Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

La biblioteca per bambini e ragazzi

 

Sede: Biblioteca “Alessandro Ciari”, c/o Scuola primaria Giovanni Randaccio
Piazza Tommaso De Cristoforis n. 8, 00159 Roma
Data e orario: lunedì 10 dicembre 2018, ore 9.30-13.00 e 14.00-16.30
martedì 11 dicembre 2018, ore 9.30-13.00 e 14.00-16.30
Durata del corso: 12 ore di lezione frontale
Tipologia di corso: Corso di base

 

Scopo
Il corso ha come finalità quella di fornire strumenti e un’ampia panoramica di argomenti per avvicinarsi al mondo delle biblioteche per bambini e ragazzi.
In particolare, ci si propone di: far conoscere le principali caratteristiche dei servizi offerti e le tipologie di utenze che ne usufruiscono; dare strumenti utili per organizzare gli spazi e i materiali; sostenere un aggiornamento costante sulle novità editoriali; analizzare le strategie per “alimentare” e nutrire la voglia di leggere.

Contenuto
Il corso è strutturato in una serie di moduli volti a inquadrare i principali aspetti di cui tenere conto nella gestione di una sezione per bambini e ragazzi:
– La biblioteca per ragazzi: pubblico di riferimento e bibliotecari
– Spazi, materiali, collezioni
– Servizi e attività
– Comunicazione e la costruzione di una rete sul territorio

Area tematica e codice OF: 4. Servizi al pubblico

Qualificazione EQF: livello 6

Obiettivi formativi

Cosa si apprenderà? Alla fine del Corso AIB il partecipante sarà capace di:
A. Conoscenze A1) Avvicinarsi al mondo dell’editoria per ragazzi
A2) Avvicinarsi alle diverse tipologie di utenze
A3) Conoscere i vari e diversi servizi presenti in una biblioteca per ragazzi
B. Capacità B1) Costruire un percorso di lettura
B2) Riconoscere un libro di qualità
B3) Riflettere su come organizzare e realizzare lo spazio dedicato alla fascia dei più piccoli

Metodologia didattica

Obiettivi formativi Metodologia didattica
A. Conoscenze A1-A3: Il corso si articola in moduli strutturati per aree tematiche, integrati da esercitazioni pratiche. Durante il corso saranno proposte vetrine volanti di libri delle migliori case editrici, una mappa per conoscere e orientarsi nell’offerta editoriale, e alcuni esempi di percorsi di lettura da proporre ai bambini e ragazzi delle scuole.
B. Capacità B1-B3: Analisi di casi di studio e buone pratiche

Valutazione apprendimento

Obiettivi formativi Valutazione apprendimento
A. Conoscenze I partecipanti alla fine del corso dovranno di mostrare di aver acquisito i concetti principali illustrati e di saper sviluppare soluzioni autonome.
B. Capacità Ai partecipanti verrà somministrato un esercizio di verifica delle competenze apprese.

Supporto alla didattica

Risorse web Siti web di riferimento
Pubblicazioni Bibliografia di riferimento, materiali didattici
Attrezzature e IT Collegamento a internet, videoproiettore
Tutoraggio e facilitazione Non previsto

Requisiti e modalità di partecipazione

Socio AIB Il corso è rivolto sia agli iscritti AIB, sia ai non iscritti
Esperienza Il corso si rivolge ai bibliotecari impegnati nell’area dei servizi per bambini e ragazzi delle biblioteche pubbliche e scolastiche, ma anche a studenti ( scienze della formazione) e a chi si occupa professionalmente di lettura e di libri per ragazzi: insegnanti (nido, infanzia, scuola primaria e secondaria), librai e operatori del settore.
Titolo di studio Diploma/Laurea
Precedenti Corsi
N° partecipanti Max n. 30 iscritti
Quota di partecipazione Associati e Amici persona: euro 100,00
Studenti amici: euro 50,00
Enti associati: euro 100,00 (a persona, max 3 persone)
Enti associati (Sistemi): euro 100,00 (a persona, max 4-6 persone in base alla fascia)
Non associati: euro 200,00 + IVA (se dovuta)

Modalità di registrazione

Iscrizione obbligatoria; il modulo debitamente compilato dovrà essere inviato entro il 4 dicembre 2018. Chi partecipa per conto del proprio Ente dovrà inviare l’impegno al pagamento della quota da parte dell’Ente (determina, impegno di spesa, dichiarazione in carta intestata con numero di protocollo) entro la data di scadenza delle iscrizioni. Verrà data conferma agli iscritti il 5 dicembre tramite posta elettronica. Posti disponibili 30.

