documentazione di fonte pubblica per il reference: l'informazione economica, statistica e giuridica in rete, presso la Biblioteca universitaria di Bolzano, via Sernesi 1, aula A101.
Lunedý 27 marzo 2006, viaggio d'istruzione a Bologna per bibliotecari e insegnanti alla Fiera internazionale del libro per ragazzi e a "Docet: idee e materiali per l'educazione e la didattica".
UMBRIA
Giovedý 23 novembre 2006, Aula Magna di Palazzo Murena, Università degli Studi, Perugia: incontro di lavoro La gestione degli archivi e delle biblioteche in Umbria. Analisi, problemi, idee, opportunità, a cura della Soprintendenza Archivistica per l'Umbria, dell'Università degli Studi di Perugia, della Regione dell'Umbria, ANCI Umbria, ANAI Sezione Umbria, AIB Sezione Umbria
Martedý 7 novembre 2006, Biblioteca Multimediale, via Pennacchi 19, Perugia: seminario Fund raising per le biblioteche. Strategie per il reperimento e la raccolta sistematica di fondi o altre risorse, docente Giovanni Di Domenico, a cura dell'AIB Sezione Umbria
Ottobre 2006: iniziativa In Umbria piovono libri: lettura, ascolto e visione adesione alla campagna nazionale di promozione del libro del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali-Istituto per il Libro, a cura dell' AIB Sezione Umbria in collaborazione con la Biblioteca Giuseppe Toniolo di Perugia, il Comune di Castiglione del Lago e il Comune di San Giustino
Lunedý 25 settembre 2006, Sala Partecipazione, Palazzo Cesaroni, Perugia, ore 10.00: seminario Documentazione di fonte pubblica e servizi al cittadino, a cura del Consiglio della Regione Umbria ed AIB Sezione Umbria in collaborazione con l'Assessorato ai Beni e alle Attività Culturali della Regione Umbria
Lunedý 17 luglio 2006, Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi, Perugia, ore 10.30: seminario La ricerca bibliografica in Internet, docente Riccardo Ridi>, a cura dell'AIB Sezione Umbria
Giovedý 15 giugno 2006, Sala Partecipazione, Palazzo Cesaroni, Perugia: giornata di studio Le arti del bibliotecario. Dalla catalogazione all'advocacy, a cura dell'AIB Sezione Umbria
Giovedý 15 giugno 2006, Sala videoconferenze, Biblioteca comunale di Terni, piazza della Repubblica 1, Terni: seminario Conservare la Biblioteca, conservare in Biblioteca. Sono previsti interventi di Piero Innocenti, Docente di Teoria e Tecnica della Catalogazione e Classificazione della Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'Università della Tuscia, Cristina Cavallaro, Università della Calabria, Olimpia Bartolucci, presidente AIB Sezione Umbria. Coordina Elisabetta Almadori. A cura della bct in collaborazione con AIB Sezione Umbria. Il Seminario inaugura la Mostra Conservare la Biblioteca, conservare in Biblioteca che si tiene presso la Sala Farini della Biblioteca comunale di Terni dal 15 giugno al 15 settembre 2006. La Mostra espone il materiale antico restaurato posseduto dalla Biblioteca Comunale di Terni assieme ad immagini e fotografie che documentano i vari passaggi del restauro che evidenziano le principali tecniche e metodologie di restauro e le cause principali del degrado chimico e fisico dei supporti scrittori
