Stampa pagina Seguici AIB su Facebook AIB su Twitter

Reference e mediazione informativa nella biblioteca accademica

Reference e mediazione informativa nella biblioteca accademica:
bisogni informativi e stili cognitivi dell’utenza, tecniche d’intervista, recupero e gestione delle fonti informative, nuovi strumenti e sfide in un mondo che cambia.

Informazioni

Docente:
Laura Testoni

Sede:
Milano, Società Umanitaria, ingresso via S.Barnaba 48

Date:
mercoledì 22 febbraio 2012
sala Cinema
9,30-12,30; 13,30-16,30

giovedì 23 febbraio 2012
sala Bauer
9,30-12,30; 13,30-16,30

Durata:
12 ore

Numero partecipanti massimo:
30 persone

Costo:
Associati ordinari AIB persona: € 100,00
Associati amici AIB (enti, a persona, max 3 persone): € 100,00
Associati amici AIB (studenti): € 50,00
Non associati persona / Ente : € 280,00 (+IVA se dovuta) nei limiti di disponibilità di posti.

Obiettivi:
Il servizio reference rientra nelle attività di mediazione culturale e informativa: per essere efficace non può non tenere conto del contesto in cui si collocano oggi le biblioteche, anche accademiche, caratterizzato da una forte spinta alla disintermediazione informativa.

Obiettivo generale del percorso formativo è fornire ai partecipanti alcune conoscenze di base sulla fase erogativa del servizio reference: intervista di reference, tecniche di ricerca, gestione delle fonti informative.

Integrano il corso una sezione dedicata all’approfondimento dei comportamenti informativi e degli stili cognitivi dei giovani (considerando che questa fascia di età corrisponde all’utenza universitaria), e una sezione dedicata alle nuove sfide che il servizio reference deve affrontare e gestire, dovute all’emergere di nuovi formati e nuovi supporti (e-book, Apps), in contesti di sovraccarico informativo e in cui l’attenzione è una risorsa scarsa.

Chiude il corso una ipotesi di mappatura tipologica delle risorse informative (pensata per il quick reference), una rassegna degli strumenti per la gestione delle risorse, e alcuni spunti per guidare l’utenza nella valutazione della qualità delle risorse informative recuperate in rete.

Destinatari del Corso:
Bibliotecari di biblioteche accademiche.

Programma del corso:

Prima giornata

  • Conoscere i nostri utenti: uso della rete, comportamenti informativi, stili cognitivi, consumi culturali, aspettative rispetto alla biblioteca
  • Il sovraccarico informativo: cause ed effetti
  • Il servizio reference: definizioni e standard internazionali
  • “Alla ricerca della sincronia” tra utente e bibliotecario: criteri di successo del virtual reference
  • L’intervista di reference
  • Le strategie di ricerca

Seconda giornata

  • Le nuove sfide del servizio reference: contenuti, dispositivi, cittadinanza digitale, cultura convergente e disintermediazione
  • Ipotesi per una mappatura delle risorse informative
  • Strumenti per la gestione delle risorse informative
  • Le risorse informative: insegnare la valutazione

Materiali didattici:
Ai partecipanti saranno forniti una bibliografia, una sitografia e diversi materiali didattici utilizzati nel corso attraverso una piattaforma web sperimentale predisposta dal docente su Google sites.

Domanda di iscrizione e modalità di pagamento

URL: https://www.aib.it/attivita/2012/18149-reference-e-mediazione-informativa-nella-biblioteca-accademica/. Copyright AIB 2012-02-07. A cura di Marco Azzerboni, ultima modifica 2012-06-05