Stampa pagina SeguiciAIB su Facebook AIB su Twitter

Copyright statement

Dichiarazione sulla proprietà intellettuale delle Pubblicazioni AIB e AIB-WEB

Approvata dal Comitato esecutivo nazionale il 4 gennaio 2009

Modificata dal Comitato esecutivo nazionale il 18 gennaio 2021

Le pubblicazioni dell’Associazione Italiana Biblioteche (AIB) e le pagine e i contenuti di AIB-WEB appartengono all’Associazione Italiana Biblioteche (AIB) e ai singoli autori come nel seguito specificato. La loro utilizzazione è regolata dalla normativa italiana sul diritto d’autore (Legge 22 Aprile 1941, n. 633 e successive modifiche) e dalle autorizzazioni e condizioni dichiarate di seguito, ispirate a questi principi:

«L’AIB […] aderisce all’IFLA (International Association of Library Associations and Institutions) e promuove l’affermazione dei principi contenuti nel Manifesto IFLA/UNESCO sulle biblioteche pubbliche […]» (Statuto AIB, articolo 2).

«[…] La partecipazione costruttiva e lo sviluppo della democrazia dipendono da un’istruzione soddisfacente, così come da un accesso libero e senza limitazioni alla conoscenza, al pensiero, alla cultura e all’informazione[…]» (Manifesto UNESCO sulle biblioteche pubbliche).

«[…] Le biblioteche e i servizi informativi hanno il compito di facilitare e promuovere l’accesso pubblico a un’informazione e a una comunicazione di qualità.[…]» (Manifesto IFLA/UNESCO per Internet).

A fronte di restrizioni poste dalla legislazione sul diritto d’autore o da sistemi di Digital Rights Management, le biblioteche dovrebbero sostenere alternative legittime, come le licenze Creative Commons, che aumentano invece di limitare l’accesso alle informazioni. (IFLA/UNESCO Internet Manifesto Guidelines, p. 21)

«L’AIB aderisce al principio dell’Open Access, accesso aperto alla comunicazione scientifica tramite Internet, e condivide l’affermazione “La nostra missione di disseminazione della conoscenza è incompleta se l’informazione non è resa largamente e prontamente disponibile alla società”» (Accesso pubblico alla letteratura scientifica. La posizione dell’AIB, 18 Novembre 2006).

Tramite la disponibilità gratuita on-line di AIB-WEB, di AIB notizie e dei periodici elettronici pubblicati dalle sezioni regionali, AIB mette a disposizione dell’intera comunità bibliotecaria e di tutti i potenziali interessati i documenti prodotti nell’ambito dell’attività politica dell’Associazione, nonché studi e ricerche relativi alla biblioteconomia e alle scienze dell’informazione, garantendone l’originalità, l’accessibilità, la contestualizzazione, la permanenza. Per quanto riguarda le monografie e i periodici a stampa, AIB persegue una politica di contenimento dei prezzi, che sono commisurati ai costi di produzione e distribuzione.

Responsabilità intellettuale

L’AIB è direttamente responsabile, in qualità di autore ed editore, dei documenti firmati da propri organi e articolazioni, o da singoli componenti di tali organi e articolazioni, o dai titolari di cariche associative se tali contenuti sono espressione del lavoro dell’organo o dell’articolazione o costituiscono espletamento della carica o dell’incarico associativi.

L’AIB è direttamente responsabile, in qualità di editore, della selezione e della presentazione (formato, disposizione, leggibilità, accessibilità, estetica) dei contenuti pubblicati.

I singoli autori sono direttamente responsabili dei contenuti da loro firmati a nome proprio e non di organi, articolazioni e cariche AIB; tali contenuti non riflettono necessariamente il punto di vista dell’AIB.

Autori ed estensori dei contenuti pubblicati dall’AIB sono responsabili dell’originalità e della veridicità di tali contenuti.

Utilizzazioni libere

In aggiunta alle libere utilizzazioni previste dalla Legge italiana sul diritto d’autore (L. 633/1941 e successive modifiche), l’AIB, titolare del diritto di disporne, rende libere le seguenti utilizzazioni delle proprie pubblicazioni, rinunciando per esse a qualsiasi forma di compenso:

  • la copia a scopo di studio personale, comunque effettuata e senza limiti quantitativi o di formato;
  • il prestito e l’invio di riproduzioni (document delivery) effettuato da biblioteche e altri istituti culturali accessibili al pubblico, senza limiti quantitativi o di formato;
  • la copia e la distribuzione su supporto cartaceo o su supporto elettronico locale, per finalità didattiche, scientifiche e documentarie, con esclusione di qualsiasi finalità commerciale;;
  • la lettura in pubblico a scopo illustrativo e non commerciale;

Le pubblicazioni online dell’AIB e il contenuto di AIB-WEB accessibile al pubblico, se non diversamente specificato, sono messi a disposizione secondo i termini previsti dalla Licenza Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (CC BY-SA 4.0).

CC BY-SA - Logo licenza Creative commons Attribution-ShareAlike 4.0 International

Logo licenza CC BY-SA

Le deroghe al criterio generale sono deliberate dal CEN.

Indicazioni di citazione e contestualizzazione

In ogni caso, la riproduzione di pubblicazioni AIB deve:

  • mantenere intatte e chiaramente evidenziate tutte le informazioni sulla data, sulla responsabilità intellettuale, sulla fonte originale. In particolare, devono essere menzionati: 
    • gli autori originali dell’opera e della versione (persone fisiche e/o l’Associazione italiana biblioteche tramite i suoi organi ed articolazioni)
    •  
    • l’AIB in quanto editore ed ente finanziatore
    • il titolo dell’opera
    • l’eventuale indirizzo elettronico originale della pagina/delle pagine da cui è stata tratta la riproduzione
  • mantenere intatti i contenuti della versione originale o specificare chiaramente il tipo di manipolazioni effettuate sulla versione riprodotta (i.e., traduzione, riassunto, antologia di brani, rifacimento…)
  • essere distribuita con la stessa licenza del materiale originario (CC BY SA).

Non possono essere applicati termini legali o misure tecnologiche che impongano ad altri soggetti dei vincoli giuridici su quanto la licenza consente loro di fare.

Nome e simbolo

Il nome e il simbolo dell’Associazione Italiana Biblioteche (AIB) esprimono l’identità dell’AIB e ne è vietato l’uso o la riproduzione a meno di autorizzazione rilasciata dal Presidente nazionale o dai Presidenti Regionali per le questioni di loro competenza.

Schema di contratto di edizione tra l’AIB e gli Autori

URL: https://www.aib.it/chi-siamo/statuto-e-regolamenti/copyright-statement/. Copyright AIB 2012-01-04. Creata da Emanuela Casson, ultima modifica 2021-01-26 di Vanni Bertini