Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Europrogettazione in biblioteca

Dove e quando

21-22 gennaio 2016, ore 9,30-13 e 14-16.30, presso la Sala 1/2 della Biblioteca nazionale centrale di Roma, Viale Castro Pretorio, 105 – Roma

Docenti

Maria Teresa Natale

Maria Teresa Natale

Maria Teresa Natale, Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane – Associazione Internazionale MICHAEL Culture

Note biografiche

Libera professionista che da sempre lavora nel settore dell’editoria e dei beni culturali digitali, collaborando con musei, soprintendenze, biblioteche e altre istituzioni culturali: Coordinando per il MiBACT progetti quali Museo&Web e MOVIO, Mostre virtuali online all’interno dell’Osservatorio tecnologico per i beni e le attività culturali. Dal 2002 è consulente del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per importanti progetti europei di digitalizzazione del patrimonio culturale dei quali ha curato scrittura, coordinamento tecnico, gestione amministrativa, produzione di documentazione scientifica.

 


 

Marzia Piccininno

Marzia Piccininno

Marzia Piccininno, Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle Biblioteche Italiane – Associazione Internazionale MICHAEL Culture

Note biografiche

Archeologa di formazione, dal 2002 lavora per il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo come consulente per i progetti europei che l’ente coordina occupandosi principalmente di politiche transnazionali di digitalizzazione del patrimonio culturale, coordinamento del partenariato, stesura di proposte progettuali.

 


 

Tipologia di corso

Corso professionale di base.

Scopo

Il corso intende fornire gli strumenti principali per orientarsi nell’europrogettazione sfruttando le opportunità di finanziamento offerte dall’Unione Europea, illustrare le modalità per redigere una proposta progettuale (anche a livello nazionale), individuare i bandi idonei al proprio ente di riferimento e alla propria idea progettuale e stendere una domanda di candidatura che abbia possibilità di successo.

Destinatari del corso

Enti locali, comuni, province, regioni, associazioni culturali, associazioni di volontariato, ONLUS, organizzazioni no-profit, società consulenti, professionisti, università, centri di ricerca.

Contenuti

Prima giornata (6 ore)

  • Presentazione del corso
  • Project Cycle Management: gestire il progetto dalla programmazione alla realizzazione ai metodi di valutazione
  • Il Quadro finanziario pluriennale 2014 – 2020 dell’Unione Europea
  • Fondi europei: gestione diretta e indiretta

Seconda giornata (6 ore)

  • Fonti di informazione sui bandi europei di finanziamento, con particolare riferimento alle opportunità per le istituzioni culturali nei programmi Erasmus+, Europa per i cittadini, Europa Creativa, COSME, Horizon 2020 e Fondi strutturali
  • Presentazione di buone pratiche
  • Analisi di uno schema di proposta

Obiettivi formativi

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:
A. Conoscenze A1) Panoramica delle opportunità europee di finanziamento in ambito culturale
A2) Conoscenza dei vari tipi di finanziamento
A3) Quadro finanziario 2016-2020 per l’europrogettazione
A4) Elementi di gestione di un progetto europeo
B. Capacità B1) Saper individuare le tipologie di finanziamento idonee alla propria idea o al proprio settore
B2) Avere le conoscenze di base per potersi orientare nella costruzione di un partenariato e nell’elaborazione di un progetto

 

Metodologia didattica

Lezioni frontali; esempi pratici; esercitazione di gruppo guidata.

Valutazione e apprendimento

Obiettivi formativi Valutazione apprendimento
A. Conoscenze I partecipanti alla fine del corso dovranno mostrare di aver acquisito i concetti principali forniti nel corso delle due giornate
B. Capacità Al termine del corso verrà somministrato un sintetico test di valutazione con domande teoriche aperte e chiuse

Supporto alla didattica

Pubblicazioni Sitografia di riferimento
Attrezzature e IT Sala con WiFi e computer portatili portati dai partecipanti
Tutoraggio e facilitazione  Fotocopie di uno schema di proposta progettuale da analizzare con i partecipanti

Come

Iscrizione obbligatoria; il modulo debitamente compilato dovrà essere inviato entro il giorno 11 gennaio 2016. Chi partecipa per conto del proprio Ente dovrà inviare l’impegno al pagamento della quota da parte dell’Ente (determina, impegno di spesa, dichiarazione in carta intestata con numero di protocollo) 5 giorni prima della scadenza dell’iscrizione al corso. Verrà data conferma agli iscritti tramite posta elettronica. Posti disponibili 25.

Quote di partecipazione:

Associati e Amici persona AIB – 100,00 €
Associati amici AIB (enti, a persona, max 3 persone) –100,00 €
Associati amici AIB (studenti) – 50,00 €
Non associati persona / Ente – 200,00 € (+ IVA se dovuta)

Gli interessati all’iscrizione all’AIB potranno effettuarla prima dell’inizio del Corso. Eventuali disdette dovranno essere comunicate entro l’11 gennaio 2016. In caso di mancata comunicazione entro la data prevista verrà richiesta (con fattura o ricevuta) una penale pari al 50% del costo di iscrizione al corso. A tutti i partecipanti, che avranno regolarmente frequentato, sarà rilasciato un attestato di valutazione del corso.
Modulo di iscrizione

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/2016/50614-natale-piccininno-europrogettazione-biblioteca/. Copyright AIB 2016-01-02. A cura di Agnese Cargini, ultima modifica 2016-02-10