Venerdý 9 giugno 2006, Parco di Sant'Anna, Perugia: nell'ambito della manifestazione Librandosi: Festa del libro per ragazzi, ore 16.00: Coccolami!. Il valore affettivo del libro, tavola rotonda ispirata a Nati per leggere a cura della libreria per ragazzi Le Cunegonde di Perugia, dell'Associazione Culturale Pediatri Sezione Umbria e AIB Sezione Umbria. La manifestazione é realizzata dal III Circolo Didattico in collaborazione con la Provincia di Perugia, il Comune di Perugia e la II Circoscrizione
Maggio 2006, libreria Le Cunegonde, via Madonna Alta 95, Perugia: presentazione del progetto Nati per leggere ed incontri per promuovere il progetto nazionale per la diffusione del libro e la lettura nella prima infanzia, promosso da Associazione Italiana Biblioteche, Associazione Culturale Pediatri e Centro per la Salute del Bambino, a cura della libreria per ragazzi Le Cunegonde di Perugia e AIB Sezione Umbria
Venerdý 28 aprile 2006, Comune di Città di Castello, Sala Consiliare, ore 9.30: Premiazione della terza edizione del Concorso biennale di Poesia Per Valli e Sentieri dell'Alta Valle del Tevere, per le Scuole Medie inferiori e superiori del Comprensorio Altotiberino con il sostegno del Distretto Scolastico, a cura del CAI, Club Alpino Italiano, Sezione di Città di Castello in collaborazione con il 1 Distretto Scolastico, con il patrocinio della Regione dell'Umbria, della Provincia di Perugia e dell'AIB Sezione Umbria
Mercoledý 26 aprile 2006, Oratorio della SS. Annunziata, piazza Mariotti 1 (accanto al Conservatorio), Perugia: incontri in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore: - ore 17.30: Libri, biblioteche, diritto all'informazione tra realtà e desideri. Scrittori, lettori, editori, bibliotecari si incontrano e raccontano idee ed esperienze. Coordinano: Eliana Puccetti, AIB Sezione Umbria e Gabriele De Veris, direttore Biblioteca Giuseppe Toniolo. All'incontro sono invitati rappresentanti di associazioni, operatori del settore editoriale, associazioni e bibliotecari - ore 21.00: Libri e diritti umani. Presentazione del libro di Claudia Tortoioli Vaclav Havel Dalla prigione al Castello. A cura di Gabriele De Veris, direttore Biblioteca Giuseppe Toniolo e Luigino Ciotti, presidente del Circolo culturale I maggio. E' presente l'autrice. Gli incontri sono a cura della Biblioteca Giuseppe Toniolo-Istituto Giancarlo Conestabile della Staffa e Luigi Piastrelli e AIB Sezione Umbria e con il patrocinio dell'UNESCO-Commissione Nazionale Italiana
Venerdý 21 aprile 2006, ore 16.30, Sala videoconferenze, Biblioteca comunale di Terni, piazza della Repubblica 1, Terni: presentazione del libro Standard per la biblioteca digitale. Nuovi linguaggi di codifica per l'informazione bibliografica, di Daniela Canali. Interventi di Claudia Parmeggiani, direttrice Biblioteca comunale Augusta, Gabriele Mazzitelli, responsabile Biblioteca dell'Università Tor Vergata di Roma, Maria Rita Boccanera, vice presidente AIB Sezione Umbria. Presenta Elisabetta Almadori, AIB Sezione Umbria. A cura della Biblioteca comunale di Terni e AIB Sezione Umbria
Giovedý 20 aprile 2006, ore 17.30, libreria Le Cunegonde, via Madonna Alta 95, Perugia: presentazione del libro La battaglia di Pian Perduto. La guerra tra Norcia e Visso, di Achille Battaglia, Edizioni Era Nuova, a cura della libreria Le Cunegonde di Perugia e AIB Sezione Umbria. E' presente l'autore. Per informazioni: libreria Le Cunegonde, tel 075.505.88.10, e-mail info@lecunegonde.it e AIB Sezione Umbria, segreteria tel 075.504.54.91, e-mail umbria@umb.aib.it Per festeggiare il libro, in quel giorno la libreria Le Cunegonde farà uno sconto del 10 % su tutte le pubblicazioni
