Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Risposta dell’AIB alle ulteriori delucidazioni dell’ICPAL sulle linee guida per archivi e biblioteche sul COVID-19

Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo
Istituto centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario
Al Direttore, Dott.ssa Maria Letizia Sebastiani
PEC: mbac-ic-rcpal@mailcert.beniculturali.it

 
e, per conoscenza,
Istituto Superiore di Sanità
Al Presidente, Prof. Silvio Brusaferro
PEC: protocollo.centrale@pec.iss.it

Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo
Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore
Al Direttore generale, Dott. Paola Passarelli
PEC: mbac-dg-bic@mailcert.beniculturali.it

Conferenza delle Regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano
Al Presidente, Dott. Stefano Bonacini
PEC: conferenza@pec.regioni.it

Associazione dei Comuni italiani
Al Presidente, Ing. Antonio Decaro
PEC: anci@pec.anci.it

Conferenza dei Rettori delle Università italiane
Commissione Biblioteche
Al Coordinatore, Prof. Stefano Ruffo
PEC: segreteria.crui@pec.it

Al Convegno dei Direttori generali delle Amministrazioni Universitarie
Al Presidente, Dott. Cristiano Nicoletti
PEC: codau@pec.it

 

Gentile Direttore,

la ringrazio per la sua cortese risposta, in particolare per aver chiarito il carattere non prescrittivo del suggerimento riguardo al tempo di “quarantena”  di 10 giorni indicato nelle linee guida ICPAL.

Permangono tuttavia le nostre perplessità riguardo a una così lunga persistenza del virus sulle superfici, viste anche le recentissime raccomandazioni dell’Istituto Superiore di Sanità, Raccomandazioni ad interim sulla sanificazione di strutture non sanitarie nell’attuale emergenza COVID-19: superfici, ambienti interni e abbigliamento, versione del 15 maggio 2020 (Rapporto ISS COVID-19 n. 25/2020), ove si dice che «Sulle plastiche e l’acciaio inossidabile il virus può resistere fino a 72 ore, anche se la carica infettiva sui suddetti materiali si dimezza dopo circa 6 ore e 7 ore, rispettivamente. Le superfici sulle quali si ha una minore persistenza sono il rame e il cartone, dove è stato osservato un abbattimento completo dell’infettività dopo 4 ore per il rame e 24 ore per il cartone» (p. 3).

Molti cordiali saluti,
Il Presidente AIB
Rosa Maiello

Roma, 22 maggio 2020
Prot. 125/2020

URL: https://www.aib.it/attivita/2020/82357-risposta-aib-delucidazioni-icpal/. Copyright AIB 2020-05-22. Creata da Artemisia Gentileschi, ultima modifica 2020-05-25 di Artemisia Gentileschi