Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Le mille e una tesi. I libri italiani dal collezionismo privato alle biblioteche pubbliche inglesi

 

Locandina

 

La Sezione AIB Lazio, in collaborazione con la Biblioteca AIB, propone un ciclo di incontri dal titolo “Le mille e una tesi” per rafforzare il collegamento tra professione e ricerca, promuovendo la conoscenza tra gli associati delle tematiche di ricerca portate avanti dalle Università del Lazio e valorizzando gli studi e le fatiche degli studenti di dottorato, scuole di specializzazione e master.

Durante l’incontro, sempre di martedì, il giovane ricercatore presenta il proprio percorso di ricerca ed i risultati raggiunti, per poi commentare l’esperienza in dialogo con il proprio relatore, creando così occasioni di confronto tra bibliotecari e studiosi su temi legati alle biblioteche e alle discipline del libro. Gli incontri sono inoltre un’occasione per analizzare i possibili risvolti della ricerca sulle attività quotidiane della professione e offrire un esempio e punto di riferimento per gli associati più giovani, in procinto di affrontare il loro lavoro di tesi e ricerca.

La rassegna è partita con un gruppo di ricercatori dell’Università Sapienza di Roma ma è aperta ai ricercatori di tutte le Università del Lazio (e non solo) ed alterna contenuti di tipo storico a temi contemporanei.

 

Martedì 5 luglio 2022 – ore 17.30 in Biblioteca AIB e via Google Meet
I libri italiani dal collezionismo privato alle biblioteche pubbliche inglesi

Presentazione della tesi di laurea magistrale Le “Italian Collections” in Inghilterra a cavallo tra XIX e XX secolo: il caso della John Rylands Library di Sara D’amico (Sapienza Università di Roma), che ne parlerà con Alberto Petrucciani (relatore) e Flavia Bruni (correlatrice)

Il collezionismo librario ha dato un forte contributo alla formazione delle biblioteche pubbliche inglesi, in particolare di quelle universitarie. I libri italiani, sia antichi che moderni, hanno sempre rappresentato il cuore di queste biblioteche private: l’obiettivo della tesi è stato quello di analizzare da vicino questo fenomeno, individuando le ragioni politiche, sociali ed economiche che spingevano l’Inghilterra verso l’editoria italiana, nonché illustrare come il rapporto con i libri sia mutato nel corso dei secoli. La ricerca è stata portata avanti quasi interamente da remoto, con tutte le difficoltà del caso e le brillanti soluzioni trovate dai bibliotecari inglesi per aggirare il problema della consultazione online.

***************************************************************************************************************************

 

Modalità di partecipazione

La presentazione si terrà in presenza presso la Biblioteca AIB (c/o BNCR, viale Castro Pretorio 105, 00185 Roma) e in contemporanea sulla piattaforma GoogleMeet.

La partecipazione è libera e gratuita, il link GoogleMeet verrà pubblicato qualche ora prima dell’incontro.

Per maggiori informazioni contattare la Sezione AIB Lazio all’indirizzo lazio(at)aib.it.

 

Call for researchers

Hai discusso negli ultimi anni una tesi di dottorato/master/scuola di specializzazione attinente alle scienze del libro e del documento e vorresti presentare il tuo lavoro in uno dei prossimi incontri della rassegna? Proponi un breve abstract alla Sezione AIB Lazio all’indirizzo lazio(at)aib.it!



URL: https://www.aib.it/struttura/sezioni/lazio/laz-con/2022/99672-meut-libri-italiani-dal-collezionismo-privato-alle-biblioteche-pubbliche-inglesi/. Copyright AIB 2022-06-15. Creata da Elena Petroselli, ultima modifica 2022-06-16 di Vanni Bertini