Martedý 14 marzo 2006, ore 15.30, Palazzo Donini, Sala Fiume, Corso Vannucci, Perugia: seminario Biblioteche, territorio e comunità locali, di Claudio Leombroni. Segue una presentazione dell'opera di Renzo Scopa (Urbino 1933 - Città di Castello 1997) da parte di Massimo Duranti. A cura dell'AIB Sezione Umbria
Venerdý 27 gennaio 2006, ore 8.30-14.30, Biblioteca Palazzo della Penna, via Podiani 11, Perugia: seminario I servizi nella biblioteca pubblica, a cura delle Biblioteche comunali di Perugia in collaborazione con AIB Sezione Umbria
VENETO
26 maggio, Venezia Conservare le raccolte delle biblioteche: problemi e prospettive dal cartaceo al digitale
15 dicembre, Verona Seminario "Verso le nuove regole italiane di catalogazione: i lavori in corso"
28 settembre, Venezia - Marghera L'Open Access tra gli attrezzi di lavoro dei nuovi bibliotecari del digitale
15 e 22 maggio, Rovigo; 7 settembre Aviano Due incontri e una giornata di studio per le biblioteche scolastiche
6 aprile, Venezia Il "Il libro antico" nelle biblioteche del Veneto
24 febbraio, Vicenza "Ci sei o ci fai?" Seminario di aggiornamento sulla professione bibliotecaria
6-7 ottobre, Venezia 17. Seminario Angela Vinay: bibliotECONOMIA: conservare il futuro
Laboratorio di lettura La casa sull'albero: (un'ascuola di lettura), Casier (TV), 4 - 28 ottobre 2006 "La casa sull'albero" é giunto alla sua terza edizione, e quest'anno ha come titolo "progettare la lettura".
Liberi per crescere 3, 2-27 ottobre 2006 Progetto di promozione della lettura, con incontri e laboratori promossi dal Sistema Bibliotecario Museale Provinciale della Provincia di Venezia.
Convegno Scienza&Media2006, Venezia, 28-29 settembre 2006 S&M2006 é una convention, della durata di due giornate, che si propone l'obiettivo di stimolare un vivace dibattito sulla diffusione della cultura scientifica e l'utilizzo dei vari mezzi di divulgazione. Questa edizione avrà come argomento "La diffusione della cultura scientifica e l'editoria", organizzata in cinque sessioni ("L'alfabetizzazione", "L'università", "L'impresa", "La biblioteca come snodo aperto nella diffusione della conoscenza", "La scuola"). E' organizzato dalla Biblioteca di Scienze dell'Università Ca' Foscari in collaborazione con VEGA Parco Scientifico Tecnologico.
Giornate di primavera del Fondo per l'Ambiente Italiano, Treviso, 24-26 marzo 2006. Per Treviso, la Delegazione locale del FAI ha inteso sottolineare, con la manifestazione del 2006, l'importanza delle tre biblioteche storiche della città: la Capitolare del Duomo, la Comunale e quella del Seminario Vescovile, proponendo un itinerario alla scoperta di: "I luoghi segreti della scrittura". Studiosi ed esperti del FAI o stagisti dell'Università, in collaborazione con i direttori delle biblioteche, hanno accompagnato i visitatori; la manifestazione, come d'abitudine, ha visto il coinvolgimento di docenti ed allievi di scuole medie statali inferiori e/o superiori. Visitabile anche, come esempio di museo d'impresa, la Tipoteca italiana Fondazione Museo del Carattere e della Tipografia. http://www.abcveneto.com/abcveneto2006/articoli06/marzo06/u-ora/fai.html http://www.trevisoweb.com/content.asp?Subc=3564&L=1&idMen=198

