Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Parliamone in Biblioteca AIB: 10. incontro

La Biblioteca AIB, in collaborazione con la Sezione AIB Lazio, propone un ciclo di incontri dal titolo Parliamone in Biblioteca AIB per promuovere la conoscenza e la valorizzazione delle collezioni della Biblioteca AIB e per creare occasioni di confronto tra bibliotecari e studiosi su temi legati alle biblioteche e alle discipline del libro.

 

Editori, intellettuali, biblioteche nelle sfide della contemporaneità

Alcuni spunti dallo studio di Loretta De Franceschi
Libri in guerra. Editoria e letture per i soldati nel primo Novecento

Libri in guerra. Editoria e letture per i soldati nel primo Novecento

Libri in guerra. Editoria e letture per i soldati nel primo Novecento

Biblioteca AIB – c/o Biblioteca nazionale centrale di Roma (Sala AIB)

Viale Castro Pretorio 105

30 settembre 2019 – ore 17.00

Locandina

 

Nel fiorire di studi sulla Grande Guerra per la ricorrenza del suo centenario, non poteva mancare un approfondimento sulle conseguenze della storia bellica per la storia dell’editoria e della lettura.
Nel primo Novecento, dalla tragedia della guerra nascevano nuove iniziative editoriali pensate per il pubblico anche militare, proponendo tematiche ancora inedite e tipologie documentarie di notevole varietà, mentre bibliotecari e uomini di cultura si mobilitavano per la diffusione della lettura fino al fronte e nelle corsie ospedaliere. Alcuni personaggi noti nella storia delle biblioteche (come Ettore Fabietti, cui il ciclo “Parliamone in Biblioteca AIB” ha dedicato il precedente incontro) profondevano energie e competenze a comitati per la creazione di raccolte librarie viaggianti che rispondessero alla sete di lettura e di informazione espressa pure in condizioni estreme. Soggetti diversi – nel mondo ecclesiastico come nel mondo bibliotecario, nell’imprenditoria come nell’intervento statale – interagivano e talvolta anche si scontravano in un’articolata rete di selezione e diffusione editoriale.
Da tali sinergie e iniziative, stimolate dalla crisi della guerra, possiamo ricavare spunti per agire, nelle ben diverse crisi che ci presenta il nostro tempo di pace, per la diffusione capillare della lettura e le relazioni tra soggetti diversi nella filiera del libro?
Come sempre negli appuntamenti del ciclo “Parliamone in Biblioteca AIB”, cercheremo di trarre dalle ricerche di oggi nelle storie di ieri qualche occasione per riflettere sulle professioni del libro, che attraversano i secoli adeguandosi alle esigenze che il contesto tecnologico, politico, sociale e culturale impongono.

Interventi di:

Loretta De Franceschi Università degli studi di Urbino

Flavia Bruni Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche

Vittorio Ponzani Associazione italiana biblioteche

La partecipazione è libera e gratuita. Per motivi organizzativi è gradita la prenotazione all’indirizzo <biblioteca(at)aib.it>

La Biblioteca AIB ha sede presso la BNCR – Biblioteca nazionale centrale di Roma, in viale Castro Pretorio 105 – Roma (Fermata Metro B Castro Pretorio).
Per accedere alle sale e ai servizi della BNCR occorre registrarsi al banco dell’Ufficio Accoglienza, compilando la scheda per la richiesta della tessera magnetica gratuita.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Biblioteca AIB.

URL: https://www.aib.it/attivita/biblioteca/2019/76135-parliamone-biblioteca-aib-libri-guerra/. Copyright AIB 2019-09-12. A cura di Vanni Bertini, ultima modifica 2019-09-19