Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Nessuno escluso: libri come silenziosi laboratori di accoglienza

NESSUNO ESCLUSO

Giornata formativa

Monfalcone, 7  settembre 2016

Il progetto pilota “Nessuno Escluso: libri come silenziosi laboratori di accoglienza” rientra nell’ambito dell’Accordo multisettoriale per la promozione della lettura in età 0-18 in FVG e coinvolge le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di Monfalcone (GO), con maggiore presenza di bambini migranti. Gli incontri della mattina sono dedicati a tutti gli interessati che risiedono in Friuli Venezia Giulia, mentre i workshop del pomeriggio sono RISERVATI ai docenti delle scuole di Monfalcone aderenti al progetto. 

mattina:
sede: Aula Magna dell’ISIS Pertini, via Baden Powell n.2

– “Multicultura o intercultura? Quale il ruolo educativo della scuola oggi?” Margherita Cestaro

Negli attuali contesti plurali, qual è il ruolo educativo che la scuola è chiamata a svolgere per promuovere la formazione del cittadino europeo? Quali le competenze chiave che, secondo la più recente documentazione nazionale ed europea, la scuola dovrebbe formare per promuovere una convivenza democratica tra cittadini diversi per cultura, lingua, religione all’interno dello spazio europeo? Questi gli interrogativi di fondo a partire dai quali l’intervento intenderà offrire degli stimoli di riflessione per la costruzione di una scuola all’insegna di una “cultura per l’intercultura”.

-“IBBY: dal mondo all’Italia e ritorno ” Deborah Soria
Si può promuovere la cooperazione e la comprensione internazionale attraverso i libri per bambini e ragazzi? Risponderemo a questa domanda, solo in apparenza semplice, attraverso una ricognizione dell’esperienze internazionali documentate da IBBY ed in particolare il progetto italiano Libri senza parole. Dal mondo a Lampedusa e ritorno. E proprio sui libri senza parole focalizzeremo la nostra attenzione: possono essere considerati dispositivi pedagogici capaci di stimolare esperienze di lettura più inclusive?

pomeriggio:

sede: Biblioteca civica, via Emilio Ceriani, n.10
“Oltre i muri della lingua” Deborah Soria
Approfondimento dedicato ai docenti della scuola primaria e secondaria

Una riflessione sulle forme del narrare. Un percorso sulla potenza narrativa dei silentbook, delle immagini, sulla forma del linguaggio visivo, sulla narratologia e sul libro come strumento di relazione oltre la barriera linguistica. Libri spesso “complessi” che trovano nell’assenza di parole già date, possibilità infinite di storie affidate alla voce di un narratore e del destinatario della storia. – “La quotidianità dell’intercultura a scuola. Dalla relazione alla comunicazione interculturale” dedicato agli educatori della scuola dell’infanzia a cura di Margherita Cestaro Il laboratorio intende proporsi come spazio “di riflessione e di azione”, volto ad offrire a ciascuno educatore la possibilità di “entrare dentro” i processi relazionali che, nel caratterizzare la quotidianità della vita a scuola, possono facilitare o ostacolare gli scambi comunicativi con l’altro (genitore e/o bambino/a) diverso anche per cultura, lingua, religione.

sede: Palazzetto Veneto, via Sant’Ambrogio, n.12
“La quotidianità dell’intercultura a scuola. Dalla relazione alla comunicazione interculturale” Margherita Cestaro
dedicato agli educatori della scuola dell’infanzia

Il laboratorio intende proporsi come spazio “di riflessione e di azione”, volto ad offrire a ciascuno educatore la possibilità di “entrare dentro” i processi relazionali che, nel caratterizzare la quotidianità della vita a scuola, possono facilitare o ostacolare gli scambi comunicativi con l’altro (genitore e/o bambino/a) diverso anche per cultura, lingua, religione.

PROGRAMMA DETTAGLIATO E MODULO DI ISCRIZIONE

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/friuli-venezia-giulia/2016/57293-nessuno-escluso/. Copyright AIB 2016-08-26. A cura di Cristina Cocever, ultima modifica 2016-08-26