Attività delle commissioni nazionali e dei gruppi di lavoro

Commissioni nazionali permanenti 2005-2008

Nell'ambito della propria linea di attività per il triennio 2005-2008, il CEN ha deliberato la costituzione di sette commissioni nazionali. Secondo il documento Linee programmatiche 2005-2008 il CEN considera le commissioni la dimensione scientifica dell'Associazione e un supporto decisivo per elaborare politiche specifiche nel settore di loro competenza. Allo stesso tempo le commissioni lavorano su impulso e indirizzo del CEN e sono istituite per il raggiungimento degli scopi statutari. Il documento menziona tre esigenze principali delle commissioni:

Biblioteche delle università e della ricerca

I fronti di lavoro della commissione sono molteplici, essendo numerosi gli strumenti e gli ambiti che oggi chi opera nelle biblioteche delle università é chiamato a dover padroneggiare, e spesso strettamente interconnessi, soprattutto in ambiente digitale: acquisizione e gestione delle raccolte, offerta di nuovi ed avanzati servizi, nuove forme di editoria e di diffusione dell'informazione. Ulteriori sfide che implicano anche nuove competenze e la formazione di nuove professionalità sulle quali é intenzione della Commissione lavorare ai fini di un riconoscimento adeguato sia da parte delle istituzioni che nei curricula formativi. Ma rivestono grande importanza, ai fini dell'identificazione e della definizione del ruolo dei bibliotecari e degli elementi che specificamente caratterizzano le biblioteche delle università, anche gli aspetti culturali, storici e legislativi, che oggi e in passato ne hanno segnato lo sviluppo. La commissione in stretta collaborazione con il Comitato esecutivo nazionale dell'AIB, con le sezioni regionali, con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, con istituzioni e associazioni nazionali e internazionali rappresentative del mondo universitario e professionale, continuando ed amplificando le attività comuni già avviate nello scorso mandato con diverse sezioni regionali, con AIB-WEB, con l'IFLA. Calendario 2006 delle attività della commissione: http://www.aib.it/aib/commiss/cnur/agenda.htm

Componenti della commissione
Cinzia Bucchioni, Università di Pisa
Andrea Capaccioni, Università per Perugia
Rossana Morriello (coordinatrice), Università di Venezia
Gabriella Muccione, Università di Napoli Federico II
Michele Santoro, Università di Bologna

Biblioteche per ragazzi

La Commissione Ragazzi offre strumenti ed informazioni utili ai bibliotecari nell'esercizio della loro professione, agli amministratori e ai responsabili dei servizi per bambini, ragazzi e giovani adulti affinchè vengano promossi e realizzati servizi di qualità. La commissione lavora in stretta collaborazione con il gruppo NPL.. Calendario 2006 delle attività della commissione: http://www.aib.it/aib/commiss/cnbr/agenda.htm

Componenti della commissione
Valeria Patregnani (coordinatrice), Biblioteca Sala Borsa (Bologna)
Nives Benati, Biblioteca F. Trisi, Lugo (RA)
Gabriella Muccione, Biblioteca di Montebelluna, Montebelluna (TV)
Patrizia De Pasquale, Biblioteca "Mario Augusto Martini", Scandicci (FI)

Biblioteche pubbliche

La commissione nazionale Biblioteche pubbliche oltre all'avvio della Campagna NON PAGO DI LEGGERE valuta, attraverso raccolta di dati e indagini mirate, se e in che misura l'attività della biblioteca induce un aumento della propensione all'acquisto di libri da parte dei suoi utenti; definire il posizionamento delle biblioteche italiane rispetto ad altri settori, professioni e aree di attività economica; mettere a punto strumenti operativi che aiutino a definire il valore economico dei servizi erogati dalle biblioteche. L'attività della biblioteca, oltre che dal punto di vista economico e dell'efficienza, pu˛ essere valutata dal punto di vista dell'impatto sociale, cioé degli effetti prodotti sulla comunità di riferimento. La Commissione lavora per mettere a fuoco in che modo l'attività della biblioteca incide nella realtà sociale ed economica del territorio, quali sono i benefici prodotti per i cittadini, le imprese, l'ambiente, quali risorse é riuscita ad attrarre, quali relazioni sono state instaurate e/o consolidate tra soggetti diversi. Calendario 2006 delle attività della commissione: http://www.aib.it/aib/commiss/cnbp/agenda.htm

Componenti della commissione
Stefano Parise (coordinatore), Fondazione Per Leggere Biblioteche sud ovest, Milano
Rita Borghi, Servizio biblioteche del Comune di Modena, Modena
Cecilia Cognigni, Biblioteche civiche torinesi, Torino
Esther Grandesso, Centro reg. di documentazione biblioteche per ragazzi Provincia di Cagliari
Pieraldo Lietti, Sistema bibliotecario Brianza Biblioteche, Monza (MI)
Cecilia Tumminello, Biblioteca "G. Rodari", Roma

Biblioteche scolastiche e centri risorse educative

L'attività della commissione é incentrata su indagini conoscitive, censimenti e pubblicizzazione dei risultati: indagini conoscitive per rilevare la situazione attuale delle BS e dei relativi bibliotecari; censimento delle reti di BS e indagine sulle loro attività; analisi dei bisogni delle BS e dei bibliotecari scolastici.

