Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Convenzione Regione Calabria SBV 2014

Burc n. 14 del 25 Marzo 2014
REGIONE CALABRIA
GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N.11
“Cultura, Istruzione,Ricerca Scientifica e Beni culturali” SETTORE N.1
“Cultura, Promozione culturale, Eventi culturali, Osservatorio regionale per la cultura”

   

Decreto n. 2776 del 12 marzo 2014 – Approvazione schema convenzione con il Sistema Bibliotecario Territoriale Vibonese per il Polo RCA- FUC 2014 – cap. 52010261. Impegno ? 120.000,00 Versione pdf dell'atto
    

Documento AllegatoAllegato A al Decreto 2776 Versione pdf dell'atto

 

________________________________________________________________________________
DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SETTORE
(assunto il 6.03.2014 prot. N°127
“Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria”
n°2776 del 12.03.2014
OGGETTO: Approvazione schema convenzione con il Sistema Bibliotecario Territoriale Vibonese per il Polo RCA- FUC 2014 – cap.52010261.Impegno € 120.000,00
Funzionario Responsabile dell’U.O. Dr.ssa Domenica Tallarico
Ai sensi dell’art. 44 della L.R. 4.2.2002, n° 8 si esprime
il prescritto visto di regolarità contabile,
in ordine all’esistenza degli elementi costitutivi dell’impegno, alla corretta imputazione della spesa ed
alla disponibilità nell’ambito dello stanziamento
di competenza autorizzato.
Il Dirigente di Settore Ragioneria Generale

page2image260 page2image344

PREMESSO CHE

Burc n. 14 del 25 Marzo 2014

IL DIRIGENTE DI SETTORE

page2image1300

la Regione Calabria, Dipartimento 11, allo scopo di superare la frammentazione delle diverse biblioteche locali e creare nuovi e importanti servizi culturali e informativi per la comunità regionale, ha realizzato il Servizio Bibliotecario Regionale (SBR) che favorisce la rete di cooperazione delle biblioteche calabresi di varie tipologie: pubbliche, scolastiche, di interesse locale, diocesane, ed è collegato al Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) attraverso il Polo regionale RCA;

page2image3168

il SBR ha realizzato:

  • –  Il collegamento delle biblioteche con il Polo RCA e il Servizio Bibliotecario Nazionale,
  • –  l’attivazione di n.12 mediateche distrettuali,
  • –  la realizzazione di un catalogo unico informatizzato del patrimonio posseduto dalle

biblioteche

aderenti,

  • –  La messa a disposizione delle biblioteche di attrezzature hardware e appositi software per le

    attività catalografiche e per la ricerca online del patrimonio posseduto dalle stesse,

  • –  La digitalizzazione di una parte delle opere più significative della tradizione culturale regionale,
  • –  L’aggiornamento del personale e l’avvio di nuovi e più qualificati servizi bibliotecari

    ( cooperazione bibliotecaria, prestito interbibliotecario, ecc.);
    Con DDG n.4889 del 27.04.2007 è stata indetta una manifestazione di interesse finalizzata ad

    individuare una biblioteca dotata di specifici requisiti nella quale localizzare il Polo SBN della Regione Calabria e alla quale affidare la gestione delle attività tecnologiche e biblioteconomiche necessarie a garantire la funzionalità del SBR,
    tale biblioteca è risultata essere il Sistema Bibliotecario Vibonese di Vibo Valentia ;

    Il Sistema Bibliotecario Territoriale Vibonese espleterà servizi inerenti la gestione sistemica, tecnologica e biblioteconomia del SBR, la messa a disposizione del software per le attività catalografiche e di ricerca bibliografica, la manutenzione del software, l’assistenza tecnica alle biblioteche della rete SBR per garantire la funzionalità e lo sviluppo del sistema, l’intervento di aggiornamento del personale delle biblioteche addetto ai servizi di catalogazione per metterlo in condizione di operare;

    alla Regione Calabria, ai sensi della L.R.n.17/85 “Norme in materia di biblioteche di enti locali e di interesse locale”, compete sostenere anche finanziariamente la cooperazione tra biblioteche in merito alla realizzazione di più qualificati servizi, all’utenza e alla valorizzazione del patrimonio bibliografico regionale;

    la L.R.n.19/09 all’art.4 commi 1 e 2 prevede l’istituzione, a decorrere dall’esercizio finanziario 2009, di un fondo unico per la cultura con uno stanziamento allocato all’UPB 5.2.01.02 del bilancio al cui utilizzo, nelle more dell’approvazione del Testo Unico per la Cultura e i Beni Culturali, si provveda mediante una programmazione annuale ;

    Con delibera n.21 del 30.01.14 la Giunta Regionale ha approvato la proposta del programma annuale 2014;
    Nel sopracitato programma annuale F.U.C. 2014 è stabilito il sostegno per le attività ed il funzionamento del Polo Bibliotecario Regionale (SBR) ubicato a Vibo Valentia;

    A seguito delle decurtazioni operate dal bilancio regionale sul pertinente capitolo di spesa, la disponibilità finanziaria a favore del Sistema Bibliotecario Territoriale Vibonese per le attività e la gestione del SBR è, per l’anno 2014, pari ad € 120.000,00;

