Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

L’AIB esprime piena solidarietà alla libreria “La Pecora Elettrica”

Pochi giorni fa, alla vigilia del settantaquattresimo anniversario della liberazione dalla dittatura nazifascista in Italia, si è purtroppo consumato un vergognoso atto vandalico nel quartiere romano di Centocelle ai danni della caffetteria-libreria “La Pecora Elettrica”, che è stata avvolta dalle fiamme.

Sarà un caso che l’incendio sia stato appiccato a ridosso di una data simbolica per la nostra democrazia e in un luogo in cui soltanto la settimana prima si era svolto un incontro per celebrare le donne partigiane?

L’AIB esprime piena solidarietà alla libreria “La Pecora Elettrica”, un prezioso presidio culturale che svolge da anni attività mirate all’inclusione, al dialogo e alla partecipazione delle persone alla vita della comunità.

Per sottolineare il valore della libertà di espressione e del confronto interculturale per la crescita civile e il futuro delle comunità, l’AIB ha istituito l’Osservatorio sulla censura nelle biblioteche e coglie l’occasione per ricordare il convegno La banalità della censura organizzato a Roma per il 6 maggio 2019 e le letture dei Libri salvati che il 10 maggio si svolgeranno in molte città italiane.

Rosa Maiello, Presidente AIB
Milena Tancredi, coordinatore Osservatorio sulla censura
Francesco Langella, coordinatore Osservatorio sulla censura

Roma, 30 aprile 2019
Prot. n. 70/2019

URL: https://www.aib.it/attivita/comunicati/2019/74576-solidarieta-pecora-elettrica/. Copyright AIB 2019-05-02. A cura di Agnese Cargini, ultima modifica 2019-05-02