Componenti della commissione
Donatella Lombello (coordinatrice), Dipartimento di Scienze dell'educazione, Padova
Marcella Bajardi, Biblioteca scolastica "G. Garibaldi", Marsala"
Maria Teresa De Nardis, IPSACT Matteotti, Pisa
Marica Doglietto, IRRE Piemonte, Torino
Luisa Marquardt, CASPUR, Roma

Biblioteche e servizi nazionali

La Commissione lavora per il presidio dei seguenti temi: servizi bibliografici e bibliotecari nazionali, organizzazione del Ministero, legislazione sul deposito legale (in accordo con l'osservatorio legislazione), politiche nazionali per la tutela, politiche nazionali per la digitalizzazione (in accordo con il Gruppo di studio sulle biblioteche digitali), accessibilità dei documenti e servizi in genere, rapporti tra servizi statali e sistemi bibliotecari locali, riconoscimento e garanzie delle professionalità operanti nelle biblioteche italiane (in accordo con l'Osservatorio lavoro). Calendario 2006 delle attività della commissione: http://www.aib.it/aib/commiss/cnsbnt/agenda.htm

Componenti della commissione
Paola Puglisi (coordinatrice), Biblioteca nazionale centrale, Roma
Isolina Baldi, Biblioteca nazionale centrale, Firenze
Luciano Carcereri, Biblioteca nazionale, Bari
Gloria Girocchi, Biblioteca della Camera, Roma
Marzia Miele, Discoteca di Stato, Roma
Vittorio Ponzani, Istituto superiore di sanità

Catalogazione

La Commissione é impegnata nella riflessione sul rinnovamento delle norme e dei codici italiani, di catalogazione descrittiva e semantica, in conformità con i principi e gli standard internazionali, con particolare attenzione non solo ai requisiti funzionali del record bibliografico, ma alla struttura complessiva del catalogo quale sistema informativo. Saranno oggetto di studio e di commento i lavori della Commissione RICA, i lavori di revisione degli standard descrittivi internazionali, i nuovi sviluppi delle AACR, con un riguardo particolare all'eventuale delineazione di una piattaforma europea. Sulla catalogazione semantica la commissione collabora con il Gruppo GRIS. Calendario 2006 delle attività della commissione: http://www.aib.it/aib/commiss/catal/agenda.htm

Componenti della commissione
Teresa Grimaldi (coordinatrice), Biblioteca nazionale, Bari
Carlo Bianchini, Biblioteca del Museo Friulano di Storia Naturale, Udine
Pino Buizza, Biblioteca Queriniana, Brescia
Andrea Fabbrizzi, Università di Firenze, Firenze
Luisa Marquardt, CASPUR, Roma
Maria Chiara Giunti, Biblioteca nazionale centrale, Firenze
Stefano Tartaglia, Università di Siena, Siena

Libro antico e collezioni speciali

La commissione oltre a presidiare gli organismi internazionali, studia le linee guida nazionali su temi di particolare interesse e supporta il lavoro concreto dei bibliotecari. Temi di fondamentale interesse della commissione sono:

  1. diffondere la "politica del servizio" nel mondo delle collezioni antiche anche attraverso l'uso delle tecnologie e degli strumenti gestionali pi¨ avanzati;
  2. diffondere la politica della cooperazione a tutti i livelli e in tutti i settori;
  3. rendere un servizio costante di consultazione e supporto al lavoro quotidiano dei bibliotecari e degli operatori delle collezioni antiche e speciali.
Componenti della commissione
Luisa Buson (coordinatrice), Università di Padova, Padova
Andrea De Pasquale, Biblioteca nazionale di Torino, Torino
Marina Venier, Biblioteca nazionale centrale, Roma
Laura Gasparini, Biblioteca "A. Panizzi", Reggio Emilia
Maria Enrica Vadalà, Università di Firenze, Firenze

Gruppi di studio 2005-2008

Gruppo di studio sull'architettura delle biblioteche

Fra le attività del gruppo vi sono la raccolta e la diffusione delle informazioni su quanto avviene in Italia nel settore dell'architettura delle biblioteche (costruzione di nuove biblioteche, ristrutturazioni e recuperi funzionali, importanti interventi di arredo), la comunicazione e lo scambio di informazioni con gli omologhi gruppi internazionali, soprattutto in ambito IFLA, la diffusione della conoscenza e dell'uso degli standard specifici di riferimento sia fra i bibliotecari sia fra architetti e ingegneri. Coordinatore del gruppo: Paolo Bellini

