Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Educare alla competenza informativa in biblioteca – Programma

 

1. Sede: Aula seminari 111 della Biblioteca d’Area di Bologna del Consiglio Nazionale delle Ricerche – Via Gobetti, 101 – 40129 Bologna
2. Durata:25 ore di formazione di cui 14 in presenza e 11 a distanza in piattaforma Aibformazione Tipologia (corso intermedio)
3. Date: lezioni in presenza  12 e 13 settembre 2019 ore 9.30-13/14-17.30.

In piattaforma fino al 12 ottobre 2019

 
4. Destinatari: Bibliotecari

 Scopo:

La competenza informativa è uno strumento di empowerment sociale e personale ed è un obiettivo strategico per l’apprendimento permanente e il diritto di cittadinanza. L’Information Literacy concorre alla lotta contro la disinformazione, l’analfabetismo funzionale, offre gli strumenti per orientarsi nella complessità dei sistemi informativi e dei nuovi media e promuove la capacità critica. Scopo del corso sarà quello di offrire un quadro di elementi teorici ed esempi pratici a supporto delle attività di Information Literacy da svolgere in biblioteca.

Contenuto:

A partire dalla ricostruzione del quadro concettuale internazionale di riferimento fino ad arrivare al contesto locale di azione delle diverse tipologie di biblioteche, il corso offre una cassetta degli attrezzi (teorici e pratici) per la progettazione di attività di Information Literacy destinate ai diversi pubblici che la biblioteca incontra o potrebbe incontrare con un approccio fortemente orientato a bisogni emergenti nella vita reale. Il corso ha un taglio laboratoriale per favorire l’apprendimento esperienziale, la condivisione dei saperi e la co-costruzione di conoscenza, favoriti anche dall’uso della piattaforma AIB Formazione

 Area tematica e codice OF Servizi al pubblico , servizi di consultazione, informazione e istruzione 4.1

 Qualificazione EQF: 7

 Obiettivi formativi:

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante
1. Conoscenze A1. conoscere documenti, modelli teorici e normative a supporto della progettazione di azioni mirate all’Information Literacy

A2. Conoscere il Manifesto dell’Information Literacy

A3. Conoscere modalità e fasi per la progettazione didattica

2. Capacità B1. progettare attività di Information Literacy per pubblici diversi

B2. valorizzare la creatività e il pensiero critico

B3. attivare strategie per favorire un apprendimento costruttivo e collaborativo che metta al centro le persone

B4. utilizzare la Rete per la co-costruzione della conoscenza

B5 Incrementare  la motivazione nell’agire

 

Metodologia didattica Lezione interattiva e laboratorio didattico che prevedono la partecipazione attiva dei partecipanti attraverso esercitazioni e micro attività da svolgere singolarmente o in gruppo. Attività online per condividere e approfondire i temi trattati, le questioni, le criticità, le soluzioni

 

Valutazione apprendimento La valutazione dell’apprendimento verrà effettuata con verifiche intermedie e prova finale da realizzarsi in piattaforma

Supporto alla didattica:

Risorse e pubblicazioni Bibliografia di riferimento, materiali forniti dalle docenti
Attrezzature e IT PC, videoproiettore, collegamento WIFI; è consigliabile portare il proprio pc portatile
Tutoraggio e facilitazione Durante le ore di formazione a distanza i partecipanti saranno seguiti da tutor

Requisiti e modalità di partecipazione:

Esperienza Consigliabile aver già seguito un Corso su IL e/o avere un’ esperienza di attività professionale in questo settore; oppure possedere una conoscenza di base degli argomenti trattati (in quest’ultimo caso verrà fornita una  breve bibliografia introduttiva)

 

N° Partecipanti minimo 15 / massimo 25
Quota di partecipazione Associati (ordinari, amici ed enti) in regola con il  rinnovo associativo 2019: Euro 100
Non associati persone ed enti: Euro 150 + IVA (al 22% -se dovuta)

 

Modalità di partecipazione

Le iscrizioni si chiudono sabato  31 agosto 2019.