NB: Nel caso in cui non si dovesse raggiungere il numero minimo di 15 partecipanti, la sezione AIB Lazio si riserva di annullare l’incontro.

Gli interessati all’iscrizione all’AIB potranno effettuarla prima dell’inizio del corso. Eventuali disdette dovranno essere comunicate entro il 4 dicembre. In caso di mancata comunicazione entro la data prevista verrà richiesta (con fattura o ricevuta) una penale pari al 50% del costo di iscrizione al corso.

 

Docenti e facilitatori

Docenti Dott.ssa Anna Maria Di Giovanni
Bibliotecaria – Responsabile della Biblioteca Centrale Ragazzi di Roma si occupa di letteratura per ragazzi, promozione della lettura e di biblioteche.
Dal 2004 cura le esposizioni e le attività dello spazio ragazzi della Fiera nazionale della piccola e media editoria “Più Libri Più Liberi”. Ha fatto parte del comitato scientifico per la scelta dei libri del progetto in Vitro del Centro per il Libro e la Lettura.
È membro della Commissione nazionale Biblioteche e servizi per ragazzi dell’AIB.
Facilitatori Non previsti

Programma e tempi

Lezioni frontali in presenza 1) La biblioteca per ragazzi: come e perché
– Breve excursus storico2) Il pubblico di riferimento
– Il giovane pubblico (dai piccolissimi agli adolescenti)
– Gli adulti3) I bibliotecari
– Il personale: competenze professionali per offrire un servizio di qualità
– Attività AIB (e non solo) per la formazione e l’aggiornamento: Nati per Leggere, Commissione nazionale AIB biblioteche e servizi per ragazzi, Commissione IFLA, Progetto InVitro ecc.

4) Gli spazi
– Spazi e arredi

5) I materiali e le collezioni: gestione e sviluppo
– Cosa troviamo sugli scaffali
– La selezione e l’allestimento
– Come organizzare il patrimonio librario

6) L’offerta editoriale
– L’offerta editoriale: fenomeni e tendenze
– Strumenti di lavoro e di approfondimento per orientarsi (riviste, siti, blog)

7) I servizi
– Servizi e funzioni della Biblioteca per bambini e ragazzi

8) Le attività di promozione della lettura
– Le attività permanenti: appuntamenti fissi (visite guidate, presentazioni novità editoriali, letture ad alta voce, circoli di lettura, laboratori ecc.)
– Le attività periodiche (esposizioni, seminari, corsi, manifestazione del territorio ecc.)
– Progetti speciali (intercultura, letture itineranti ecc.)

9) Fare rete con le scuole
– Costruire progetti con le scuole (come costruire un percorso di lettura, un concorso di lettura ecc.)
– Attività coordinate con le scuole (ad es. progetto alternanza scuola lavoro)

10) I canali e strategie di comunicazione

11) Il coinvolgimento dell’utenza giovanile sul territorio
– Quali strategie per “alimentare” e nutrire la voglia di leggere
– Oltre la lettura: biblioteche, FabLab e makerspace
– Riflessioni e alcune buone pratiche

12) Conclusioni
– Esempi e strumenti concreti per scegliere, orientarsi, capire cosa proporre e come

Lavori di gruppo in aula

Test di verifica finale

Comunità di apprendimento
Apprendimento attivo

 

A tutti i partecipanti verrà rilasciato l’attestato di frequenza previo superamento del test di fine corso utile ai fini della qualificazione professionale, ai sensi dell’art. 5 del Regolamento d’iscrizione all’AIB.
La partecipazione al corso è valevole per il riconoscimento dei crediti richiesti per l’attestazione professionale AIB. Ai partecipanti sarà chiesto di compilare un test per la verifica del loro grado di apprendimento rispetto al raggiungimento degli obiettivi formativi dichiarati e un test di valutazione del corso.

 

Modulo di iscrizione

URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/lazio/laz-agg/2018/71485-biblioteca-bambini-ragazzi/. Copyright AIB 2018-11-09. A cura di Luca Lanzillo, ultima modifica 2018-11-09