Gruppo di studio sulle biblioteche dell'amministrazione dello stato e istituzionali (GBASI)

Il Gruppo lavora per svolgere una funzione catalizzatrice tra le biblioteche (storiche e uffici di documentazione) della Amministrazione dello Stato e quelle Istituzionali. Il BASI ha come obiettivo prioritario quello di far sý che le ingenti risorse bibliografiche e informative di questo settore di biblioteche, vengano organizzate e rese disponibili. A tal fine si é pensato di puntare su una serie di azioni che portino a migliorare la cooperazione tra queste biblioteche ai fini di migliorarne il servizio. Il gruppo intende, inoltre, accrescere la visibilità delle biblioteche della pubblica amministrazione a livello nazionale e internazionale, cercando di stabilire e diffondere degli standard comuni. Calendario 2006 delle attività del gruppo: http://www.aib.it/aib/cg/gbasic0605.htm3 Coordinatrice del gruppo: Cinzia Fortuzzi

Gruppo di studio sulle biblioteche d'autore

Il gruppo ha proposto una definizione di Biblioteca d'autore, indispensabile per definire concretamente il terreno su cui muoversi: "Raccolta di libri accorpati in maniera funzionale alla propria attività da un soggetto significativo per la comunità culturale. I documenti sono legati da un vincolo che li caratterizza in quanto insieme e tali da restituire sia il profilo del soggetto produttore che momenti della nostra storia culturale". Si é voluto estendere l'interpretazione di "autore": quindi scrittori, poeti, critici, giornalisti, ma anche artisti, pittori, musicisti, registi, attori, scienziati e quinche abbia ricoperto un ruolo significativo nella società contemporanea. Il gruppo lavora per realizzare:

  1. Linee guida per il trattamento biblioteconomico delle BdA, a partire dalle operazioni preliminari di stime e valutazioni d'acquisto, inventariazione, catalogazione, gestione, conservazione e valorizzazione. L'obiettivo é anche quello di elaborare un dizionario controllato per la descrizione delle note di esemplare.
  2. Disegnare una prima mappatura delle BdA presenti sul territorio nazionale in Biblioteche pubbliche, fondazioni, accademie e istituzioni culturali.

Coordinatrice del gruppo: Laura Desideri

Gruppo di studio sulle biblioteche digitali

Il Gruppo intende porsi come "punto di discussione per le esperienze di biblioteca digitale" e "punto di osservazione e diffusione di strumenti (tecnologie e standard) emergenti per le biblioteche digitali". Il Gruppo ha in avanzato stato di elaborazione un Manifesto per le biblioteche digitali, ovvero un documento agile e articolato in punti in cui vengono proposti principi, modelli e funzioni che si ritiene possano caratterizzare le Biblioteche digitali orientate all'erogazione di servizi. Aree di attività del gruppo sono inoltre:

Calendario 2006 delle attività del gruppo: http://www.aib.it/aib/cg/gbdig.htm3 Coordinatore del gruppo: Maurizio Messina

Gruppo di studio sulle biblioteche multiculturali

Il programma del gruppo ruota attorno ai seguenti aspetti:

Cooperazione

Il Gruppo intende stimolare l'ambiente professionale alla ricerca di soluzioni ai molti problemi pratici che l'organizzazione cooperativa di servizi multietnici e multilingui in biblioteca comporta. Comunicazione e documentazione Gran parte delle questioni multiculturali nelle biblioteche é legata alla comunicazione (es. saper parlare la lingua degli utenti anche se non é la nostra; saper usare segni, simboli, procedure e stili di linguaggio che siano efficaci al di là di una singola comunità etnica; sapere ascoltare bisogni che per le nostre biblioteche spesso possono sembrare estranei ai loro compiti; offrire un ambiente inclusivo e amichevole, eliminare le barriere etc.). Studio, analisi e programmazione. Il Gruppo svolge attività di carattere scientifico in un settore, quello della biblioteconomia multiculturale, che sta vivendo in Italia una promettente fase di crescita e di maturazione.