Per iscriversi occorre compilare la scheda di iscrizione.

Le domande saranno accolte in ordine di arrivo.

Il corso sarà attivato solo qualora si raggiunga un numero minimo di iscritti, pertanto successivamente al ricevimento di conferma di avvio corso sarà possibile effettuare il pagamento  della quota di iscrizione tramite bonifico bancario intestato a:

Associazione Italiana Biblioteche – Sezione Emilia-Romagna
Conto bancario: UNICREDIT Agenzia Appia, via Appia 12, Imola
IBAN: IT 32 Z 02008 21000 000100505157, indicando nella causale Nome, Cognome – iscrizione corso Information Literacy

Il pagamento deve essere effettuato entro il 11 settembre 2019. Gli iscritti per conto del proprio ente potranno saldare successivamente ma dovranno inviare i riferimenti dell’impegno di spesa (n. determina/ buono ecc).

Docenti e facilitatori

Docenti Stefania Puccini, Ornella Russo

Stefania Puccini é bibliotecaria e formatrice. Lavora alla biblioteca Umanistica dell’Università di Firenze dove si dedica prevalentemente all’assistenza alla ricerca e la formazione degli utenti perché siano capaci di orientarsi nella complessità dell’informazione e dei vari sistemi informativi in maniera critica e consapevole. Nell’ottica della terza missione progetta e realizza laboratori e attività di formazione sui temi dell’Information Literacy e le competenze digitali rivolti a studenti, bibliotecari, insegnanti e cittadini a favore dell’empowerment personale e il diritto di cittadinanza. Dal 2014 fa parte del Gruppo di Studio sull’Information Literacy dell’AIB.

Ornella Russo è bibliotecaria e formatrice. Lavora al CNR nella Biblioteca dell’Area della ricerca di Bologna come Responsabile dei servizi di supporto ai ricercatori e delle attività formative, all’interno dei quali progetta e realizza seminari e workshop sulla documentazione tecnico scientifica a supporto delle attivita di ricerca. Collabora ai progetti divulgativi e formativi di Area rivolti agli studenti delle scuole secondarie conducendo laboratori e lezioni interattive sui temi dell’informazione scientifica e della competenza informativa in ambiente digitale. E’ responsabile scientifico del progetto europeo Caronte focalizzato sullo sviluppo di moduli formativi rivolti a ricercatori non accademici e personale aziendale sui temi del Personal Information Management. Collabora al Gruppo formazione della rete Nilde e al Gruppo ALPE. Dal 2017 è membro del Gruppo di Studio sull’Information Literacy dell’AIB. Tiene corsi di aggiornamento professionale rivolti a bibliotecari sui temi della competenze informative.

E-tutor  Rita Bertani
Tutor in aula Rita Bertani, Enrica Manenti
Gestore corso Immacolata Murano

Programma e  tempi

Risorse e pubblicazioni Bibliografia di riferimento, materiali forniti dalle docenti
Attrezzature e IT PC, videoproiettore, collegamento WIFI; è consigliabile portare il proprio pc portatile
Tutoraggio e facilitazione Durante le ore di formazione a distanza i partecipanti saranno seguiti da tutor

Attestazioni finali

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza previo superamento delle verifiche intermedie e del  test di fine corso utili  ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del regolamento d’iscrizione all’AIB.

La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’aggiornamento  professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare anche un questionario di gradimento del corso.

In collaborazione con la Biblioteca d’Area di Bologna del Consiglio Nazionale delle Ricerche

Per informazioni turricchia(at)aib.it

 

 

 

 

 

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/emilia-romagna/2019/75870-educare-alla-competenza-informativa-in-biblioteca-programma/. Copyright AIB 2019-08-08. Creata da Elisa Zanetti, ultima modifica 2019-08-08 di Vanni Bertini