Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Elezioni per il rinnovo delle cariche associative – Rinvio e proposta di nuova data e di svolgimento in modalità telematica

Care Associate, Cari Associati,

come sapete, il 27 febbraio scorso, l’Assemblea generale aveva deliberato che la data di svolgimento delle elezioni per il rinnovo delle cariche associative sarebbe stata il prossimo 22 aprile. Purtroppo, non è possibile rispettare questa scadenza visto il perdurare dell’emergenza sanitaria: le biblioteche e gli istituti culturali sono chiusi e le sedi scelte come seggi sarebbero inaccessibili, ma soprattutto non sarebbe immaginabile costringere le persone a recarsi ai seggi per votare; né sarebbe possibile attivare la procedura del voto postale così come prevista dal Regolamento elettorale,
che imporrebbe alla Segreteria nazionale di recarsi al lavoro per procedere alla preparazione e spedizione delle schede e delle buste vanificando la finalità di averne disposto il lavoro in modalità agile da casa, e alle Commissioni elettorali regionali e a quella nazionale di riunirsi per effettuare lo spoglio.

Il Comitato esecutivo nazionale, sentito il Presidente della Commissione elettorale nazionale, dopo avere preso in considerazione tutte le possibilità sul tappeto, ritiene all’unanimità che la soluzione preferibile sia sperimentare una procedura di voto telematico per arrivare a implementarla – dopo averne verificato l’affidabilità da ogni punto di vista (segretezza del voto, garanzia del recapito alla Commissione elettorale nazionale, adeguatezza delle funzionalità per lo spoglio dei voti ecc.) – entro il mese di maggio prossimo, in modo da non superare la scadenza naturale del mandato. Tale orientamento è stato condiviso dal Consiglio nazionale dei Presidenti regionali, che si sono espressi dopo avere consultato i Comitati esecutivi regionali.

Lo Statuto associativo e il Regolamento elettorale non prevedono espressamente il voto telematico, ma si potrebbero interpretare le clausole che prevedono la possibilità di voto postale come riferibili anche al voto telematico. Si tratterebbe comunque di una lieve forzatura, di tipo procedurale, che non influirebbe sulle prerogative dell’Assemblea e sulla regolarità del voto.
La sperimentazione delle principali piattaforme è in corso a cura di Giovanni Bergamin, e ad oggi i risultati sono incoraggianti.

La nostra proposta è quindi di  fissare per il 18 maggio 2020 la nuova data delle elezioni, prevedendone lo svolgimento in modalità telematica utilizzando un sistema sicuro di gestione.

Non potendo convocare l’Assemblea generale perché deliberi  su data e modalità delle elezioni,  è stato approntato un questionario a cui saranno invitati a rispondere tutti gli aventi diritto al voto attivo e passivo (si ricorda che hanno diritto di voto i soci in regola con la quota associativa alla data di convocazione dell’assemblea elettorale nazionale, cioè al 27 gennaio 2020).

 
In qualità di Presidente nazionale in carica, mi impegno a rispettare scrupolosamente le indicazioni che verranno dai risultati del questionario.  
 
Il Presidente AIB
Rosa Maiello
 
Roma, 14 aprile 2020
Prot. n. 75/2020
URL: https://www.aib.it/attivita/2020/80523-proposta-rinvio-elezioni2020/. Copyright AIB 2020-04-14. Creata da Artemisia Gentileschi, ultima modifica 2020-04-14 di Artemisia Gentileschi