Rapporti con istituzioni locali, nazionali e internazionali

Il Gruppo mantiene proficui rapporti con l'IFLA Standing Committee on Library Services to Multicultural Populations tramite il Coordinatore. Collabora con le Commissioni e con gli altri Gruppi di studio (anzitutto: Biblioteche pubbliche, Servizi nazionali, Biblioteche scolastiche, Biblioteche per ragazzi, Catalogazione, Relazioni internazionali) per favorire il dialogo e la cooperazione su tematiche specifiche e particolari che possano essere individuate di comune interesse. Particolare attenzione é riservata alle attività delle Regioni, al Coordinamento delle Regioni e alla Conferenza Stato-Regioni. Coordinatore del gruppo: Domenico Ciccarello

Gruppo di studio sulle biblioteche storiche

Il gruppo si occupa dello studio delle problematiche dei fondi delle biblioteche storiche, con la collaborazione di uno o pi¨ consulenti esterni, esperti nel campo della conservazione e del restauro e nella storia delle biblioteche. Coordinatore del gruppo: Marco Guardo

Gruppo di studio sull'indicizzazione per soggetto (GRIS)

Il GRIS si é ricostituito nel 2006 come gruppo di studio autonomo. In questo nuovo ciclo di attività, si propone fra l'altro di seguire gli sviluppi e le applicazioni del Nuovo Soggettario BNCF, e di ampliare il proprio ambito di interesse alle applicazioni digitali dell'indicizzazione semantica: in tale prospettiva partecipa all'iniziativa OPAC semantici e collabora con ISKO Italia. Calendario 2006 delle attività del gruppo Coordinatore del gruppo: Massimo Rolle http://www.aib.it/aib/commiss/gris/gris.htm

Gruppo di studio relazioni internazionali

Il gruppo collabora strettamente con i delegati italiani in organismi internazionali e con i gruppi e le commissioni AIB impegnati negli specifici settori e interessati al contesto internazionale, per esempio il gruppo sulle biblioteche multiculturali. L'attività del gruppo punta ad agevolare e organizzare i contatti, ispirandosi alle attività promosse da associazioni professionali straniere pi¨ esperte (per esempio, stage settimanali all'estero accessibili a tutti). Intende inoltre far conoscere in Italia le esperienze e riflessioni maturate all'estero su temi trasversali, come quello delle biblioteche monoposto (one-person-library ), oppure utili a un pi¨ specifico ambito. Coordinatore del gruppo: Sergio Trevisan

Gruppo di studio sulla valutazione della cooperazione nelle reti bibliotecarie territoriali

Il lavoro del gruppo si muove all'interno della mappatura a livello nazionale delle multiformi soluzioni della cooperazione territoriale; analizzarne la struttura; definire il livello di integrazione; mettere a punto strumenti per la misurazione dell'efficienza e dell'efficacia della reti territoriali. Coordinatore del gruppo: Giorgio Lotto

Altri Gruppi di studio

Gruppo italiano biblioteche area scientifica (GIBAS)
Coordinatrice: Alessandra Ensoli
Programma: http://www.aib.it/aib/commiss/cnur/gibas/progra05.htm
Gruppo per il recupero e la valorizzazione delle biblioteche italiane a tema ferroviario
Coordinatore: Alessandro Crisafulli
Programma: http://www.aib.it/aib/editoria/n17/0502gruppofs.htm
Gruppo di lavoro sul copyright statement dell'AIB
Coordinatrice: Rosa Maiello
Programma: http://www.aib.it/aib/cen/copyr.htm
Gruppo di lavoro sul lavoro discontinuo
Coordinatore: Andrea Marchitelli
Programma: http://www.aib.it/aib/cen/atip.htm
Gruppo di lavoro sulla valutazione dell'offerta formativa
Programma: http://www.aib.it/aib/cen/form.htm
Gruppo bibliotecari gourmand "Olindo Guerrini"
Coordinatore: Rino Pensato
Programma: http://www.aib.it/aib/cen/gourm.htm
Gruppo sportivo
Coordinatore: Raffaele Tarantino
Programma: http://www.aib.it/aib/cen/calcio.htm

Copyright AIB 2008-07-11, a cura di Ilaria Fava
URL: http://www.aib.it/aib/editoria/rapporto2006.htm


AIB-WEB   |   Rapporti annuali