    RITENUTO di dover approvare la schema di convenzione allegato al presente decreto, al fine di regolare le modalità di erogazione e di rendicontazione della somma spettante al Sistema Bibliotecario Territoriale Vibonese per le attività sopra dette;

    RITENUTO di dover impegnare la somma di €120.000,00 gravando l’onere sul capitolo 52010261 del bilancio regionale 2014;

page2image15840 page2image15924 page2image16008 page2image16092 page2image16176 page2image16260 page2image16344 page2image16428

VISTI

page2image16904

l’art.43 della L.R.8/02
l’art.4 della L.R.47/2011, si attesta la copertura finanziaria del provvedimento sul capitolo del bilancio regionale n. 52010261 per l’importo di €120.000,00;

page2image17860

VISTA la scheda contabile, proposta di impegno n.11-148/2014 del 05.03.2014 generata telematicamente e allegata al presente atto;

la LR n.17/85 contenente norme in materia di Biblioteche di interesse locale;
le Leggi regionali n. 56,57, e 58 del 30.12.13, pubblicate sul BUR n. 24 del 16 dicembre 2013, supplemento straordinario n. 7 del 31 dicembre 2013) – con le quali sono stati, rispettivamente, approvati:1) il collegato alla manovra finanziaria per l’anno 2014; 2) le disposizioni relative alla formazione del bilancio annuale 2014 e pluriennale 2014-2016; 3) Il bilancio di previsione della Regione Calabria per l’anno finanziario 2014 e bilancio pluriennale per il triennio 2014/2016;
la DGR n. 488 del 30/12/2013 di approvazione del bilancio dipartimentale per l’esercizio finanziario 2014, articolato per unità previsionale di base e per capitoli;
la L.R.n.8/02 artt.43, 44 e 45;

SU CONFORME PROPOSTA del Funzionario Responsabile dell’U.O., formulata alla stregua dell’istruttoria compiuta dalle strutture interessate:

DECRETA

Per le motivazioni riportate in premessa, che si richiamano e si approvano per intero, di:
IMPEGNARE la somma di € 120.000,00 sul capitolo di spesa n.52010261 esercizio 2014 in favore del Sistema Bibliotecario Territoriale Vibonese per la gestione del Polo RCA del Sistema bibliotecario; APPROVARE lo schema di convenzione allegato al presente decreto, finalizzato a regolare le modalità di erogazione e di rendicontazione della somma spettante;
STABILIRE che l’allegato di cui al punto precedente costituisce parte sostanziale e integrante del presente decreto
PROCEDERE alla liquidazione dell’importo assegnato con successivi provvedimenti secondo le modalità stabilite nella convenzione che sarà stipulata tra la Regione Calabria ed il Sistema Bibliotecario Territoriale Vibonese;
PROVVEDERE alla pubblicazione integrale del provvedimento sul BURC a cura del Dipartimento proponente ai sensi della legge regionale 6 aprile 2011, n. 11, a richiesta del Dirigente Generale del Dipartimento Proponente.

IL DIRIGENTE DEL SETTORE Dr. Armando Pagliaro

La L.R.n.7/1996 recante “norme sull’ordinamento della struttura organizzativa della Giunta Regionale e sulla dirigenza regionale” ed in particolare l’art.28 che individua compiti e responsabilità del dirigente con funzioni di Dirigente Generale;
il D.P.G.R. n. 354 del 24 Giugno 1999 nel testo modificato ed integrato, sulla separazione dell’attività di indirizzo e di gestione;

la L.R. n.34/2002 e s.m. e i. e ritenuta la propria competenza;
il D.D.G. n. 14974 del 5/10/2007 ad oggetto “Riorganizzazione interna delle funzioni dirigenziali del Dipartimento n. 11 – Cultura, Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione Tecnologica, Alta Formazione”;
La deliberazione della Giunta Regionale n. 254 dell’11/07/2013 con la quale è stato conferito alla Dott.ssa Sonia Tallarico l’incarico di Dirigente Generale Reggente del Dipartimento 11 “Cultura, Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione Tecnologica, Alta Formazione, Beni Culturali”;
il D.D.G. n. 14961 del 04/11/2013 ad oggetto “Affidamento incarichi ai Dirigenti di settore e del Dipartimento n. 11 – Cultura, Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione Tecnologica, Alta Formazione”;
la D.G.R. 99/2013 con la quale è stato conferito l’incarico al dott. Pagliaro di Dirigente del sett. 1 Cultura, Promozione culturale, Eventi culturali Osservatorio regionale per la Cultura;
il D.D.G. n. 10387 del 19/07/2013, con il quale viene delegato il dott. Armando Pagliaro ad assumere tutti gli atti endoprocedimentali ed ad adottare e sottoscrivere tutti i provvedimenti conclusivi relativi alle materie rientranti nella competenza del proprio Settore;

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/calabria/2014/42195-convenzione-regione-calabria-sbv-2014/. Copyright AIB 2014-03-27. A cura di Giovanni Negrini, ultima modifica 2014-03-27